Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Cos'è per voi l'amore?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Donne sull'orlo di un post
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
hope
Moderatore Cucina e Donne sull'orlo di..
Moderatore Cucina e Donne sull'orlo di..


Registrato: 06/04/06 10:11
Messaggi: 2902
Residenza: Alfea, nel magico mondo di Magix

MessaggioInviato: 27 Dic 2009 08:54    Oggetto: Rispondi citando

ieri ho visto su sky twilight...come è stato romantico... 8)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luce45
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 23/11/10 10:25
Messaggi: 3

MessaggioInviato: 23 Nov 2010 10:49    Oggetto: amore Rispondi citando

Certo che trattate un bell´argomento, non è facile spiegare cosa vuol dire l´amore.

Io me lo sto chiedendo da molto tempo e sto cercando proprio di trovare una spiegazione logica ad emozioni e pensieri, ovviamente, ìl tutto può risultare molto stupido visto che l´amore è un sentimento irrazionale.

Sono arrivata alla conclusione che amare significa di più delle farfalle nello stomaco, è di più dell´attrazione.. è quel sentimento che ti spinge a far stare bene l´altra persona senza voler niente in cambio.

Purtroppo la maggior parte delle persone però scambiano questo sentimento puro con il loro opportunismo ed il loro semplice bisogno di non sentirsi soli.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 23 Nov 2010 19:09    Oggetto: Re: amore Rispondi citando

Luce45 ha scritto:


Sono arrivata alla conclusione che amare significa di più delle farfalle nello stomaco, è di più dell´attrazione.. è quel sentimento che ti spinge a far stare bene l´altra persona senza voler niente in cambio.




ciao Luce...e su questo credo che nessuno possa aver da dire...
Ma questo voler il bene dell'altro ti viene da dentro o è una scelta quotidiana?...
a volte l'altro non vuole il tuo bene ...ma il suo...a volte siamo noi invece che vorremo che l'altro saziasse tutti i nostri bisogni..la nostra fame...

E anche qui non allora non è amore ma brama....

MA il bene dell'altro puo anche essere....andarsene da te in alcuni momenti...e allora per amore tu lo lasci andare giusto?

Per amare così credo che sia necessario essere cresciuti....cosa che non abbiamo sempre fatto mi sa... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 24 Nov 2010 01:52    Oggetto: Rispondi citando

Whaaaaaaaaaaaaaaa!!!! Twisted Evil

Scusate ma dopo aver letto qualche cazzatina qua e là, mi sono rotto le scatole e adesso ne sparo due anch'io eh ..
Innanzi tutto, secondo me, bisogna finirla di fare i fighi tutti quanti con quelle belle frasette da baci perugina
che fanno un bellissimo effetto sui lettori ma poi, nel nostro profondo, laggiù in fondo dove nessuno può leggerci o sentirci
ci diciamo, mavaffanculo va .. fatelo a me che vi sego in due.
L'amore è dare senza voler niente in cambio? L'amore è vivere della felicità dell'altro a costo di qualche sacrificio?
L'amore non è gelosia perchè nessuno ci appartiene e quindi s'è possessività non è amore?
Ma chi cazzo l'ha detto? Chi l'ha deciso?
C'è forse una legge, un comandamento, una filosofia o una scienza esatta che ci dice che sia così?
Maddai sù .. se io amo sono geloso, eccome lo sono! E lo sono di brutto!
Raccontatela come meglio preferite ma da qui non si scappa! Se tu sei la mia donna e io ti becco con un altro,
prima ti spezzo le gambe, poi ti piglio i soldi giusti (perchè sono geloso, mica ladro) per comprarti una sedia di lillà* e da oggi in poi succhi solo
dalla canuccia dei gran sciroppini ai frutti tropicali o dei brodini di pollo!
L'amore è possessività, è voler bene e amare fino allo stremo ma è anche essere voluti bene, amati e rispettati.
Dai ragazzi, lo so anch'io che l'amore è fatto di belle cosine tutte precisine e sopratutto se si tratta di rivolgersi verso l'altro
ma è anche guerra, litigate dure, casini e offese che partono come saette senza nemmeno il tempo di pensarle
<brutta testa di minchia! Non capisci una sega e parli pure?!> poi lei si gira di scatto per qualche motivo e tu subito pensi:
< però .. ha due tette che non vedo l'ora di fare la pace per tuffarmici dentro con stò nasone che c'ho!>
E poi si fa l'amore, si beve e si mangia e si rilitiga .. ma io credo che una cosa sia importantissima e cioè che
è meglio litigare una volta di più che ignorarsi o compatirsi, meglio una bella sfuriata che poi passa sempre che
una serata intera a non guardarsi nemmeno in faccia o ancor peggio a guardare la televisione.
Bisogna essere vivi per sentirsi vivi e se cerchiamo l'amore nei morti .. bè, magari fai vita tranquilla ma sempre morto rimani.
E secondo me, chi parla di libertà, di tempo per respirare, di ogni coppia che deve sganciarsi ogni tanto perchè se ama male non fà ..
bè, sono tutte cazzate, sono delle balle perchè in questi casi non si ama abbastanza, altroche la menata contraria che siccome
ci si ama ci si rispetta e quindi non si cede in tentazioni ..
Io direi anche che l'amore è passione allo stato puro e chi dice che se si prova passione ma non vuol dire ch'è amore .. bè,
ha saltato qualche passaggio reale oppure l'ha letto su qualche libro scritto da uno come lui.
Se io sono appassionato di qualunque cosa, di certo non la mollo tanto facilmente perchè se lo faccio,tanto non lo ero ..
Quindi ragazzi, lasciamo perdere i bei discorsi che tanto fanno dire "ohhhhh" perchè se vogliamo parlare davvero di una cosa così
complessa, stupenda, articolata ma nello stesso tempo semplice, battagliera e sempre viva come l'amore, dobbiamo farlo in tutta onestà
e non fare demagogia .. qui non esistono discorsi ...

"Donna facciamo l'amore che fra di noi non serve parlare" ( I Nomadi )


* Vedi la sedia di lillà
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 24 Nov 2010 13:31    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
E secondo me, chi parla di libertà, di tempo per respirare, di ogni coppia che deve sganciarsi ogni tanto perchè se ama male non fà ..
bè, sono tutte cazzate, sono delle balle perchè in questi casi non si ama abbastanza...

ok! ok!


Era seduto sul bordo del gommoncino, il Paolo, insieme a un gruppo di amici in vacanza da soli.
Io guidavo: dovevo portarli sulla barca all'ancora a qualche centinaio di metri da terra, per iniziare una crociera; sulle spalle aveva lo zainetto con dentro cellulari, macchina fotografica...
Il gommoncino era piccolo e carico, e occorrevano diversi minuti perché giungessimo.

Lui era di Milano, in vacanza senza la moglie, io stavo invece lavorando, a 500 Km di distanza dalla compagna della mia vita, e sapevo che dovevo restarci per altri due mesi, e non mi davo pace: nemmeno il fatto che stessi guadagnando l'ira di dio riusciva a scrollarmi di dosso una tristezza e una malinconia infinite...

Aveva iniziato un discorso basato sulla necessità assoluta di "staccare" dalla moglie ogni tanto, con una vacanza da soli, per esempio, ma faceva anche l'elogio del lavoro - che benediceva - poiché ti permette di "respirare un po' perché non è che uno può stare 24 ore su 24 accanto alla moglie" (la cosa più deleteria che riusciva a immaginare per un uomo era fare un lavoro insieme alla moglie, e compativa quei poveri cristi a cui era capitato).
«Sì, certo, l'amore, l'amore, per carità, quello non si mette in discussione» diceva con un accento fortemente milanese/snob «ma non è che uno può stare incollato alla stessa persona tutta la vita, anche se la ama; e poi un po' di gnocca fresca ogni tanto ci vuole, no?».

Essendo tutti maschi sul gommoncino, dava per scontato che avesse l'appoggio di tutti, sfoggiando un sorrisetto di complicità "maschile"...
Poi ha commesso l'errore di dirigere lo stesso sorrisetto a me, con ancora maggiore complicità, in quanto come skipper immaginava che nessuno più di me fosse d'accordo con lui, con lampante ovvietà...

Era seduto sul bordo del gommoncino, il Paolo, sulle spalle aveva lo zainetto con dentro cellulari, macchina fotografica...

Era.

Non ha dato la colpa a me: c'era un po' di maretta e il gommoncino era piccolo e ballonzolante...
E non poteva certo attribuire a una mia cattiva intenzione quel piccolo movimento magistrale fatto con il motorino fuoribordo, anche perché era troppo intento - mentre lo riportavo indietro alla base - a bestemmiare Sant'Ambrogio per le duemila cucuzze di iPhone vari, Canon a zoom iperspaziale, che aveva buttato al cesso...


Lo rifarei: mi fanno schifo... Razz



(mi auguro intensamente che avrà modo di leggere questo post, un giorno... Laughing )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 29 Nov 2010 13:50    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:


Raccontatela come meglio preferite ma da qui non si scappa! Se tu sei la mia donna e io ti becco con un altro,
prima ti spezzo le gambe, poi ti piglio i soldi giusti (perchè sono geloso, mica ladro) per comprarti una sedia di lillà* e da oggi in poi succhi solo
dalla canuccia dei gran sciroppini ai frutti tropicali o dei brodini di pollo!
L'amore è possessività, è voler bene e amare fino allo stremo ma è anche essere voluti bene, amati e rispettati.


Bisogna essere vivi per sentirsi vivi e se cerchiamo l'amore nei morti .. bè, magari fai vita tranquilla ma sempre morto rimani.



"Donna facciamo l'amore che fra di noi non serve parlare" ( I Nomadi )




ciao Kevin
ci ho messo un po' a commentare il tuo post..mi sono presa il tempo per ascoltarmi.

Mi ha emozionata, spaventanta e commossa.
Mi ha fatto ridere e corrucciare..
La sedia di lillà non la lauguro a nessuno e ho sempre avuto due anime.
Una ribelle, libera che non voleva catene.
E una dolce..femmina..che bramava un amore passionale.

Voglia di appartenere e desiderio di indipendenza da sempre una a fianco all'altra.

Donna facciamo l'amore che fra noi non serve parlare....quando faccio l'amore con l'uomo che amo sento che sono sua e non può che essere cosi.
Quando un qualsiasi "maschio" mi si avvicina sento una repulsione immediata e ci manca poco che soffi o ringhi.

Ma la gelosia a volte la vivo male perchè percepisco una sfiducia di fondo verso di me.
E il bello è che anch'io poi sono gelosa...

Dei fatti dell'amore poco credo si può affermare di teorico..

Penso che sia meglio raccontarsi che teorizzare.

Avevo un uomo che mi diceva sempre "sei libera...vai"...che si sentiva oppresso da me...l'ho lasciato...

Alla fine credo..sia importante sentire che quello che viviamo è affine alla nostra natura.
Una volta un mio amico mi aveva soprannominato "la passionaria" per il mio modo di affrontare le cose e il lavoro...


...ecco si forse è per quello che dopo tre anni di amore tempestoso affermo tutt'ora che preferisco il rischio della sedia di lillà a quella della sedia a dondolo...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 29 Nov 2010 15:36    Oggetto: Rispondi citando

ops .. errore di post, scusate
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rudewolf
Dio minore
Dio minore


Registrato: 23/07/10 17:59
Messaggi: 504
Residenza: Vituperio delle genti.

MessaggioInviato: 06 Dic 2010 00:35    Oggetto: Rispondi citando

Dopo 37 anni di vita insieme non vedi l'ora di essere a casa per vedere il suo viso e sentire la sua voce.
Questo per me è l'amore.
Naturalmente ci sono anche tutte le cose che avete scritto ma penso che tutto si riassuma in quello che ho detto sopra.
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 06 Dic 2010 14:21    Oggetto: Rispondi citando

rude, come non quotarti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 18 Dic 2010 22:28    Oggetto: Rispondi

Secondo me la gelosia E' sfiducia e insicurezza, verso se stessi e verso la persona amata. Proprio come ipotizza Proserpina, che poi scrive:

Ma questo voler il bene dell'altro ti viene da dentro o è una scelta quotidiana?...
a volte l'altro non vuole il tuo bene ...ma il suo...a volte siamo noi invece che vorremo che l'altro saziasse tutti i nostri bisogni..la nostra fame...

E anche qui non allora non è amore ma brama....

MA il bene dell'altro puo anche essere....andarsene da te in alcuni momenti...e allora per amore tu lo lasci andare giusto?

Per amare così credo che sia necessario essere cresciuti....cosa che non abbiamo sempre fatto mi sa...


Io qui sono d'accordo. Penso che un bambino potrebbe ben dire "ti amo perchè ho bisogno di te" mentre da adulti si dice piuttosto "ho bisogno di te perchè ti amo". Il riconoscersi nell'una o nell'altra di queste frasi distingue i bambini dagli adulti, le persone cresciute da quelle non cresciute, qualsiasi età abbiano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Donne sull'orlo di un post Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi