Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Pudore e vergogna
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 11 Ott 2009 20:22    Oggetto: Pudore e vergogna Rispondi citando

Anche voi dopo avere fatto l'amore, se vi capita di alzarvi e fare qualcosa, cercate subito qualcosa da mettervi addosso per vergogna o pudore?
E' irrazionale è vero, ma perchè ci comportiamo così?
E' un pudore molto più femminile che maschile credo..
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 11 Ott 2009 22:54    Oggetto: Rispondi citando

Dipende anche dal luogo dove lo si è fatto! 8)

Evidentemente se lo fai in tenda, su un prato, in un ascensore, dentro un auto, su una barca non e sempre la medesima situazione che si incontra in una camera da letto. Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil


Nel mio caso la preoccupazione principale e camminare senza inciampare Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 12 Ott 2009 10:23    Oggetto: Rispondi citando

E' un pudore legato al timore di non essere abbastanza belle...è come quando abbassiamo un po' la luce perchè pensiamo che con la luce troppo forte si vedano i difetti (a me capita più questo....).


Poi con la nudità ho invece un rapporto abbastanza buono...piace a me restare nuda, indipendentemente dal sesso, anzi se sono sola meglio.

Credo anche che se il tuo uomo ti fa sentire tutta bella e ama anche quelle che magari tu consideri imperfezioni alla lunga smetterai di coprirti dopo.

Li sta davvero al partner fare sentire una donna amata tutta tutta Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 12 Ott 2009 16:38    Oggetto: Rispondi citando

Ma credo che il fatto che cita solaria dipenda proprio dalla presenza di una altra persona e del rapporta che si ha con il proprio corpo e con la rappresentazione che di esso noi crediamo abbiano le altre persone.

Quello che una persoan possa provare da sola non è uguale a quello che si prova da soli.

Logico che Prose si trova bene a stare nuda quando e da sola, ma lo stesso si potrà dire nel caso sia in presenza di una altra persona?

Giustament emaggiore e la familiarità, la conoscenza, la comprensione e la compenetrazione tra due anime, minori problemi esistono nel atteggiarsi.

ad onore del vero anche l'educazione conta ( ad esempio quella delle scuole catotliche ha i suo nefasti effetti) come pure l'ambiente che ci circonda.

Sono molteplici fattori che mutando da persona a persona producono ogni volta effetti diversi.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 13 Ott 2009 07:50    Oggetto: Rispondi citando

Zeross, direi che ci hai preso in pieno...
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 17 Ott 2009 14:59    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
E' un pudore legato al timore di non essere abbastanza belle...è come quando abbassiamo un po' la luce perchè pensiamo che con la luce troppo forte si vedano i difetti (a me capita più questo....).

"abbastanza belle"....è una insicurezza (comprensibile naturalmente) che talvolta è slegata dall'effettiva bellezza.
E infatti ci sono persone oggettivamente belle che hanno lo stesso insicurezze sul loro fisico.



Proserpina ha scritto:
Credo anche che se il tuo uomo ti fa sentire tutta bella e ama anche quelle che magari tu consideri imperfezioni alla lunga smetterai di coprirti dopo.

dovrebbe....anche se non è detto.
Carattere e personalità temo incidano molto e in taluni casi per quanto grande sia l'amore donato certi "blocchi" possono esser duri a morire.
Ma condivido il concetto che hai espresso



zeross ha scritto:
Giustament emaggiore e la familiarità, la conoscenza, la comprensione e la compenetrazione tra due anime, minori problemi esistono nel atteggiarsi.

e però visto che la domanda iniziale ha come incipit "dopo aver fatto l'amore" direi che la familiarità e la conoscenza dovrebbero proprio tassativamente esserci dopo quello che dovrebbe essere l'atto più intimo e conoscitore, quello per cui la conoscenza e la compenetrazione tra le due anime dovrebbero essere necessarie.
Senza per questo dover passare per bacchettone eh Wink


zeross ha scritto:

ad onore del vero anche l'educazione conta ( ad esempio quella delle scuole catotliche ha i suo nefasti effetti) come pure l'ambiente che ci circonda.

Sono molteplici fattori che mutando da persona a persona producono ogni volta effetti diversi.

naturale..educazione, carattere, vicissitudini personali e sicurezza di se contano, incidono..
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 17 Ott 2009 18:45    Oggetto: Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:

zeross ha scritto:
Giustament emaggiore e la familiarità, la conoscenza, la comprensione e la compenetrazione tra due anime, minori problemi esistono nel atteggiarsi.

e però visto che la domanda iniziale ha come incipit "dopo aver fatto l'amore" direi che la familiarità e la conoscenza dovrebbero proprio tassativamente esserci dopo quello che dovrebbe essere l'atto più intimo e conoscitore, quello per cui la conoscenza e la compenetrazione tra le due anime dovrebbero essere necessarie.
Senza per questo dover passare per bacchettone eh Wink


Magari si ha paura del giudizio dell'altro "dopo"...si teme di essere giudicate perchè troppo disinibite o al contrario troppo "rigide", di non aver saputo assecondare i suoi desideri o di essere state troppo dirette, di essersi comunque esposte troppo, magari più di quanto si vorrebbe..
Si teme che giudicando un corpo si giudichi anche l'anima che quel corpo racchiude
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 18 Ott 2009 17:57    Oggetto: Rispondi citando

solaria ha scritto:
Magari si ha paura del giudizio dell'altro "dopo"...si teme di essere giudicate perchè troppo disinibite o al contrario troppo "rigide", di non aver saputo assecondare i suoi desideri o di essere state troppo dirette, di essersi comunque esposte troppo, magari più di quanto si vorrebbe..
Si teme che giudicando un corpo si giudichi anche l'anima che quel corpo racchiude

precisiamo che certe "paure" sono umane quindi comprensibili, anche se ritengo derivino da insicurezze maturate per vari motivi nel corso della vita, della propria crescita e esperienze.
E sono paure che possono esser femminili tanto come maschili.

Ora, se l'altro giudica...allora siete ancora in tempo per dirgli ciao ciao.
Come già detto, parto dal presupposto che quello sia l'ultimo tassello di una serie di passi. E dunque di conoscenze.
I desideri da assecondare, la disinibizione o al contrario "rigidità" sono cose che vengono fatte a quattro mani, non su richiesta diretta.

Solo una riflessione, che vale in generale ma tanto più nell'intimità...non c'è giusto o sbagliato, non ci sono cose da fare e non fare...ma mai esporsi, mai fare più di quanto si vorrebbe....significa che si sta in qualche modo prevaricando, forzando se stessi.
Questo non dovrebbe mai capitare.
E nel mio caso aggiungo che mi dispiacerebbe -quasi al limite di infastidirmi- se comprendessi che l'altro ha fatto qualcosa che non voleva.
Perchè quanto meno ci sarebbe stata una mancanza di dialogo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 18 Ott 2009 20:57    Oggetto: Rispondi citando

Magari tutti gli uomini ragionassero così... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 18 Ott 2009 22:41    Oggetto: Rispondi citando

solaria ha scritto:
Magari tutti gli uomini ragionassero così... Rolling Eyes



Non sarebbero uomini allora.........

cappello
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 19 Ott 2009 00:18    Oggetto: Rispondi citando

Non vedo perchè ci si debba vergognare a farsi veder nudi (soprattutto dopo che si è stati a letto [amore o no]) dal proprio partner.
Se uno è innamorato di te, gli eventuali difetti fisici spariscono quindi non c'è motivo di preoccuparsi. Diverso è il fatto se anche da soli ci si sente a disagio.

Quoto zeross quando dice che dipende anche dal posto, una vetrina di una via non è il luogo migliore per star nudi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 19 Ott 2009 19:49    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:

Non sarebbero uomini allora.........

cappello

cosa vuoi dire??
che sono gaio...????


ehi tu, ma dici a me... Dubbio


L'ultima modifica di ioSOLOio il 19 Ott 2009 20:25, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 19 Ott 2009 20:23    Oggetto: Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
zeross ha scritto:

Non sarebbero uomini allora.........

cappello

cosa vuoi dire??
che sono gaio...???? Dubbio


Non ho elementi per affermare ciò, ma essere gaio non è qualcosa che si determina dall'esterno, ne che si può ipotizzare,..... a meno che non ti piaccia Gateo Shocked

Sbonk
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 19 Ott 2009 20:25    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
a meno che non ti piaccia Gateo Shocked

beh, ma non vale...
Gateo è un gran bel....Gateo !
Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 20 Ott 2009 07:49    Oggetto: Rispondi citando

zeross ha scritto:
solaria ha scritto:
Magari tutti gli uomini ragionassero così... Rolling Eyes



Non sarebbero uomini allora.........

cappello


E allora come sono gli uomini? Tutti egoisti e presi solo dal loro di piacere? Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 23:09    Oggetto: Rispondi citando

solaria ha scritto:
zeross ha scritto:
solaria ha scritto:
Magari tutti gli uomini ragionassero così... Rolling Eyes



Non sarebbero uomini allora.........

cappello


E allora come sono gli uomini?............ presi solo dal loro di piacere? Twisted Evil


Chi può saperlo Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
ETA
Semidio
Semidio


Registrato: 01/01/09 05:38
Messaggi: 484
Residenza: Sul mare e nel mare.

MessaggioInviato: 24 Ott 2009 22:26    Oggetto: Rispondi citando

... Ma...
Qualcuno tra di voi ha mai conosciuto un uomo????
Di quelli veri, intendo...

Mi fate sentire privilegiata... yuppidu
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 25 Ott 2009 15:04    Oggetto: Rispondi

Mah... vi sembrerà che mi diverta a far battute, ma io devo dirvi che 'pudore' e vergogna' sono concetti abbastanza antitetici, secondo me, all'idea di avere un rapporto intimo di qualsiasi tipo... e questo vale per il prima, il durante, il dopo... e anche per l'invece! Vi sembrerà strano, ma nell'intimità io il corpo, anzi i corpi, mica li vedo tanto. Non li trovo interessanti in se stessi, se li vedo è come se li vedessi da lontano. Strumenti, accessori, attrezzature di ben altro. E poi credo che il pudore non consista nel mettersi vestiti addosso. Però magari, alzandosi dal letto bello calduccio viene naturalmente voglia di coprirsi, tutto qui.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi