Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
i problemi si risolvono partendo dal basso
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 946

MessaggioInviato: 22 Ago 2010 17:19    Oggetto: i problemi si risolvono partendo dal basso Rispondi citando

- i problemi si risolvono partendo dal basso -
di Paolo De Gregorio, 22 agosto 2010

Avete presente la questione posta dai nostri “sgovernanti” sulla privatizzazione dell’acqua?
Mentre partiti, istituzioni e media restavano silenziosi, dal basso nascevano centinaia di comitati che hanno raccolto un milione e quattrocentomila firme che ci porteranno al referendum sulla questione.
Per l’annoso problema del costo dei libri scolastici credete che la soluzione sia venuta dal Ministero della Pubblica Istruzione e dal suo pletorico apparato, zeppo di dottissimi pedagoghi? Siete fuori strada.

La soluzione del problema costi è venuta fuori dall’Istituto Itis Majorana di Brindisi che, per iniziativa del suo preside, Salvatore Giuliano, nel 2008, ha chiesto ai suoi docenti di scrivere i libri di testo, che, usciti dalla tipografia, sono costati ad ogni alunno 25 euro invece di 250.
Tra gli effetti positivi spicca il risultato che ciò ha fatto diminuire la dispersione scolastica, spesso favorita dal costo pesante dei libri di testo.
L’iniziativa è stata subito seguita da 14 istituti scolastici in tutta Italia.

Ma l’idea migliore è un progetto, dello stesso Istituto, basato sulla eliminazione del cartaceo, trasferendo i libri scritti dai docenti su di una “pen driver”, una penna da inserire nel computer portatile di ogni alunno, che avrà questo solo oggetto da portare a casa, al posto di zainetti con pesi più adatti agli scaricatori di porto che a ragazzi che rischiano scoliosi e altri danni alla colonna vertebrale.
I vantaggi sarebbero enormi anche dal punto di vista ambientale (Co2) abolendo un cartaceo che viene rinnovato (pretestuosamente) per la gioia di pochi speculatori che impongono una odiosa gabella ai bilanci delle famiglie.

Quattro o cinque anni fa, io proposi in rete la stessa cosa, ma nessuno raccolse il mio invito.
Traggo la lezione che le cose non basta pensarle, ma bisogna incominciare a farle, dal basso, partendo dai propri bisogni e dai propri interessi.
Se volete prendere iniziative di questo tipo entrate in contatto con Salvatore Giuliano dell’Itis Majorana di Brindisi, coinvolgete figli e amici, modernizziamo la scuola e abbattiamone i costi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luko
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 07/05/09 11:35
Messaggi: 1001

MessaggioInviato: 22 Ago 2010 22:15    Oggetto: Re: i problemi si risolvono partendo dal basso Rispondi citando

Siamo nel 2010, è vero ma non tutte le famiglie italiane possiedono un pc.
Molti studenti possiedono netbook con schermi talmente piccoli da rendere davvero difficile la lettura, figuriamoci lo studio!
A scuola come si farebbe senza libri di testo? Pochissime scuole italiane possiedono pc per tutti gli studenti (io non ne conosco nessuna).

Sarebbe bello trasferire tutti i libri da cartaceo a digitale ma dobbiamo prima far si che tutti possano permettersi il digitale.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 946

MessaggioInviato: 23 Ago 2010 09:26    Oggetto: Rispondi

caro Luko,

ho riportato gli aspetti principali dell'iniziativa dell'Itis Majorana di Brindisi, che prevede anche la possibilità di dotare ogni alunno (con 350 euro e non so come hanno pensato ai non abbienti) di netbook, penna, libri stampati dalla scuola:

ciao
paolo


ps l'articolo completo è sul fatto quotidiano del 21 agosto e sul relativo sito online
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi