Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
io però qualcuno prima o poi lo AMMAZZO per davvero
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 30 Set 2010 20:28    Oggetto: io però qualcuno prima o poi lo AMMAZZO per davvero Rispondi citando

sono furiosa.
giuro che io qualcuno prima o poi lo ammazzo per davvero.
lo piglio, lo smonto, lo smembro, lo rimonto e dopo gli do fuoco.
parola d'onore.

pregasi lurkare l'immaginetta, please:



io in macchina (in verde), il futuro cadavere in bici (in blu), le strade in giallo e i sensi di marcia in rosso.

stavo uscendo da una via privata (ovviamente privata = senza luci) per immettermi verso destra.ferma manco ci fosse uno stop (è buio di brutto) butto un occhio a destra sul marciapiede (è una via privata, quindi c'è da attraversare un'interruzione del marciapiede per uscire, anche se non ci sono strisce pedonali, la gente ci cammina, ergo meglio guardare i pedoni, no?) e visto che non c'è nessuno butto un occhio a sinistra per vedere se arriva qualche macchina.

faccio per alzare la frizione e sento un urlo alla mia destra.
qualcosa tipo

Citazione:
ma che c*zzo fai?
mi stavi ammazzando, c*gliona!!!
mi stavi ammazzando !!!


e vedo che un ciclista è miracolosamente apparso alla mia destra.
contro la portiera lato passeggero.

siccome ero di ottimo umore, la risposta (di primo acchito) è stata sul cortese andante.
sul serio.

Citazione:
scusa? ma pezzo di deficiente, tu vieni addosso a me mentre sono ferma, pedalando ben veloce contromano, sul marciapiede, e sei persino senza luce che qua è buio pesto e osi apostrofare me?
tu prendi dentro me mentre io sono ferma e rompi anche l'anima?
adesso chiamo un vigile e ti faccio fare una multa di quelle che te la ricordi.


sto deficiente supremo, con la faccia alterata, mi guarda e mi fa

Citazione:
ma come?
mi stavi ammazzando e adesso mi vuoi anche far fare la multa?


uè, insiste.
al che, ovviamente, son diventata un pelo meno cortese.

Citazione:
io ti stavo ammazzando?
io ti stavo ammazzando?
cerca di pedalare molto veloce, perchè adesso ti ammazzo per davvero.


e faccio per aprire la portiera della macchina.

chissà com'è, ha cambiato faccia.
è sparito veloce com'era arrivato.
infame.

Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

ormai che mi hai fatto girare le scatole... perchè devi fuggire con la coda fra le gambe?

che bella l'america!
lì c'è il porto d'armi facile... ad uno così, puoi anche sparare ad una gamba.

signori ciclisti: io lo so che siete ecologisti. vi rispetto.
io capisco che respiriate smog che vi va al cervello e per questo spesso non capite più un c*zzo di niente.
ho imparato a sopportare il vostro estremo spezzo di qualunque segnaletica stradale.
ok.

ma visto che quando siete su due ruote vi sentiti investiti dell'onnipotenza e dell'immunità qualunque cavolata facciate... fate il santo piacere, almeno, di non rompere le scatole alla gente.

nel mio caso, se fosse uscito un bambino da quella via (come spesso accade), si sarebbe fatto un gran male.

nel vostro caso... io la prossima volta non tollero una parola.
io scendo subito dalla macchina e vi adagio il bullock sul cranio.

è chiaro?

ho detto.
siete tutti avvisati.

(e se sparisco all'improvviso, evidentemente sono finita al fresco).
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 30 Set 2010 20:34    Oggetto: Rispondi citando

ps: sono entrata nel 21esimo secolo anch'io.
ho il cellulare che fa i filmati.

dal prossimo giro, il ciclista che mi tampona e mi insulta perchè ho frenato per non investire un pedone che attraversa fuori dalle strisce, prima lo filmo e dopo che lo prendo pedalerà usando le mani al posto dei piedi, su una bella carrozzina.

dal prossimo giro, la ciclista su tacchi a spillo che arriva contromano e mi insulta perchè non mi infilo su un passo carraio per lasciarla passare, prima la filmo e dopo pedalerà con il cane guida accanto, perchè i tacchi a spillo glieli conficco nei bulbi oculari.

dal prossimo giro, il ciclista che tenta di sorpassarmi a sinistra mentre io ho quasi finito di girare a sinistra, dopo aver messo la freccia da mezz'ora perchè l'avevo visto nel retrovisore... non lo filmo neanche.
gli spezzo direttamente a mano tutte le ossa della parte destra (per par condicio) del corpo.
visto che ci tiene proprio.

i ciclisti irrispettosi di qualsiasi segnaletica stradale mi hanno veramente rotto l'impossibile.

Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

e può anche essere che il primo cretino che mi passa sottomano la paghi per tutti, eh!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 00:21    Oggetto: Rispondi citando

Uhm... quando pedalavo non rompevo così tanto i coglioni alle macchine!
Comunque mad, tu sbagli approccio.
Senza dir nulla dovevi subito incastrargli il ferro del bullock in fronte e poi tirartelo nel baule. Dopo di che in un campo scavi la fossa.
Io ho sempre una pala per queste evenienze e invece del bullock ho il bloccasterzo-spranga-fottonica sul sedile di fianco.
A volte mi vengono degli strani istinti mentre guido e vedo un ciclista in mezzo alla corsia: schiacciarlo e dato che mi costerebbe più da vivo che da morto, ci farei sopra più di un giro...

Esagero?
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 01:00    Oggetto: Rispondi citando

no no, non esageri per niente !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20629
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 09:29    Oggetto: Rispondi citando

IO vado in bicicletta. Provateci con me bastardi! TapTap

L'ultima modifica di Silent Runner il 01 Ott 2010 10:04, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20629
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 10:04    Oggetto: Rispondi citando

Scherzi a parte, io vado in bicicletta, in scooter (la moto è ferma, purtroppo) in auto, a piedi, a cavallo e con i pattini in linea.
Ma rispetto non solo il codice della strada ma anche gli altri utenti!
Il fatto è, come dice giustamente maddina, che alcune persone non hanno assolutamente il (sono prive di?) senso del pericolo.

1] Andare in bicicletta è molto pericoloso se non si tiene conto che non siamo nel dopoguerra quando le auto erano poche e facevano un casino infernale per cui le sentivi arrivare il giorno prima di uscire in bici, talvolta la settimana prima.

2] Andare in bicicletta come se non ci fosse altro che bicicletta nell'universo non solo è da idioti ma è anche da punire con la visione del TG per anni 10. Giorno e notte + le repliche.

3] Il senso di onnipotenza del ciclista è mostruoso quanto quello dei motociclisti della domenica che fanno il passo delle Croci di Calenzano, il passo della Futa, il passo del Muraglione ecc. come se fossero nel circuito del Mugello, tagliando le curve (cieche) come se dall'altra parte non arrivassero automobili di varia stazza o natura, cariche di innocenti concittadini, famigliuole gioiose, Pullman di pellegrini che vanno verso lourdes cantando "la marsigliese" credendo che sia un inno alla Madonna di Fatima (sbagliando pure la Madonna).

Questi pseudomotociclisti che tagliano le curve come se non ci fosse nessuno dall'altra parte, paragonati ai ciclisti sono dei kamikaze pluriomicidi. Il ciclista fa sul suo, viene investito e buonanotte. Lo trituri per bene, ci ripassi sopra come dice Freemind, soprattutto quando entrano dalle strade laterali senza guardare, strusciando il marciapiede come se stessero percorrendo le strade del Monopoli, e quando li hai ben maciullati, lasci come firma l'impronta degli pneumatici sugli occhiali del malcapitato, in modo che ti possano rintracciare così che tu, una volta catturato dai copri speciali, possa dare sfogo pubblicamente alle ragioni della tua ira vendicatrice! Che tutti sappiano!

Ovviamente sto scherzando, nessuna apologia di reato è ammessa in questo forum, stiamo tutti scherzando. Ma se vi capita di vedere un ciclista che vi entra nella portiera uscendo da un muro (sono capaci di apparire dal nulla, anche emergendo da un muro senza aperture) o uno pseudomotociclista che vi entra nell'auto passando dal parabrezza sfondandovi la gabbia toracica con il casco sul quale troneggia un "Forza Vale!!!" o anche solo un adesivo dei pokemon (se invece come adesivo è stato usato un teschio, si presuppone che il motociclista avesse in zinzinino di preveggenza), insomma si vi capita di sbattere contro qualche idiota di qualsiasi specie, a due ruote o tre, (ci sono anche le Api Piaggio con cinesi a bordo), fatevi il segno della croce. Sulla loro carcassa, ovviamente. E solo dopo l'incidente. Non togliete le mani dal volante, metteteli sotto con prudenza!

Beninteso, non odio nessuno, abbiamo (ho) scherzato! Le categorie che usiamo sono arbitrarie e inesatte (esistono motociclisti civili e ciclisti ammirevoli, così come esistono politici onesti). Io stesso come motociclista e ciclista ho il massimo rispetto per l'altrui incolumità e diritto alla circolazione, comprendo le esigenze e le difficoltà degli altri utenti diversamente veicolati.. ma quando vedo gruppi di ciclisti che, in terza quarta fila ingombrano la carreggiata mettendo a repentaglio la loro salute e la mia fedina penale mi viene una irrefrenabile voglia di annodargli i pedali intorno ai testicoli.
Poi però non lo faccio, comprendo la loro gioiosa voglia di andarsene a spasso respirando il veleno che la mia auto lascia dietro di sé; e dentro di me provo un vago senso di pietas, di compassione e di gratitudine.
Sì, perché solo loro a ripulire l'aria respirando affannosamente, sono loro gli aspirapolvere naturali che questa nostra civiltà urbana usa come antidoto a se stessa (vedi anche i disgraziati che fanno footing ansimando lungo le strade più trafficate: salutisti un cazzo!).
Perciò, alla fine della tenzone, perdonateli, lasciate che respirino, che sgombrino l'aria dalle polveri sottili.. e se proprio vogliamo sfogarci, andiamo a farlo su una pista di bowling. Lì, almeno, i ciclisti non li troverete mai.

Credo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 10:17    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
e se proprio vogliamo sfogarci, andiamo a farlo su una pista di bowling. Lì, almeno, i ciclisti non li troverete mai.

Credo.


Se ci sono, sono lì per il nostro diletto.
Possiamo usarli come palla da bowling.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20629
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 10:56    Oggetto: Rispondi citando

ROTFL Avevo omesso il particolare (l'usarli come palla da bowling) per lasciarlo alla fantasia del prossimo postatore e in effetti (quale onore!) il Grande Zues ci ha fatto omaggio di una splendida prospettiva! Applause

Edit:
Zues? Ma da dove scrivo? Shocked
Zeus, si scrive Zeus!" Silent sei un imbecille!
Bah Incupito
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta.7
Semidio
Semidio


Registrato: 22/10/08 13:45
Messaggi: 399

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 19:03    Oggetto: Rispondi citando

Che dire di quei ciclisti che fanno slalom tra le macchine quando hanno la pista ciclabile a due passi? Strozzarli col filo del freno? Ma delicatamente piano piano... o quelli che si mettono tre a tre per chiaccherare occupando l'intera carreggiata? Spalmarli sull'asfalto uno ad uno? martellato
Una volta quasi ne stiravo uno mi sono talmente incazzata che è rimasto senza parole , la colpa era sua. Che goduria però, avere ragione e potersi sfogare a piacere. impagabile. yuppidu
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 01 Ott 2010 20:35    Oggetto: Rispondi citando

allora non li vedo solo io i pazzi per strada...

Phew Phew Phew

se un giorno di questi ci riesco, vi faccio una foto di un incrocio che fa veramente paura.
aspettate e vedrete.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Ermengarda Categna
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/08 15:20
Messaggi: 2414
Residenza: torino

MessaggioInviato: 02 Ott 2010 08:02    Oggetto: Rispondi citando

Mi duole dire che c'é un ben più grave problema di fondo, ed é il rispetto. Chi viaggia su qualsivoglia mezzo di trasporto, piedi (propri o equini) compresi, dovrebbe farlo sapendo che condivide una risorsa con altri utenti, più o meno numerosi a seconda del luogo e dell'ora, e che non ne può disporre al 100%. Invece: parcheggiano il suv indoppia fila senza mettere la freccia, incuranti del fatto che la via e\ troppo stretta, e ti spalancvano pure la porta a tradimento mentre cerchi di strizarti per passare nel varco; ti arrivano alle spalle silenziosi come gatti (la catena bene oliata non fa rumore) mentre cammini per i fatti tuoi sul marciapiede e si offendono perché non ti scansi, smarmittano il motorino per farlo sembrare una superbike e ci girano la notte, conducono un pincher minuscolo legato a guinzaglio allungabile, teso al massimo, e falciano tutto quello che cerca di passare... ne ho citati alcuni, ma li incontriamo ogni giorno: sono dei CAFONI, se mi perdonate il termine, e non c'é modo di educarli... del resto li incontriamo più o meno in qualunque contesto in cui ci sia più di una persona, code, sale d'aspetto, tram, sferisterii. Mi sa che l'unica sia armarci di pazienza e cercare di condire quelli che ci capitano a tiro, cercando di non commettere reati, però!
Top
Profilo Invia messaggio privato
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 06 Ott 2010 21:57    Oggetto: Rispondi citando

Ermengarda Categna ha scritto:
Mi sa che l'unica sia armarci di pazienza e cercare di condire quelli che ci capitano a tiro

E' esattamente quello che faccio io: quando vedo certe cose mi armo di "pazienza" (il soprannome della mia prima 45... la seconda è soprannominata "livella") e condisco il "cafone" a tiro con un'abbondante dose di "ketchup", gentilmente fornita dallo stesso "cafone" Rolling Eyes
Posso assicurare che il suddetto "cafone" non farà mai più nulla del genere Twisted Evil

My name's Bond, James Bond 8)















PS: ovviamente sto scherzando: non spreco il "cibo", con la crisi che c'è... Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 10 Ott 2010 22:31    Oggetto: Rispondi citando

Venerdì c'era sul Corriere della Sera - Milano un articolo perché un pedone aveva scritto una lettera appunto al Corriere della Sera dopo essere stata travolta da una biccicletta sul marciapiede.

(Pedone che è un masgistrato, che stava andando al Tribunale)
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 12 Ott 2010 21:10    Oggetto: Rispondi citando

appunto. io ormai vedo le mamme coi passeggini che camminano in mezzo alla strada perchè i marciapiedi sono dei ciclisti e le strisce pedonali sono così piene di moto e motorini che rischiano comunque di farsi ammazzare.

mi tocca stra-quotare ermengarda.

Citazione:
Mi duole dire che c'é un ben più grave problema di fondo, ed é il rispetto.


che poi... ma la gente è davvero pazza.
tutta.
non solo io che mi ci sono messa il mad nel nick per ricordarlo al mondo...

esempio: sono solita fare un sorriso (di incoraggiamento) ai passanti quando mi fermo se li vedo sulle strisce che cercano di azzeccare il momento giusto per non farsi stirare.
in genere la gente è contenta del sorriso e mi risponde a sua volta con un sorriso o con un cenno del capo.

beh, stamattina un vecchiaccio, tutto indurito di suo, m'ha guardato e mi fa

Citazione:
che cazzo c'hai da ridere te?


Shocked Shocked Shocked

(sì, sì, avevo il finestrino tutto giù perchè stavo fumando.
sì, sì, l'autoradio era ancora spenta perchè stavo ancora cercando il frontalino in borsa).
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 12 Ott 2010 21:29    Oggetto: Rispondi citando

Di gente strana ce n'è tanta in giro ...

vedi il recente caso di quelli che hanno pestato il tassista a Milano (forse pare fosse più di uno) o quello che ha pestato la donna alla fermata della metropolitana di Roma.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20629
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 14 Ott 2010 09:39    Oggetto: Rispondi citando

Bella la battuta del vecchiaccio... Cara Maddina esistono, purtroppo, persone così, non ci puoi fare niente, tanto restano così, incazzate con il mondo, persone che non meritano nessuna solidarietà perché non la sanno dare, non hanno empatia, sono chiuse in una prigione dalla quale non potranno mai uscire: se stessi.
Ed è una condanna che cercano di far scontare agli altri.

Però la battutaccia del vecchiaccio scorbutico mi ha fatto venire in mente una battuta (vera) di qualcuno che non ricordo bene chi è, forse Luttazzi.

La battuta consiste in questo: viene descritta una figura, credo il nonno, persona nota per il suo caratteraccio terribile, tanto da far mettere come epitaffio sulla sua tomba, accanto alla fotografia, una frase che diceva:
"Cazzo guardi?"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19231
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 10 Feb 2011 00:53    Oggetto: Rispondi citando

madvero ha scritto:
ps: sono entrata nel 21esimo secolo anch'io.
ho il cellulare che fa i filmati.

il mio pollice, però, è rimasto nel XVIII secolo.

Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

sono mesi che provo a fare foto/filmati a bici e motorini...
non sono buona.
però, in mio aiuto, è venuto google maps.

Mr. Green Mr. Green Mr. Green

stavo cercando delle traverse e ho beccato un po' di foto simpatiche.


per tutti quelli convinti che i veicoli a due ruote dovrebbero stare più o meno nella corsia verso destra:



per tutti quelli che gradirebbero partire quando scatta il semaforo verde, senza aspettare uno/due minuti che tutti i veicoli a due ruote si levino dalle scatole:



per chi ancora pensava che gli incroci fossero regolati da semafori e non da startup-men con le bandierine a scacchi:



e per i poveri minus habens che credevano che oltrepassare la linea continua equivalesse ad andare contromano:

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Pik
Dio minore
Dio minore


Registrato: 05/01/09 10:44
Messaggi: 907
Residenza: ..nei pressi di Piazza del Campo...

MessaggioInviato: 10 Feb 2011 09:52    Oggetto: Rispondi citando

Maddina, se ti può consolare e farti stare un po' meglio, ti invito a guardare il vecchio ma sempre attuale spot della Fiat Palio in cui è coinvolto un ciclista.



Top
Profilo Invia messaggio privato
uomodeighiacci
Dio minore
Dio minore


Registrato: 01/01/09 19:29
Messaggi: 769

MessaggioInviato: 10 Feb 2011 11:01    Oggetto: Rispondi citando

Invidio chi riesce a pensare in questo modo. La soluzione trovata dall'autista nel viedo postato da Pik è semplice e geniale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 10 Feb 2011 12:45    Oggetto: Rispondi

A me quel che ha sconcertato e seriamente scioccato nelle foto postate da Maddina è che tutta quella gente abbia il casco! Shocked
Ma dove diamine sono state scattate quelle foto, in Germania??! Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi