Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Che differenza c'è tra un Imac e un Pc?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
epris
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/06/05 16:41
Messaggi: 27
Residenza: Atripalda (Av)

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 16:28    Oggetto: * Che differenza c'è tra un Imac e un Pc? Rispondi citando

ciao a tutti,

sto valutando da qualche tempo di comprare un Imac, ma quando sono sul punto di decidere torno sui miei passi.

Già quando ho comprato il portatile volevo scegliere un Macbook e alla fine ho desistito.

Quello che voglio chiedervi è: qual è il valore aggiunto di un mac oltre al designer e al sistema operativo?

Il designer è quello che è. Inoltre Imac risolve tutti i problemi di spazio e di tantissimi fili sparsi qua e la.

Per quanto riguarda la dotazione hardware possiamo dire che i sistemi Mac adottano gli stessi dispositivi di un normale pc: processori intel, schede grafiche nvidia ecc..
Anzi a parità di prezzo doterei di gran lunga molto meglio un pc che un mac.

Per il sistema operativo.. non lo conosco molto ma so che è molto meglio di Windows.
Ma so anche che Mac Os X può essere lanciato su un normale pc.

Quindi, lasciando stare il designer, che differenza c'è tra un Imac e un Pc che esegue Mac Os X a parità di prezzo?

grazie mille a tutti Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 21:44    Oggetto: Rispondi citando

Effettivamente è una bella domanda alla luce delle recenti mutazioni anche dell'hardware di casa Apple.

Storicamente l'hardware dei Mac era talmente affidabile da far nascere più di una leggenda metropolitana. Associato ad un sistema operativo che lo sfruttava al meglio ne faceva una macchina decisamente professionale rispetto ad un Pc, più duttile, più alla portata di tutti.

Come detto prima con l'adozione da parte di Apple di alcune componenti comuni con i Pc le differenze vanno asottigliandosi, rimane una particolare attenzione verso la qualità nei Mac e un utilizzo più attento delle risorse a disposizione.

Per la scelta non saprei cosa consigliarti, dipende da cosa stai cercando tu
Top
Profilo Invia messaggio privato
epris
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/06/05 16:41
Messaggi: 27
Residenza: Atripalda (Av)

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 23:07    Oggetto: Rispondi citando

maxismakingwax ha scritto:
Effettivamente è una bella domanda alla luce delle recenti mutazioni anche dell'hardware di casa Apple.

Storicamente l'hardware dei Mac era talmente affidabile da far nascere più di una leggenda metropolitana. Associato ad un sistema operativo che lo sfruttava al meglio ne faceva una macchina decisamente professionale rispetto ad un Pc, più duttile, più alla portata di tutti.

Come detto prima con l'adozione da parte di Apple di alcune componenti comuni con i Pc le differenze vanno asottigliandosi, rimane una particolare attenzione verso la qualità nei Mac e un utilizzo più attento delle risorse a disposizione.

Per la scelta non saprei cosa consigliarti, dipende da cosa stai cercando tu


forse il problema è che non lo so nemmeno io Very Happy

il mio desktop si è rotto improvvisamente sabato e quindi ora devo arrivare a una conclusione.

a me piacerebbe cambiare e passare a mac, mi piacerebbe avere un tutto in uno.
però mi frena il pensiero di pagare molto di più per qualcosa che sulla carta costa di meno.
mi frena la paura che se c'è qualche problema devo solo impacchettarlo e rispedirlo al produttore.

non è tanto il problema dei soldi.. se fosse per i miei (che alla fine pagano) l'imac sarebbe sulla scrivania già da due mesi.
è più l'idea che forse è un capriccio più che una necessità.

secondo voi quando dovrebbe uscire il nuovo imac? giugno?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 00:41    Oggetto: Rispondi citando

epris ha scritto:
mi piacerebbe avere un tutto in uno.
Beh, non c'è solo Mac.

Hai visto questo articolo di Zeus News di qualche giorno fa? Asus Eee Top, il desktop touchscreen tutto in uno ?

Citazione:
La famiglia delle "tre E" si arricchisce di un modello per la casa, un all-in-one con schermo tattile che si può utilizzare senza mouse né tastiera.
Top
Profilo Invia messaggio privato
epris
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/06/05 16:41
Messaggi: 27
Residenza: Atripalda (Av)

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 18:55    Oggetto: Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
epris ha scritto:
mi piacerebbe avere un tutto in uno.
Beh, non c'è solo Mac.

Hai visto questo articolo di Zeus News di qualche giorno fa? Asus Eee Top, il desktop touchscreen tutto in uno ?

Citazione:
La famiglia delle "tre E" si arricchisce di un modello per la casa, un all-in-one con schermo tattile che si può utilizzare senza mouse né tastiera.


ah non lo sapevo grazie. però lo schermo è piccolo
è una ottima soluzione entry level
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 22:00    Oggetto: Rispondi citando

Per tornare alla tua domanda: non c'è nessuna differenza tra un Mac e un Pc, tranne il design, il sistema operativo e il prezzo.
Non credo che sia così facile far girare OsX su un pc, o almeno non è alla portata di tutti. Inoltre non si è ancora capito se sia "legale" o no.
Top
Profilo Invia messaggio privato
epris
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 21/06/05 16:41
Messaggi: 27
Residenza: Atripalda (Av)

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 23:20    Oggetto: Rispondi citando

dr.K ha scritto:
Per tornare alla tua domanda: non c'è nessuna differenza tra un Mac e un Pc, tranne il design, il sistema operativo e il prezzo.
Non credo che sia così facile far girare OsX su un pc, o almeno non è alla portata di tutti. Inoltre non si è ancora capito se sia "legale" o no.


come mai ci sono dubbi sul fatto che sia legale o meno?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 24 Gen 2009 22:31    Oggetto: Rispondi citando

Perché c'è una causa in corso tra Apple e un'altra azienda che distribuiva computer con OsX preinstallato.
Zeusnews ne ha parlato in più di un articolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 23:10    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,
non saprei che dirti.
Io circa un anno fa ho comperato un macbook usato, più per il prezzo che per altro e mi son trovato bene.
Utilizzo le 3 piattaforme base, linux win e mac sia per lavoro che per sfago (oddio, win solo per lavoro ormai e pure poco).
Sono soddisfattissimo dell'acquisto ma per vari motivi ritengo che una macchina linux sia meglio.
A seconda di quello che vuoi fare con un pc potrai trovarti bene oppure no.
Se usi software particolari su win che non esistono per mac dovrai virtualizzare, se alla fine usi cose che ci sono per entrambe le piattaforme, allora non avrai problemi.
La stabilità è notevole (alla fine il sistema operativo deriva da bsd che è unix), è semplice da usare, più di win, non è incasinato come vista e normalmente fa quello che vuoi tu e non il contrario.

In ufficio abbiamo un imac 24" e siamo felici di aver speso quei soldini, ovviamente per quel prezzo avremmo potuto comperare almeno 3 dell.

Con leopard è tutto più semplice (in media), se vuoi giocare però caschi male perchè il parco giochi è più limitato.

Purtroppo il prezzo sale perchè paghi molto anche il nome e il design però tutto sommato quando comprerò il prox portatile (spero il più tardi possibile) 99% sarà ancora un apple perchè non voglio fare sbattimenti per attaccare una macchina fotografica o una telecamera (anche se ormai con linux i problemi sono pochi).

Apple ha un contenzioso aperto con Psystar perchè questa ha messo in vendita dei pc con su leopard e apple vieta l'installazione del suo os su hardware non apple.

Psystar dice che Apple non ha mai registrato il marchio quindi lei del suo sostema operativo può fare quello che vuole.
Di fatto la mela lo dice chiaro e tondo dove puoi installare il suo sistema e dove no.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 26 Gen 2009 12:44    Oggetto: Rispondi citando

freemind ha scritto:

Se usi software particolari su win che non esistono per mac dovrai virtualizzare

Che sono pochissimi, praticamente solo software per CAD.
Tutto il software free nato su linux oggi lo trovi anche in versione OsX.
E' vero che la scelta dei giochi è limitata, ma con i processori intel anche questo divario si sta colmando.
Inoltre sul mio iMac 20" io ho installato anche windows xp (nativo, non emulato) grazie a bootcamp: è stato facilissimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 26 Gen 2009 22:52    Oggetto: Rispondi citando

dr.K ha scritto:
freemind ha scritto:

Se usi software particolari su win che non esistono per mac dovrai virtualizzare

Che sono pochissimi, praticamente solo software per CAD.
Tutto il software free nato su linux oggi lo trovi anche in versione OsX.
E' vero che la scelta dei giochi è limitata, ma con i processori intel anche questo divario si sta colmando.
Inoltre sul mio iMac 20" io ho installato anche windows xp (nativo, non emulato) grazie a bootcamp: è stato facilissimo.


Hai ragione, infatti io anche se come macchina da bestemmia ho un pc con openSuSE, il portatile è un apple.
Se epris non ha esigenze particolari (spesso risolvibili passando per bootcamp) e non ha problemi di "prezzo", io consiglio l'imac.
E' giusto però che abbia ben chiaro che il passaggio potrebbe non essere così immediato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 26 Gen 2009 23:50    Oggetto: Rispondi citando

In realtà, l'operazione più difficile è stato installare Windows Wink
Al resto pensa bootcamp, che ha anche una guida molto semplice.

Se epris non ha esigenze particolari (montaggio video, editing foto, modellazione 3D, ecc, ecc...) io mi accodo al tuo consiglio: un bel pc con una distribuzione linux tipo ubuntu.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimer[a]
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/07/05 06:40
Messaggi: 1966
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 30 Gen 2009 19:39    Oggetto: Rispondi citando

spero di non arrivare tardi, io personalmente ti consiglio l'acquisto di un imac, anche se forse aspetterei un pochino, poichè è da un pochino che si rumoreggia su un aggiornamento dell'intera gamma. Tuttavia se non puoi aspettare vai tranquillo su il modello che più ti interessa, io sono passato a mac 2 anni fa (dr. K lo sa benissimo Razz ) acquistando un macbookpro, ovviamente dando fondo a tutti i miei risparmi, perchè è vero costicchiano un poco di più, però hai vantaggi quali

1) semplicità di utilizzo
2) addio a norton antivirus et simili
3) l'unica macchina triple boot (nativo) il che non è poco
4) MAC OS X !!!!!!!!!
4) bè hai un mac Wink

vai tranquillo è goditi l'ottimo acquisto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 00:31    Oggetto: Rispondi citando

hai un bookpro tri-boot?
Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimer[a]
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/07/05 06:40
Messaggi: 1966
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 08:06    Oggetto: Rispondi citando

dr.K ha scritto:
hai un bookpro tri-boot?
Smile


non ancora l'hard disk del portatile non me lo permette tra musica dispense ecc ecc lo spazio mi serve tutto ma sul prossimo gioiellino sicuramente lo farò
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 08:34    Oggetto: Re: Che differenza c'è tra un Imac e un Pc? Rispondi citando

epris ha scritto:
Anzi a parità di prezzo doterei di gran lunga molto meglio un pc che un mac.
La chiave di tutto è questa frase, se è vera (non lo so perché non sono aggiornato sui prezzi) non vedo spazio per alcun dubbio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimer[a]
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/07/05 06:40
Messaggi: 1966
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 08:54    Oggetto: Re: Che differenza c'è tra un Imac e un Pc? Rispondi citando

syaochan ha scritto:
La chiave di tutto è questa frase, se è vera (non lo so perché non sono aggiornato sui prezzi) non vedo spazio per alcun dubbio.


Non è così semplice le prestazione di una macchina non si giudicano solo dall' hardware, sarebbe troppo semplice, la vera forza del mac è il suo sistema operativo che è migliore di windows, a partire dall'usabilità per arrivare alla stabilità. Provate voi ad aprire tutta la suite adobe su un pc. Poi che il mac costi di più e che abbia altri difetti è appurato niente è perfetto, tuttavia spendendo 300? in più cosa prendo? Questa è la domanda da porsi.

Acquisto una macchina dallo stile unico, dalle ottime prestazioni in grado di eseguire qualsiasi sistema operativo in circolazione semplice da usare e durevole nel tempo, basti pensare che i requisiti minimi per installare leopard sono un processore con 867Mhz di frequenza se non sbaglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
syaochan
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/02/06 09:38
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 31 Gen 2009 09:19    Oggetto: Re: Che differenza c'è tra un Imac e un Pc? Rispondi citando

kimer[a] ha scritto:
la vera forza del mac è il suo sistema operativo che è migliore di windows
E chi avrebbe detto di usare windows? Io consiglio GNU/Linux, Fedora per i principianti o Slackware per gli smanettoni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dr.K
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 24/03/05 05:07
Messaggi: 1186
Residenza: di fronte a TRE ragazze olandesi appena arrivate!!!

MessaggioInviato: 01 Feb 2009 01:14    Oggetto: Rispondi citando

Dipende da cosa devi fare.
Io ho bisogno di programmi per fare grafica, motion graphics e montaggio video e su linux è praticamenete impossibile.
Se devi navigare in internet, scrivere e-mail e ascoltare la musica, allora linux è perfetto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
kimer[a]
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/07/05 06:40
Messaggi: 1966
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 01 Feb 2009 09:25    Oggetto: Rispondi

a sostegno della tesi di attendere ancora un pochino riporto in sintesi un articolo tratto dal principale portale mac italiano

Macitynet ha scritto:
Apple avverte i rivenditori americani di una riduzione della disponibilità degli iMac. I siti dediti alle indiscrezioni ipotizzano che la prossima settimana, la prima dopo il Superbowl che segnò 25 anni fa con uno spot restato nella storia la nascita del Mac, possa portare qualche sorpresa


aspetta almeno fino a martedì prossimo Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi