Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Luci e ombre sulla liberalizzazione del Wi-Fi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Wireless
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Nov 2010 11:44    Oggetto: Luci e ombre sulla liberalizzazione del Wi-Fi Rispondi citando

Commenti all'articolo Luci e ombre sulla liberalizzazione del Wi-Fi
Alle promesse di Maroni dovranno seguire i fatti: non prorogare il decreto Pisanu non basterà a liberare la Rete.



Top
ercole69
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 22/11/06 09:20
Messaggi: 149

MessaggioInviato: 08 Nov 2010 15:23    Oggetto: Rispondi citando

Questo la dice lunga su cosa capiscono di nuove tecnologie (ma anche di vecchie se è per questo).
Se uno deve progettare un attentato lo fa via connessioni wi-fi pubbliche, non gli basta andare in un qualsiasi internet cafè o comprarsi una chiavetta internet ricaricabile con documenti falsi?
Oltretutto se non si vuole essere scoperti basta inviare messaggi in codice (non crittografati ma proprio solo il normalissimo e banale codice pre-concordato con qualcuno): se ad esempio mando un messagio in cui invito 4 amici a cena tutti capiscono che è un accordo per farsi consegnera 4 casse di esplosivi giusto?!?
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 08 Nov 2010 20:49    Oggetto: Rispondi citando

ercole69 ha scritto:
Questo la dice lunga su cosa capiscono di nuove tecnologie (ma anche di vecchie se è per questo).
Se uno deve progettare un attentato lo fa via connessioni wi-fi pubbliche, non gli basta andare in un qualsiasi internet cafè o comprarsi una chiavetta internet ricaricabile con documenti falsi?
Oltretutto se non si vuole essere scoperti basta inviare messaggi in codice (non crittografati ma proprio solo il normalissimo e banale codice pre-concordato con qualcuno): se ad esempio mando un messagio in cui invito 4 amici a cena tutti capiscono che è un accordo per farsi consegnera 4 casse di esplosivi giusto?!?
Rolling Eyes

è una storia infinita questo decreto Rolling Eyes hai ragione Ercole aggiungo solo che mi immagino uno scenario con identificazione via sms.. uno scenario in cui chi dovesse accedere alla rete per faccende illegali rubera' il cellulare ad un ignara vittima che prima di accorgersene e poter bloccare la scheda avra' dato tempo al malvivente di fare un autentificazione fasulla.
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 09 Nov 2010 13:59    Oggetto: WIFI senza password Rispondi citando

Ho letto in questi giorni che le connessioni WIFI libere sono pericolose per la privacy (un programmino di firefox consentirebbe di accedere ai dati personali dei computer connessi). La liberalizzazione completa da connessioni pubbliche potrebbe scomportare questo rischio?
Top
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 09 Nov 2010 15:25    Oggetto: Rispondi citando

Ah, OK, allora se dobbiamo aspettare i fatti stiamo freschi... questi a chiacchiere non li batte nessuno, per tutto il resto c'è Mastercard... Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 09 Nov 2010 21:45    Oggetto: Re: WIFI senza password Rispondi

{Marco} ha scritto:
Ho letto in questi giorni che le connessioni WIFI libere sono pericolose per la privacy (un programmino di firefox consentirebbe di accedere ai dati personali dei computer connessi). La liberalizzazione completa da connessioni pubbliche potrebbe scomportare questo rischio?


No perchè è irrilevante dal punto di vista tecnico se ti connetti in "anonimo" o dopo aver mostrato un documento.
Il rischio è possibile cmq se si naviga in reti senza protezione (dove ti connetti senza aver bisogno di password) con più utenti, allora il traffico potrebbe se non protetto da cifratura essere intercettato da un eventuale malintenzionato.

Il rischio diventa minore se la rete è protetta ma lessi che wpa2 ha un bug che potrebbe permettere l'intercettazione dei dati scambiati in rete ma cmq è assai minore.

Nelle reti protette da password che usi solo tu o che condividi in casa con familiari e gente fidata non c'è questo rischio.

La liberalizzazione significa che potranno nascere internet point wifi accessibili da tutti senza doversi prima identificare con il documento, sia gratis che a pagamento, aperti o con una password precondivisa.

Ad oggi col decreto Pisanu non è possibile e devi prima di poterti connettere esibire un documento o una tessera di registrazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Wireless Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi