Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Dry Sex
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12711
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 11:54    Oggetto: Dry Sex Rispondi citando

Citazione:
Per molte donne che vivono in Sud Africa, Zimbabwe, Zambia e Malawi, una delle offese più umilianti che possano ricevere è sentirsi chiamare dal proprio partner chambeshi (il riferimento è al fiume Zambezi).
Essere chambeshi significa bagnarsi durante l'atto sessuale. E bagnarsi, per lo standard etico del maschio africano, è un segno di sporcizia, di promiscuità, di degenerazione sessuale. Una donna che si bagna mentre fa l'amore è una puttana.

Le conseguenze di questa credenza e di questa tradizione sessuale imposta dall'ignoranza e dalla prepotenza maschile sono estremamente gravi perché portano moltissime donne a compiere gesti orrendi come infilare nel proprio apparato genitale alcool metilico, antisettici, sale, bicarbonato di sodio, detergenti, candeggina, tabacco, aceto, borotalco, ghiaccio, terra impastata con piscio di babbuino, fogli di giornale o altro ancora.
Tutto questo per arrivare ad eliminare i naturali umori vaginali ed ottenere quel sesso asciutto richiesto dagli uomini.

Il rapporto sessuale in queste condizioni è estremamente fastidioso, se non doloroso, per la donna. La mancanza della naturale lubrificazione interna ha effetti abrasivi sui tessuti vaginali, causando dolore, bruciori, sanguinamenti.

Paradossalmente l'eventuale uso di vaselina è consentito, dal momento che non si tratta di un umore naturale emesso dalla donna. Il che vuol dire che mentre un qualsiasi prodotto è considerato "pulito", la propria donna (la moglie, la fidanzata) ha invece in sé una "sporcizia" degradante. Segue


(da uno dei blog di uno dei ghost writer di Lexi Amberson)

Ho scoperto 'sta cosa pochi giorni fa, parlando con un'amica... Allushinante...

Cosa ne pensate?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 12:02    Oggetto: Rispondi citando

beh..se è vera..non ho parole.

Conosco una persona che in nome del mito del "buon selvaggio" ha fatto una tesi in scienze dell'educazione dove sosteneva che l'infibulazione è una pratica che le donne vivono bene in quanto poi sentono di più il resto del corpo.
E l'ha fatto ispirata e sostenuta dall'insegnante di antropologia culturale.

Le ho solo detto "ma tu te lo faresti tagliare il clitoride per sentire il resto?"..non mi ha risposto...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Pik
Dio minore
Dio minore


Registrato: 05/01/09 10:44
Messaggi: 907
Residenza: ..nei pressi di Piazza del Campo...

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 12:37    Oggetto: Rispondi citando

Come siamo lontani da questa cultura! Si narra che Napoleone, in una lettera indirizzata a Giuseppina, le raccomandava di non effettuare lavaggi intimi, in modo da poter gustare gli umori naturali della moglie.

P.S. In effetti quando si percepisce il sapore o l'odore di un detergente, sembra di frequentare una professionista.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 12:44    Oggetto: Re: Dry Sex Rispondi citando

zeussino ha scritto:
Citazione:
[*]



Ho scoperto 'sta cosa pochi giorni fa, parlando con un'amica... Allushinante...

Cosa ne pensate?


Ecco perchè vengono chiamati del "terzo mondo"
leggendo stè robe, direi che sono stati anche clementi


L'ultima modifica di kevin il 21 Apr 2009 12:46, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 12:45    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
.....portano moltissime donne a compiere gesti orrendi come infilare nel proprio apparato genitale alcool metilico, antisettici, sale, bicarbonato di sodio, detergenti, candeggina, tabacco, aceto, borotalco, ghiaccio, terra impastata con piscio di babbuino, fogli di giornale o altro ancora.


Allucinante!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:13    Oggetto: Re: Dry Sex Rispondi citando

kevin ha scritto:
zeussino ha scritto:
Citazione:
[*]



Ho scoperto 'sta cosa pochi giorni fa, parlando con un'amica... Allushinante...

Cosa ne pensate?


Ecco perchè vengono chiamati del "terzo mondo"
leggendo stè robe, direi che sono stati anche clementi



Conosco un sacco di donne occidentali che vivono malissimo le loro naturali secrezioni..se ne vergognano e si lavano continuamente causandosi poi problemi secondari ai lavaggi frequenti con detergenti.
L'ingnoranza..non ha mondo Kevin... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:19    Oggetto: Rispondi citando

sarà ... ma io non ho mai sentito di gente ignorante a tal punto:

Citazione:
Le conseguenze di questa credenza e di questa tradizione sessuale imposta dall'ignoranza e dalla prepotenza maschile sono estremamente gravi perché portano moltissime donne a compiere gesti orrendi come infilare nel proprio apparato genitale alcool metilico, antisettici, sale, bicarbonato di sodio, detergenti, candeggina, tabacco, aceto, borotalco, ghiaccio, terra impastata con piscio di babbuino, fogli di giornale o altro ancora.
Tutto questo per arrivare ad eliminare i naturali umori vaginali ed ottenere quel sesso asciutto richiesto dagli uomini.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pik
Dio minore
Dio minore


Registrato: 05/01/09 10:44
Messaggi: 907
Residenza: ..nei pressi di Piazza del Campo...

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:23    Oggetto: Rispondi citando

....terra impastata con piscio di babbuino, fogli di giornale.... Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:27    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
sarà ... ma io non ho mai sentito di gente ignorante a tal punto:

Citazione:
Le conseguenze di questa credenza e di questa tradizione sessuale imposta dall'ignoranza e dalla prepotenza maschile sono estremamente gravi perché portano moltissime donne a compiere gesti orrendi come infilare nel proprio apparato genitale alcool metilico, antisettici, sale, bicarbonato di sodio, detergenti, candeggina, tabacco, aceto, borotalco, ghiaccio, terra impastata con piscio di babbuino, fogli di giornale o altro ancora.
Tutto questo per arrivare ad eliminare i naturali umori vaginali ed ottenere quel sesso asciutto richiesto dagli uomini.


si si su questo sono d'accordo..è a dir poco osceno.. Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12711
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:31    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
beh..se è vera..non ho parole.


Non ho prove di prima mano, posso solo citare wikipedia, che conferma.

Citazione:
Dry sex is a sexual practice of minimizing vaginal secretions by using herbal aphrodisiacs, household detergents, antiseptics, by wiping out the vagina, or by placing leaves in the vagina.

The goal of these activies is to make the woman's vagina dry and tight, supposedly to increase sexual pleasure for the man. However, these practices make sex very painful for the woman. Dry sex is common in Sub-Saharan Africa and is of concern as it increases the chances of transmitting sexually transmitted diseases (STDs) such as HIV for both partners.

The lack of lubrication required for dry sex causes lacerations in the delicate tissue of the vagina, increasing the risk of HIV transmission. Drying the vagina of moisture also removes the natural antiseptic lactobacilli which can combat sexually transmitted diseases. Furthermore, dry sex increases the odds that a condom will break because of the increased friction. It may also result in vaginal inflammation and/or traumatic lesions which in turn may increase the transmission of STDs in other ways.


La cosa forse piu' sconvolgente e' che finora non avevo mai sentito parlare di questa cosa, mentre pare sia una pratica diffusissima. Evidentemente certe cose è bene che i nostri casti occhi occidentali non le leggano.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:35    Oggetto: Rispondi citando

zeussino ha scritto:
Proserpina ha scritto:
beh..se è vera..non ho parole.


Non ho prove di prima mano, posso solo citare wikipedia, che conferma.

Citazione:
Dry sex is a sexual practice of minimizing vaginal secretions by using herbal aphrodisiacs, household detergents, antiseptics, by wiping out the vagina, or by placing leaves in the vagina.

The goal of these activies is to make the woman's vagina dry and tight, supposedly to increase sexual pleasure for the man. However, these practices make sex very painful for the woman. Dry sex is common in Sub-Saharan Africa and is of concern as it increases the chances of transmitting sexually transmitted diseases (STDs) such as HIV for both partners.

The lack of lubrication required for dry sex causes lacerations in the delicate tissue of the vagina, increasing the risk of HIV transmission. Drying the vagina of moisture also removes the natural antiseptic lactobacilli which can combat sexually transmitted diseases. Furthermore, dry sex increases the odds that a condom will break because of the increased friction. It may also result in vaginal inflammation and/or traumatic lesions which in turn may increase the transmission of STDs in other ways.


La cosa forse piu' sconvolgente e' che finora non avevo mai sentito parlare di questa cosa, mentre pare sia una pratica diffusissima. Evidentemente certe cose è bene che i nostri casti occhi occidentali non le leggano.


sai bene che i nostri casti occhi occidentali sono abituati a vedere e fare altre atrocità.
Non sto difendendo questa cultura sia ben chiaro...sto dicendo che se volete ne ho parecchie da raccontare sui cosiddetti "sani" occidentali.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 13:38    Oggetto: Rispondi citando

Popcorn
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 14:10    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
Popcorn


te ne racconto una per tutte: vedo donne con dolore perineale che hanno partorito negli anni 70 in Italia. Il loro "introito" ossia apertura vaginale è spesso molto più stretto del normale.
In quel periodo dalle mie parti si era soliti suturare le lacerazioni da parto molto "strette" in modo che l'uomo non perdesse il piacere della penetrazione.
E veniva pure detto alla dimissione:"Sarà contento suo marito signora l'abbiamo rifatta verginella".

Questa cos'è se non una barbarie autorizzata?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 15:09    Oggetto: Rispondi citando

mh ... secondo me c'è una bella differenza fra le due cose
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 15:43    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
mh ... secondo me c'è una bella differenza fra le due cose


chiedilo a chi l'ha subita e per il resto della sua vita ha provato dolore facendo l'amore.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 15:49    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
kevin ha scritto:
mh ... secondo me c'è una bella differenza fra le due cose


chiedilo a chi l'ha subita e per il resto della sua vita ha provato dolore facendo l'amore.

Ma che c'entra ...
quella era una cosa dove intervenivano dei dottori in un ospedale e se non ho capito male non succede nemmeno più,
quella citata adesso è una barbaria ancora attuale e usata per ben altri motivi
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pik
Dio minore
Dio minore


Registrato: 05/01/09 10:44
Messaggi: 907
Residenza: ..nei pressi di Piazza del Campo...

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 16:15    Oggetto: Rispondi citando

Proserpina ha scritto:
kevin ha scritto:
Popcorn


te ne racconto una per tutte: vedo donne con dolore perineale che hanno partorito negli anni 70 in Italia. Il loro "introito" ossia apertura vaginale è spesso molto più stretto del normale.
In quel periodo dalle mie parti si era soliti suturare le lacerazioni da parto molto "strette" in modo che l'uomo non perdesse il piacere della penetrazione.
E veniva pure detto alla dimissione:"Sarà contento suo marito signora l'abbiamo rifatta verginella".

Questa cos'è se non una barbarie autorizzata?


Mi sembra improbabile una cosa del genere a meno che non sia stata richiesta espressamente. Vero è che per un certo periodo tutti i parti erano eseguiti con un taglio in loco per mere ragioni di bottega perchè da considerare intervento chirurgico...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 16:16    Oggetto: Rispondi citando

kevin ha scritto:
Proserpina ha scritto:
kevin ha scritto:
mh ... secondo me c'è una bella differenza fra le due cose


chiedilo a chi l'ha subita e per il resto della sua vita ha provato dolore facendo l'amore.

Ma che c'entra ...
quella era una cosa dove intervenivano dei dottori in un ospedale e se non ho capito male non succede nemmeno più,
quella citata adesso è una barbaria ancora attuale e usata per ben altri motivi


c'entra eccome. Ce ne sono di barbarie moderne sul corpo femminile. L'altro giorno una donna di cinquant'anni mi raccontava che, operata per una stenosi vaginale, si è trovata "ricostruita" la vulva per iniziativa del medico che l'ha rifatta "a suo gusto"..cioè come quella di una bambina..

C'è un filo sottile che lega quella storia con altre che avvengono qui...
Il corpo femminile è abusato in infiniti modi...estremi come in questa storia o raffinati come in molte altre.

Spesso chi ha subito un abuso nell'infanzia viene ripetutamente involontariamene abusata quando partorisce da visite non attente ed invasive.
A tal propostito ti invito alla lettura di "Quando le sopravvissute partoriscono" di Phyllis KLAUS.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 21 Apr 2009 16:20    Oggetto: Rispondi citando

Pik ha scritto:
Proserpina ha scritto:
kevin ha scritto:
Popcorn


te ne racconto una per tutte: vedo donne con dolore perineale che hanno partorito negli anni 70 in Italia. Il loro "introito" ossia apertura vaginale è spesso molto più stretto del normale.
In quel periodo dalle mie parti si era soliti suturare le lacerazioni da parto molto "strette" in modo che l'uomo non perdesse il piacere della penetrazione.
E veniva pure detto alla dimissione:"Sarà contento suo marito signora l'abbiamo rifatta verginella".

Questa cos'è se non una barbarie autorizzata?


Mi sembra improbabile una cosa del genere a meno che non sia stata richiesta espressamente. Vero è che per un certo periodo tutti i parti erano eseguiti con un taglio in loco per mere ragioni di bottega perchè da considerare intervento chirurgico...


Invece lo è e non è l'unica storia di questo tipo.

E l'episiotomia si fa tutt'ora di prassi in quasi tutt'Italia. Io stessa l'ho dolorosamente "subita" e ne ho pagato le conseguenze per anni.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
solaria
Supervisor sezione Discussioni a tema
Supervisor sezione Discussioni a tema


Registrato: 17/06/05 10:52
Messaggi: 4851

MessaggioInviato: 22 Apr 2009 07:46    Oggetto: Rispondi

Anche io credo che l'esempio di Proserpina non sia fuori tema, in quanto sempre di soprusi "autorizzati" dalla società sul corpo della donna si tratta...
Finchè il corpo della donna viene considerato solo come un contenitore per figli e uno strumento di piacere per l'uomo purtroppo tali soprusi fisici(senza contare le sconseguenze psicologiche) continueranno in qualunque contesto sociale ci si trovi, indipendentemente dal grado di istruzione o "civilizzazione".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi