Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Amenorrea voluta e cercata
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19293
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 09 Ott 2009 23:25    Oggetto: Rispondi citando

ragazzi... il problema sta nella I di ragazzi.
scusate.
voi ragionate giusto, nessuno lo mette in dubbio.
ma siete ragazzI e non accettate l'idea che esistano ragazze (diciamo il 20% di quelle che hanno la F sulla carta di identità) che si odiano e si disprezzano al punto da desiderare di essere disponibili 365 giorni su 365 e da temere che due etti di troppo possano allontanarle dall'oggetto della loro presunta desiderabilità.
esattamente in quest'ordine.

entrambe le patologie ovviamente sono conseguenza (e non causa) di un disturbo psicosomatico. talmente psico da diventar somatico.
in due parole, tempi di mer.. quelli in cui viviamo.

anch'io ne conosco un chilo di tipe così.
ahimè.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
fulmine
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/03/08 15:54
Messaggi: 3345
Residenza: olimpio

MessaggioInviato: 10 Ott 2009 20:59    Oggetto: Rispondi citando

Ma di chi è la colpa di questi squilibri, siamo noi, la società, ci siamo costruiti dei modelli senza nessun criterio, parliamo di grasse, magre, belle, brutte ma in base a quale modello standard? Chi ci ha creato non ha fatto queste distinzioni, non ci ha dato un modello per fare poi distinsioni, purtroppo noi usiamo troppo i 5 sensi e spesso solo quelli ed è questa la causa di indiscriminazione. Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 11 Ott 2009 20:16    Oggetto: Rispondi citando

Più che di stereotipi io approfondirei il discordo giustissimo di Madvero:

Citazione:
non accettate l'idea che esistano ragazze (diciamo il 20% di quelle che hanno la F sulla carta di identità) che si odiano e si disprezzano al punto da desiderare di essere disponibili 365 giorni su 365 e da temere che due etti di troppo possano allontanarle dall'oggetto della loro presunta desiderabilità.
esattamente in quest'ordine.


Non è solo un discorso di magrezza o estetico, è una questione di disamore per se stesse, di disistima..è qualcosa di molto più grave..
Top
Profilo Invia messaggio privato
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 25 Ott 2009 14:52    Oggetto: Rispondi citando

Sì Solaria e cari tutti/e, è qualcosa di MOLTO più grave.
Non è un qualcosa come un'idea da dover 'accettare' come un'opinione, un uso e costume difforme dal proprio... è qualcosa d'umanamente inaccettabile in se stesso, questo rifiuto del sè.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 02 Nov 2009 22:45    Oggetto: Rispondi citando

fulmine ha scritto:
Ma di chi è la colpa di questi squilibri, siamo noi, la società, ci siamo costruiti dei modelli senza nessun criterio, parliamo di grasse, magre, belle, brutte ma in base a quale modello standard? Chi ci ha creato non ha fatto queste distinzioni, non ci ha dato un modello per fare poi distinsioni, purtroppo noi usiamo troppo i 5 sensi e spesso solo quelli ed è questa la causa di indiscriminazione. Crying or Very sad


a che pro propinarci modelli femminili di malattia?



Perchè l'anoressia è quasi un valore? Siamo una socità che si sta lentamente suicidando...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 03 Nov 2009 00:12    Oggetto: Rispondi citando

L'errore madornale delle donne non affette da anoressia risiede nella ingenua, legittima presunzione riguardo le motivazioni conscie delle donne affette:

il 100% degli uomini "sani" non prova alcuna attrazione fisica per una donna stile foto postata da Prose.
Probabilmente per il 90% di essi si può parlare di vero e proprio schifo.

(Ciò non toglie che il 99% di essi se la farebbe se è lei ad offrirgliela, in base al naturale (non lo dimenticate mai) istinto "ogni lasciata è perduta", che ci porta ad agire alla stessa identica maniera nel caso di una "grassottella").


Su 100 uomini, quelli "sani" saranno 10, bene.

Restano 90 "deficienti".
il 90% dei restanti deficienti non prova alcuna attrazione fisica per una donna stile foto postata da Prose, 9 sì, (ho una zia fatalmente attratta solo da uomini grassi, non mi meraviglio di quei 9: de gustibus...)


Il problema dell'anoressia è estremamente "slegato" dai modelli socio-culturali, e dalle preferenze maschili:
è una gravissima distorsione inconscia dei propri parametri estetici.

Ve lo ficcate in testa?




Ps: parlo anche per esperienze personali molto significative.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 03 Nov 2009 00:28    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con te Dan ma vorrei aggiungere una cosa che non ti contraddice ma che completa (credo) la tua osservazione.
La distorsione del proprio aspetto ok, però effettivamente i media bombardano con tizie come quella della foto, loro hanno successo e le ragazze "normali" no, loro passano la vita a far festini a base di cocaina e le ragazze normali no.
Ora, metti insieme una che ha già delle paranoie di suo (motivate o no non importa) con questi messaggi e cosa ottieni? Che la tizia si fa forza e quindi oltre a vedersi distorta di sua si trova anche un modello che deve eguagliare per arrivare al successo (in qualunque forma).

Anche se non ha molto a che fare con questo 3d: leggevo qualche giorno fa di una tizia che pagava ragazzini per trombarsi la figlia di 11 anni perchè la piccola doveva farsi conoscere, avere gente attorno...
Ora, il messaggio che era arrivato nella testa bacata di questa mentecatta è: "bisogna far di tutto per il successo!" non dobbiamo più stupirci di nulla.

Il problema è che la gente vive con il pensiero di dover apparire nel miglior dei modi per gli altri, non ci son cazzi, nessuno è più in grado di pensare da solo; nessuno riesce più a trovare qualche gratificazione personale in modo autonomo senza il bisogno di aver un giudizio positivo da parte di altri.

Tutto questo porta (a mio parere) che queste ragazze che non si sentono mai abbastanza belle ad avere un collasso mentale e da lì, diciamolo pure, alla follia... Ridursi così, arrivare a non voler le mestruazioni etc... è pura follia, fine.

Spegnete la tele, leggete e magari studiate un po' di fisica che male non fa e vedrete che questi problemi non ve li porrete più.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 03 Nov 2009 01:19    Oggetto: Rispondi citando

Non c'è dubbio, Free, che sia - di fatto - così.

Quello che dici non è tanto che completi ciò che volevo dire, ma lo rafforza.


Faccio un banalissimo chiarimento ricorrendo ancora ai "freddi" numeri:

oggi i media purtroppo bombardano le ragazze con un modello "vincente" di canone estetico, segnatamente rivolto alla "linea".

Viene loro instillato che agli uomini piaccia la donna magra, e questo - non mentiamo - è anche vero.
Ma che vuol dire per noi "magra"?
Lo sappiamo, sia noi uomini "sani", che donne "sane": se la "scala" è da 1 a 100, dove 1 sta ai manici di scopa, e 100 agli elefanti, il valore che oggigiorno (e vale solo per questa epoca, ovviamente) attribuiamo al concetto "donna magra e quindi piacente" sta tra... 40 e 60, che è un margine ampio anche per una paranoica.
E noi maschi lo sappiamo bene (vedi Sofia Loren, che schifo che fa!)

Ciò sicuramente obbliga le donne ad un continuo controllo, stressante, della propria linea, per cercare di rientrare nei parametri (arbitrari) attuali.

Il problema è che alcune menti disturbate, hanno invece recepito un messaggio che non è mai stato inviato: "più magra è e meglio è" (ho discusso ore e ore con ragazze sulla via dell'anoressia...), e allora tentano di arrivare a 30, a 20, a 10...
Tendono a "scomparire", perché questo è ciò che vorrebbero realmente!, in quanto la loro patologia ha radici inconsce molto più profonde di un semplice "condizionamento mediatico"...

Diciamo terra-terra che "prendono la palla al balzo" per annientarsi.


D'altra parte: i media non le bombardano con modelli di successo come quelli della foto di Prose, che sono sempre relegati al ruolo di modelle per abiti e basta, bensì di varie Pamela Anderson, che tutto pare, fuorché anoressica...

Le veline - modello simbolo dell'epoca attuale al riguardo - sono come quella schifezza che Prose ha postato?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fulmine
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/03/08 15:54
Messaggi: 3345
Residenza: olimpio

MessaggioInviato: 03 Nov 2009 14:48    Oggetto: Rispondi citando

Uno scheletro è la stessa cosa, c'è il rischio pure che una donna così, con un anca contundente ti faccia anche male...
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 03 Nov 2009 23:50    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:
Le veline - modello simbolo dell'epoca attuale al riguardo - sono come quella schifezza che Prose ha postato?

Non mi pare (la tv la vedo nel bar sotto tra un caffè, una madonna e un pacchetto di lucky).

Però anche se non è più come prima, la modella resta il simbolo della bellezza femminile: sfili solo se sei figa e qui per esser figa devi essere così.

Essere fighi e far vedere (non avere, bada bene) il grano è quello che conta, se riesci in entrambi allora hai successo (anche nel piccolo).

Qui dalle mie parti un tizio ha dato fuori perchè dopo aver fatto un po' di soldi ha deciso che doveva comperare tutta la città e non riuscendoci si è esaurito.
Siamo a questo punto e secondo me non si può più tornare indietro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 04 Nov 2009 00:13    Oggetto: Rispondi citando

[OT da non prendere assolutamente in considerazione]

free ha scritto:
...e secondo me non si può più tornare indietro.

cazzo come mi dispiace che tu ci sia già arrivato così giovane... Confused

[Fine OT da non prendere assolutamente in considerazione]
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 20 Nov 2009 01:23    Oggetto: Rispondi citando

Stasera mentre ero al bar sotto casa c'era in tv un servizio su kate moss che la contestava perchè lei ha dichiarato una roba tipo: "il mio motto è: essere super-magra" o roba simile.
Il problema dei contestatori era che in pratica quel motto era la linea di pensiero delle anoressiche oppure che le giovani "ragazze" usando lei come modello potrebbero cadere nella trappola: "magra=figa" e diventare anoressiche.
Ma se queste ragazze invece di pensare a fare le super-gnagne pensassero a leggere e a studiare un po' di più questi problemi dell'anoressia non migliorerebbero?

Ragazze, donne, vecchie: noi maschi anche se al passaggio della mora 1.80 con una quarta mega-power, il culo a mandolino da presa e magari pure non fighe di legno diciamo: "minchia" alla fine ci innamoriamo di quelle "normali" con magari un paio di kg in più, un cervello, due tette un po' meno sode e così via. Se proprio volete sempre esser al centro dell'attenzione, voler a tutti i costi esser sulla bocca di tutti, datecela la sera stessa che ci conoscete, senza troppe storie e vedrete che non avrete più problemi con il vostro fisico.

Questo è un post cattivo però non credo di esser troppo lontano dalla realtà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 20 Nov 2009 10:05    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:
... noi maschi... alla fine ci innamoriamo di quelle "normali" con magari un paio di kg in più, un cervello, due tette un po' meno sode e così via. Se proprio volete sempre esser al centro dell'attenzione, voler a tutti i costi esser sulla bocca di tutti, datecela la sera stessa che ci conoscete, senza troppe storie e vedrete che non avrete più problemi con il vostro fisico.
Questo è un post cattivo però non credo di esser troppo lontano dalla realtà.


Concordo pienamente sul senso di quanto dici; mettersi in diretta relazione con l'altro (darla è solo un modo per relazionarsi, ma uno dei modi che più fanno paura) riconcilia con se stessi e con il proprio fisico. Però credo che tu parta da un presupposto purtroppo infondato quando giustamente dici e informi che "noi uomini ci innamoriamo di quelle 'normali'..." ecc. perchè il fatto che noi ci innamoriamo (e per davvero, il che -ci risiamo- fa paura) di loro è proprio l'ultima delle cose che interessano alle aspiranti super gnagne.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 06 Dic 2009 21:20    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:

Se proprio volete sempre esser al centro dell'attenzione, voler a tutti i costi esser sulla bocca di tutti, datecela la sera stessa che ci conoscete, senza troppe storie e vedrete che non avrete più problemi con il vostro fisico.

Questo è un post cattivo però non credo di esser troppo lontano dalla realtà.


..già il "darla" non mi piace come espressione...casomai mi do' non la do'.

Ed è tutto da dimostrare se non avremmo problemi.
Conosco più di un uomo che commenta pesantemente il corpo di donne con cui ha fatto sesso, in particolare se è stato di una notte.

E ti assicuro che poi la percezione del tuo corpo va in crisi di brutto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 06 Dic 2009 23:31    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:

..già il "darla" non mi piace come espressione...casomai mi do' non la do'.

Ed è tutto da dimostrare se non avremmo problemi.
Conosco più di un uomo che commenta pesantemente il corpo di donne con cui ha fatto sesso, in particolare se è stato di una notte.

E ti assicuro che poi la percezione del tuo corpo va in crisi di brutto.


Se la percezione del corpo femminile và in crisi per i superficiali commenti di un amante poco rispettoso allora i problemi sono nella testa femminile e non in quella vuota dell'amante occasionale.

Il quale per la sua caratteristica di essere episodico si limita a battute a cui non deve rispondere o dar conto.

Perchè quindi stupirsi se usa una espressione come "Darla" fungibile e scabiabile per usi rivolti a persone come a sacchi delle patate, che per simili esseri pari sono. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 07 Dic 2009 00:03    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
Conosco più di un uomo che commenta pesantemente il corpo di donne con cui ha fatto sesso, in particolare se è stato di una notte.
E ti assicuro che poi la percezione del tuo corpo va in crisi di brutto.


Ussignur... Proserpina, ma che gente frequenti? Smile E soprattutto, non vorrai dire che la percezione del tuo corpo sia lontanamente, minimamente condizionata dalle ciance di qualche fallocefalo, vero?
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 07 Dic 2009 01:08    Oggetto: Rispondi citando

Quoto zeross e Emmett!
Insomma, prose, io ho anche sentito pesanti commenti di fanciulle sul tipo che si son fatte la sera prima quindi non è che la cosa vista dall'altro punto sia diversa!
E comunque vedi, alla fine il problema son sempre gli altri...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 07 Dic 2009 09:27    Oggetto: Rispondi citando

Beh...non scaldatevi dai...

Ho detto semplicemente la mia e vi ho provocati un po'.

Che gente conosco? Quella del genere descritto negli ultimi anni la evito ma ci sono incappata.


In ogni caso cercare di capire di chi è la resposabilità di questo senso di mancanza d'amore che è alla base dell'anoressia è dura.

Abbuffarsi di cibo, sesso, sentimentalismo per poi vomitarlo e rifiutare di vivere non si può ridurre alla conseguenza di un giudizio estetico di altri.

Il rifiuto della mestruazione e con esso della propria femminilità e delle proprie rotondità è il rifiuto del femminile, del lato materno, della madre del passato e di quella che potremmo essere un giorno.

Insomma...una cosa molto complessa.

Mi scuso se ho indispettito qualcuno ma mi conoscete... A volte eccedo e non mi esprimo al meglio.

Ciao ciao!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 07 Dic 2009 14:00    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:
datecela la sera stessa che ci conoscete


LOL Smile dove bisogna firmare?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 08 Dic 2009 18:40    Oggetto: Rispondi

zeussino ha scritto:
freemind ha scritto:
datecela la sera stessa che ci conoscete


LOL Smile dove bisogna firmare?

Se strisci la carta ci vogliono dai 2 ai 4 secondi per trombare ma penso che non sia la soluzione che cerchi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi