Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Toccami li...ti prego!! Ovvero questionario Proserpiniano
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 16 Giu 2009 18:10    Oggetto: Toccami li...ti prego!! Ovvero questionario Proserpiniano Rispondi citando

Non sono brava come Kevin eh....ma ci provo anch'io...in forma ridotta!!

Per lei

E' la prima volta che siete soli...e lui si approccia soffiandoti sul collo? che effetto ti fa?


Secondo incontro: puoi scegliere dove ti accarezzerà...che parte del corpo scegli?

Terzo incontro: si diletta ancora in carezze e baci....sei felice o gli dici "ehm...ehm..."? Rolling Eyes


Per lui

Sfatiamo i luoghi comuni (o no...?): ma è proprio vero che il pene per te è la zona erogena in assoluto più sensibile e piacevole?

Preferisci essere toccato: delicatamente...con intensità...con panteritudine (a voi capire cosa significa questo termine...)

Potendo scegliere: essere accarezzato per ore o posseduto per ...11 minuti?...

Si accettano con gioia le vostre personali riflessioni sulle zone erogene...
Merci! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 17 Giu 2009 08:13    Oggetto: Rispondi citando

1) Se Madre Natura, o il buon Dio, o milioni d'anni d'evoluzione (scegliere un'opzione) hanno deciso che io dovessi avere quell'attrezzatura in bella evidenza, indubbiamente un motivo c'è. Che poi la gente si diverta a complicare le cose semplici e a ignorare le evidenze, questa è un'altra storia.

2) Preferisco essere toccato nell'animo. In qualsiasi modo.

3) Accarezzato per ore? Non male, ma molto più bello partecipare all'esperienza dell'essere posseduti, non importa per quanti minuti.

Ho chiesto alla donna che è in me come avrebbe risposto ai quesiti a lei riservati, e mi ha detto così:

1) Si approccia al primo incontro soffiando sul mio collo? Ma come si permette questo qui di esordire con una simile ostentazione di 'consumata esperienza amatoria', e manco mi conosce? Questo qui non me la conta giusta, mi nasconde qualcosa. Vuole confondermi. Chi si crede di essere 'sto stronzetto? Sia umile, sincero, si presenti: mi faccia piuttosto sentire come stringe la mano... Io voglio conoscerlo, capire chi è, voglio la sua mano tra le mie cosce, sul mio seno, la lingua in bocca; non per altro ma giusto un assaggio per sentine il tocco. Mi basteranno dieci millisecondi per capire chi è per davvero. Vada a soffiare sul collo di sua sorella!

2) I piedi, le caviglie. E la mente.

3) Non sono felice, e nemmeno gli dico 'ehm...ehm...' ma se la persona continua ad attrarmi, a interessarmi, o semplicemente perchè gli voglio bene, cerco di liberarlo dai freni che lo trattengono. E magari penso: "Vai, ci risiamo... Ci sto bene, ma dimenticavo che è un uomo..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 17 Giu 2009 08:32    Oggetto: Rispondi citando

Emmett Brown ha scritto:



1) Si approccia al primo incontro soffiando sul mio collo? Ma come si permette questo qui di esordire con una simile ostentazione di 'consumata esperienza amatoria', e manco mi conosce? Questo qui non me la conta giusta, mi nasconde qualcosa. Vuole confondermi. Chi si crede di essere 'sto stronzetto? Sia umile, sincero, si presenti: mi faccia piuttosto sentire come stringe la mano... Io voglio conoscerlo, capire chi è, voglio la sua mano tra le mie cosce, sul mio seno, la lingua in bocca; non per altro ma giusto un assaggio per sentine il tocco. Mi basteranno dieci millisecondi per capire chi è per davvero. Vada a soffiare sul collo di sua sorella!




Simpatica l'idea del cambio di ruolo...la tua parte femmilile è davvero spietata però...magari davvero gli piace soffiare sul collo alla gente! Very Happy

Una stretta di mano però hai ragione..dice moltissimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 18 Giu 2009 06:55    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:

...Simpatica l'idea del cambio di ruolo...la tua parte femmilile è davvero spietata però...


Eh, purtroppo sì. Sai, spesso le riferisco di comportamenti maschili che noto; i miei racconti la spaventano e la rendono un po' prevenuta. Come darle torto?...
Top
Profilo Invia messaggio privato
ZapoTeX
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/06/04 16:18
Messaggi: 2624
Residenza: Universo conosciuto

MessaggioInviato: 05 Lug 2009 14:12    Oggetto: Rispondi citando

Rispondo pure io!

1) Direi di sì. Ce ne sono tante altre estremamente piacevoli e per ogni carezza c'è un momento giusto. Un massaggio sulla schiena può essere in alcuni momenti più gradito di un "massaggio" sul pene (manuale, orale o altro che sia), ma solo in alcuni momenti. In generale, direi che la zona più piacevole è quella

2) Direi che per questo c'è decisamente momento e momento. Inizialmente con delicatezza, poi con panteritudine, poi con intensità e, dopo l'apice, di nuovo con delicatezza.

3) Se le cose sono fatte bene, prima una cosa poi l'altra!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20632
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 12 Lug 2009 14:47    Oggetto: Rispondi citando

Direi che dipende principalmente dalla persona con la quale comunico in quel momento. Tutto nasce dall'interazione fra due individui in un momento di reciproca curiosità, se è la prima o la seconda volta. Poi la cosa prende un aspetto più "confidenziale", più intuitivo e rilassato ma solo se nell'incontro le due persone riescono veramente a comunicare, a condividere l'esperienza e non si limitano semplicemente a cercare di soddisfare il partner nel modo migliore possibile, per compiacerlo o per fare bella figura.
Il sesso e l'Eros sono due cose che possono anche viaggiare molto lontane fra loro. Tutto però nasce e finisce nella testa più che nel corpo.
Essere manipolati abilmente senza desiderare l'altro nella sua interezza è poca cosa, del momento. E' come masturbarsi, che è poi fare sesso con la persona che crediamo di conoscere meglio. Ma se stiamo attenti, se poniamo attenzione, l'altro spesso ci rivela cose di noi che non conoscevamo o che avevamo rimosso.
Non esiste sesso senza esperienza del sesso, non esiste Eros senza esperienza dell'altro..

L'Amore, in tutto questo, è un potente catalizzatore ma non è necessario, amplifica alcune cose ma soprattutto facilita la conoscenza dell'altro che a noi si accompagna nel gioco.

Ovviamente non ho risposto alla domanda.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fulmine
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/03/08 15:54
Messaggi: 3345
Residenza: olimpio

MessaggioInviato: 12 Lug 2009 22:15    Oggetto: Re: Toccami li...ti prego!! Ovvero questionario Proserpinian Rispondi

Proserpina ha scritto:

Per lui

Sfatiamo i luoghi comuni (o no...?): ma è proprio vero che il pene per te è la zona erogena in assoluto più sensibile e piacevole?

Preferisci essere toccato: delicatamente...con intensità...con panteritudine (a voi capire cosa significa questo termine...)

Potendo scegliere: essere accarezzato per ore o posseduto per ...11 minuti?...

Si accettano con gioia le vostre personali riflessioni sulle zone erogene...
Merci! Wink

Il pene secondo me non è la zona erogena più sensibile in assoluto, forse è l'ultima. Immaginando di non avere il tatto, l'udito, la vista, l'olfatto e il gusto, il pene sarebbe molto disincentivato, non avrebbe tanta sensibilità, il tutto è legato a tutto, non so se ho reso l'idea.

Io preferirei essere toccato da una pantera con delicatezza e da una gatta morta con panteritudine.....

Accarezzato per ore è impossibile per me da sopportare, diventerei io il possessore e la partner la posseduta, preferisco che mi stuzzichi con battutine ambigue per ore e quando meno te l'aspetti diventare entrambe posseduti.

Forse molti non sanno che fare sesso è prevalentemente uno scambio di energie, le zone erogene per me cambiano da situazione a situazione, una donna ti può stimolare anche solo con i movimenti o le parole senza toccarti, certo devono essere movimenti non studiati e parole non analizzate, naturalezza. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi