Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
eBook a 99 centesimi, il giusto prezzo?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 10 Mar 2011 00:00    Oggetto: eBook a 99 centesimi, il giusto prezzo? Rispondi citando

Commenti all'articolo eBook a 99 centesimi, il giusto prezzo?
Se i libri costassero come gli MP3, le vendite decollerebbero. Ma le case editrici opporranno resistenza.


Top
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 20 Mar 2011 13:20    Oggetto: Rispondi citando

99 centisimi mi sembra un po' poco. E poi per me lo scoglio è il DRM. Qualche giorno fa' volevo comprare un ebook ma quando ho visto che bisognava scaricare e installare un programma aggiuntivo proprietario di adobe mi sono fermato.
magari anche 4,99 euro ma senza DRM.
Questo secondo me è il mix giusto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 20 Mar 2011 19:56    Oggetto: Rispondi citando

1 euro è un prezzo giusto, abbastanza basso da non far scaricare i testi in p2p ma farsi la propria biblioteca digitale con quel che veramente interessa e basta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ercole69
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 22/11/06 09:20
Messaggi: 149

MessaggioInviato: 20 Mar 2011 21:44    Oggetto: Rispondi citando

Da fruitore di ebook secondo me 1€ è poco. Il lavoro di editing e correzione c'è e costa. Secondo me il prezzo giusto è quello di un libro cartaceo meno i costi di stampa-distribuzione: 3-4€.. Rimarrebbe un buon margine sia per editori che per l'autore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mdweb
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/12/07 15:59
Messaggi: 4412

MessaggioInviato: 20 Mar 2011 22:41    Oggetto: Rispondi citando

temo che presto ci sarà un massiccio ritorno alla carta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 20 Mar 2011 22:42    Oggetto: Rispondi citando

ercole69 ha scritto:
Da fruitore di ebook secondo me 1€ è poco. Il lavoro di editing e correzione c'è e costa. Secondo me il prezzo giusto è quello di un libro cartaceo meno i costi di stampa-distribuzione: 3-4€.. Rimarrebbe un buon margine sia per editori che per l'autore.


Da lettore che si sta avvicinando agli ebook, lo spazio in casa inizia a scarseggiare, onestamente ti dico che solo 3-4 euro in meno a mio avviso non giustificano l'acquisto dell'ebook.
Ti faccio un esempio (non è pubblicità Zeussino ti chiedo solo di perdonarmi per questa volta ma mi serve da esempio)
Malastagione uscito a febbraio 2011
eBook con drm 11,99€
Cartaceo in brossura (Amazon) 12,60+2,40 di spedizione totale 15€

Io onestamente dico che spendere 12€ per un ePub con DRM non ha senso quando a 15 puoi avere consegnato a casa il cartaceo in brossura.

Un paperback in libreria lo trovi stampato attorno ai 10€ e in libreria, oltre ai costi di stampa e trasporto, c'è il costo del personale magari sottopagato ma pagato.
Togliamo i tuoi 3-4 € togliamo un euro per il commesso siamo a 5 €.
Ecco perchè onestamente non vedo un grosso futuro per ebook al di sopra dei 5€.

Poi ognuno è libero giustamente di avere la sua opinione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ercole69
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 22/11/06 09:20
Messaggi: 149

MessaggioInviato: 21 Mar 2011 09:45    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
ercole69 ha scritto:
Da fruitore di ebook secondo me 1€ è poco. Il lavoro di editing e correzione c'è e costa. Secondo me il prezzo giusto è quello di un libro cartaceo meno i costi di stampa-distribuzione: 3-4€.. Rimarrebbe un buon margine sia per editori che per l'autore.


Da lettore che si sta avvicinando agli ebook, lo spazio in casa inizia a scarseggiare, onestamente ti dico che solo 3-4 euro in meno a mio avviso non giustificano l'acquisto dell'ebook.
Ti faccio un esempio (non è pubblicità Zeussino ti chiedo solo di perdonarmi per questa volta ma mi serve da esempio)
Malastagione uscito a febbraio 2011
eBook con drm 11,99€
Cartaceo in brossura (Amazon) 12,60+2,40 di spedizione totale 15€

Io onestamente dico che spendere 12€ per un ePub con DRM non ha senso quando a 15 puoi avere consegnato a casa il cartaceo in brossura.

Un paperback in libreria lo trovi stampato attorno ai 10€ e in libreria, oltre ai costi di stampa e trasporto, c'è il costo del personale magari sottopagato ma pagato.
Togliamo i tuoi 3-4 € togliamo un euro per il commesso siamo a 5 €.
Ecco perchè onestamente non vedo un grosso futuro per ebook al di sopra dei 5€.

Poi ognuno è libero giustamente di avere la sua opinione.

Non ho mai detto 3-4€ in meno ho detto proprio 3-4€ in tutto Wink
PS: tra l'altro l'autore vendeva i libri a 7$, poi li ha abbassati a 1,99$ e adesso è tornato a 2,99$ (amazon da solo il 35% a chi vende sotto i 3$ e il 70 a chi sta sopra quella cifra) per poterci stare. Per un libro medio bisogna contare di spendere 5-6000€ in editing, correzione bozze e impaginazione professionale a 1,99€ a copia non ci si sta dentro a meno di venderne decine di migliaia l'anno. 3-4€ invece sono il giusto compromesso per permettere di usufruire di un buon libro ad un prezzo giusto e contiunuare a far girare la macchina editoriale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gummy Bear
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/01/11 22:54
Messaggi: 674
Residenza: Paese dei Balocchi

MessaggioInviato: 21 Mar 2011 14:00    Oggetto: Rispondi citando

Intanto c'è da riciclare su ebook l'immane quantità del cartaceo esistente; che ormai è in gran parte già digitalizzato, corretto e rivisto oltre che impaginato e per cui non 'è altro costo che metterla online.
Enciclopedie comprese.
Ovvio che per queste ultime occorre fare un'eccezione, altrimenti la mezza tonnellata della Treccani non la comprerebbe più nessuno.
E sarebbero persino da riciclare le opere di cui non si stima più conveniente la ristama
Ma vendere online il digitale che già si possiede sarebbe un affare per tutti, compresi gli autori, coi quali occorrerebbe fare nuove convenzioni riducendone i compensi per ogni copia smerciata; e poi c'è tutta la caterva di opere che ormai sono free.
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomodeighiacci
Dio minore
Dio minore


Registrato: 01/01/09 19:29
Messaggi: 769

MessaggioInviato: 21 Mar 2011 14:47    Oggetto: Rispondi citando

mdweb ha scritto:
temo che presto ci sarà un massiccio ritorno alla carta.

Perchè "temo"? Io fatico a considerare libro qualcosa che non posso sfogliare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mdweb
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/12/07 15:59
Messaggi: 4412

MessaggioInviato: 21 Mar 2011 16:59    Oggetto: Rispondi citando

non temo: sono sicuro e sono contento. credo l'e-book possa essere uno strumento utile solo per gli scrittori più giovani che vogliono farsi conoscere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bandreabis
Eroe
Eroe


Registrato: 02/11/05 10:31
Messaggi: 49

MessaggioInviato: 21 Mar 2011 23:50    Oggetto: Rispondi citando

Preferisco "nascondere" i libri in seconda fila che nasconderli in un HD.
Per fortuna che il gusto dei libri di carta non ce l'hanno ancora tolto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1214

MessaggioInviato: 22 Mar 2011 18:01    Oggetto: Rispondi citando

Il vero boom degli ebook ci sara' quando i libri di scuola saranno obbligatoriamente ebook.
Lo studente apprezzerebbe il grosso vantaggio di avere sempre con se, in 200 grammi, tutto cio' di cui ha bisogno (e addio agli zainetti da 20 kg).

E a quel punto l'uso dell'ebook reader diventerebbe la normalita', e sarebbe naturale usarlo anche per le letture di svago (libri, fumetti, riviste).
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 22 Mar 2011 20:51    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Il vero boom degli ebook ci sara' quando i libri di scuola saranno obbligatoriamente ebook.
Lo studente apprezzerebbe il grosso vantaggio di avere sempre con se, in 200 grammi, tutto cio' di cui ha bisogno (e addio agli zainetti da 20 kg).


Lo studente apprezzerebbe ma ce lo vedi un atlante a 6"???
Probabilmente gli passerebbe il mal di schiena ma diventerebbe presto cieco.
Rolling Eyes

zero ha scritto:
E a quel punto l'uso dell'ebook reader diventerebbe la normalita', e sarebbe naturale usarlo anche per le letture di svago (libri, fumetti, riviste).


A che punto?
Ce la vedo proprio mia nipote che fa' l'istituto d'arte a studiarsi un Caravaggio su un 6" a toni (pochi) di grigio!
Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 23 Mar 2011 09:00    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Lo studente apprezzerebbe ma ce lo vedi un atlante a 6"???


mai consultato google maps su un telefonino con display di 3"? Smile

no, non diventi cieco...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Prof.Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2289

MessaggioInviato: 23 Mar 2011 13:04    Oggetto: Rispondi citando

zeussino ha scritto:
mai consultato google maps su un telefonino con display di 3"? Smile


Onestamente non ho mai avuto occasione di consultare google maps su un telefono con display da 3" anche perchè non ho assolutamente l'esigenza di uno smartphone.
Il mio RAZR V3 va' ancora più che bene per quello che mi serve anche se di pollici, poverino, ne ha solo 2 ma visto che non ci vado in internet fa' niente.

zeussino ha scritto:
no, non diventi cieco...


Se lo fai una tantum no ma passare ore a studiare su un display da 6" non lo vedo quel toccasana per gli occhi.

C'è qualche oculista nel forum??

Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{Osvaldo}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Mar 2011 13:12    Oggetto: Rispondi citando

Il mio pensiero, per quel che può contare ;-)
1 euro per un e-libro mi sembra poco. Tra l'altro si fa il paragone con i 99 cent di un brano musicale, ma quello è il costo del brano singolo, se volete l'intero album il costo si decuplica..
Un prezzo tra i 3 ed i 5 euro mi sembra accettabile e probabilmente remunerativo abbastanza per autori e distributori. Però, qualora si verificasse negli ebooks una forte pirateria, non escludo "l'abbandono" del settore da parte degli autori più forti, tornando alla sola pubblicazione cartacea: diversamente da un brano musicale che è già giocoforza digitale (a meno che non si intenda tornare al vinile), un testo può ancora essere stampato su carta, rendendo se non altro più difficoltosa la sua digitalizzazione, specie se è un testo di 500-1000 pagine...
Riguardo i post:
"Lo studente apprezzerebbe ma ce lo vedi un atlante a 6"???",
premesso che sono facilmente ipotizzabili reader da 10", tuttavia nulla toglie che si possa fare un sistema "ibrido", un bell'atlante grande su carta patinata pare ancora più desiderabile, e quello che è possibile sul reader lo si mette sul reader.
Va tenuto anche presente che l'ebook-reader si presta bene per sostituire i libri "testo", quelli scolastici tipicamente sono ricchi di immagini e questo complica la situazione.
Riguardo il fatto che "i libri sono di carta, o non sono", anche io a pelle sono per il contatto dei fogli cartacei, però credo che sia una questione di abitudine, alla fine quello che conta di un libro (specie se è un romanzo, puro testo) sono le parole, e quelle tali sono su carta o su video.
E a favore dell'ebook gioca la possibilità di portarsi dietro migliaia di libri, senza dover comprare librerie (e spolverarle..). Vedremo quanto il fattore "comodità" peserà contro l"emozionalità" del contatto fisico. Comunque sia, buona lettura!
Top
Marcello Zag Zag
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 11/10/11 11:09
Messaggi: 15
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 20 Ott 2011 17:28    Oggetto: Rispondi citando

a me piacciono molto anche gli audiolibri! Non so voi cosa ne pensiate... Anche qui, però, il prezzo è un po' altino... siamo sulle 12 euro... e anche per me, se si diminuisse un po', ci sarebbe un incremento delle vendite... Sapete che storia andare al lavoro con una storia in sottofondo nell'Ipod?!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 20 Ott 2011 19:06    Oggetto: Rispondi citando

mdweb ha scritto:
non temo: sono sicuro e sono contento. credo l'e-book possa essere uno strumento utile solo per gli scrittori più giovani che vogliono farsi conoscere.

Sono d'accordo, l'ebook sarà comodo ho provato solo una volta per ora ma non può battere il libro di carta per comodità di lettura e accesso.

Per un romanzo 3-4€ secondo me è il prezzo giusto purchè senza drm o cmq con un drm poco limitante e che non mi costringa a sw proprietari o a salti mortali ogni volta che uso un pc diverso, finchè inibiscono la stampa e il copia e incolla ci posso stare infondo è un ebook.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertina99
Eroe
Eroe


Registrato: 10/10/12 10:42
Messaggi: 43

MessaggioInviato: 25 Ott 2012 10:20    Oggetto: Rispondi citando

non può esserci lo stesso rapporto "1 canzone : 1 libro"

gli ebook dovrebbero costare al massimo 5 euro, un album digitale arriva fino a 10 euro se non sbaglio
Top
Profilo Invia messaggio privato
mariop75
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 13/10/12 22:30
Messaggi: 2

MessaggioInviato: 21 Nov 2012 22:53    Oggetto: Rispondi

Attualmente diversi ebook sono offerti a "prezzi promozione" (1-3 euro) per il semplice motivo che si vuole invogliare la gente a comperare i lettori di ebook - perché ovviamente non esiste che possano costare così poco.

Certo, molti nuovi autori pensano che gli ebook gli consentiranno di intascare direttamente tutto il prezzo (anche basso) del libro, e che se ne riescono a vendere 3000 copie avranno 3-6000 begli eurozzi in tasca ..buttali via! Smile

Ma tengono conto del fisco, di quanto è duro fare promozione, del fatto che vendere 3000 copie è possibile, ma che pochissimi ci riescono veramente? In molti pensano di poter fare tutto da soli...buona fortuna a loro, gli auguro successo.

Visto, poi, che anche i grandi distributori (Goole,Amazon,Apple) non fanno alcuna promozione ( o la fanno pagare in un modo o nell'altro)e non si curano se non dei grandi autori, ma non di meno chiedono comunque il 30%-40%, ecco che i libri da vendere diventa subito quasi 6000. Di nuovo, buona fortuna, davvero.

Se poi considerate che i grandi distributori (di cui sopra) pensano di farvi affittare il libro (perché non è vostro...se s'incaxxano, vi cancellano tutto o vi bloccano) allora ecco che il libro su carta non è poi un'idea così cattiva.

C'è poco da fare, i libri non possono costare così poco...e non per il numero degli intermediari...il fatto che SEMBRANO costare tanto è perché la gente ha stipendi da fame, logico che 15 euro per un libro gli sembrino tanti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il salotto delle Muse Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi