Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Pornografia infantile, indagate tre ragazzine. Filmavano sé
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
al_pacino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 13/04/05 14:16
Messaggi: 1331
Residenza: Versilia

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 13:57    Oggetto: Rispondi citando

simon40 ha scritto:
OXO ha scritto:
kevin ha scritto:
Le avremmo pagate a peso d'oro, due foto di ragazze nude alla loro età, dai ... ecchessaramai!


Ecco quello che intendo: non vedo la differenza fra ieri e oggi.
Cambiano i mezzi, i comportamenti sono gli stessi (con i dovuti distinguo).

A me preoccuppa ben altro...


MMM... non so quanti anni tu possa avere, ma ti garantisco che se il mio buon papà che ammiro e amo moltissimo, mi avesse colto a diffondere foto di questo tipo di una mia amichetta, non una allegra signorina che lo fa per sbarcare il lunario (peraltro ben sbarcato), mi avrebbe levato la pelle a cinghiate.
ne so qualcosa... quando provai a portar via una misera agendia da una cartoleria, e mio padre venne informato.

un altro genitore oggi riderebbe in faccia al negoziante come minimo. e il figlio continuerebbe magari a farlo, stando piu attento la prossima volta a non farsi scoprire.
io non ho più toccato un agendina

è solo un esempio

credo che siamo tutti d'accordo che la pena è eccessiva ... ma il fatto non deve restare impunito. qualche ora di lavori socialmente utili a scuola e qualche ora di lezione di privacy e di studi sociali possono andar bene
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 14:24    Oggetto: Rispondi citando

simon40 ha scritto:
Minorenne = nessuna condanna penale (nemmeno negli States)
Non mi pare proprio!

Anzi negli USA in alcuni casi (non so i dettagli) un minorernne non solo può essere processato e condannato, ma può esserlo come se fosse un adulto.
(Zeus News si è recentemente occupato di un caso del genere)

EDIT: eccolo Uccide la madre: gli aveva sequestrato il videogioco
Citazione:
Non pensava che la madre sarebbe rimasta morta per sempre.


Citazione:
Scoperto il delitto, Daniel è stato processato come un adulto riconosciuto colpevole dell'omicidio della madre.


Un altro caso che mi è venuto in mente ora (sebbene in un'opera artisitca, in un film) è in "War Games" (che presumo una parte degli utenti di un sito come Zeus News conoscano, trattando d'intrusioni telematiche.)

simon40 ha scritto:
Giornalino porno = tutto ok, stalloni e giumente over 18
non c'è bisogno di lucro per definire porno o pedopornografia,
anche qui bisognerebbe tornare alle definzioni.
"Porno" non si riferisce (o meglio non si dovrebbe riferirlo) a qualunque cosa in cui si veda o descriva uan persona nuda o che fa sesso. "Porno" deriva, anche questo, dal greco antico, e si riferisce alle meretici.

simon40 ha scritto:
Per quanto riguarda la morale, vero è che nei secoli scorsi è stata fortemente condizionata da dogmi o precetti religiosi, oggi però ha assunto decisamente un significato più vicino al "buon senso".
Beh, non è che fosse obbligatorio sposarsi a 12/14 anni,e tutti lo facessero, perché la Chiesa diceva che si poteva farlo ....

L'ultima modifica di chemicalbit il 23 Gen 2009 14:27, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 14:25    Oggetto: Rispondi citando

Ma per punire cosa? Quale reato?
Tu avevi rubato, avevi arrecato un danno ad un'altra persona: come puoi paragonare le due cose...?

Scusate ma qui mi pare di essere stato catapultato nel Medioevo: pene corporali, supplizi biblici... Shocked

Cinque secoli di progresso, la nascita della sociologia, della pedagogia... tutto cancellato a suon di cinghiate... sono allibito...
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 14:31    Oggetto: Rispondi citando

Sì OXO, rispondevo in generale perché l'errore era in generale.
(Si affermava la non punibilità dei minorenni in USA)

(Non punibilità che non c'è neanche in Italia, dai 14 e dai 16 anni in sù -non so i dettagli, penso dipenda dal tipo di reato- si è punibili).


Ovvio che si tratta di una punibilità di un eventuale reato.

Se qui siamo di fonte ad un reato (= che è considerato tale dalle leggi, giusto o sbagliato che sia)
e se è corretto/opportuno che un simile comportamento sia considerato reato, è tutto da dimostrare (anche perché per poter giudicare qualcosa dovremmo conoscrlo molto ma moltomeglio delle informazioni che abbiamo).
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 14:39    Oggetto: Rispondi citando

Ma io non rispondevo a te, scrivevamo insieme e mi hai anticipato. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 15:12    Oggetto: Rispondi citando

Ops, OXO, capita. Neutral
(in gergo lo chiamiamo "paripost")

Rispondo anche io a simon40 (che potrà rispondere con comodo, questo è un forum, non una chat)
simon40 ha scritto:
se il mio buon papà (...) mi avesse colto a diffondere foto di questo tipo di una mia amichetta, non una allegra signorina che lo fa per sbarcare il lunario (peraltro ben sbarcato), mi avrebbe levato la pelle a cinghiate.
Mi sa che c'è un equivoco, qui nessun ragazzo (maschio) ha avuto una foto di un'amichetta e l'ha diffusa ad altri (presupponiamo anche loro maschi, ma non è che cambi ....).

Rileggiamo
articolo ha scritto:
Le tre ragazze avrebbero scattato foto che le ritraevano nude o seminude e le avrebbero poi inviate ai tre ragazzi. Ora questi potrebbero essere accusati di possesso di pornografia minorile, mentre quelle rischiano l'accusa di produzione, diffusione e possesso dello stesso materiale.
ad aver diffuso le foto sono prorpio le ... "amichette", che le hanno date ai ragazzi (che ora sono accusati "solo" di " possesso di pornografia minorile").


Certo, se avessero diffuso delle foto di una persona non consenziente della sua diffusione, il discorso e la valutaizone del comportamento dei ragazzi (i maschi) sarebbe ben diverso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 19:45    Oggetto: Il reato e reato Rispondi citando

Nello sfortunato caso delle ragazze americane, purtroppo, il reato principale consiste appunto nel fatto che le hanno prodotte. Poi le hanno inviate anche ai loro amichetti per vantarsi/esibirsi/stuzzicare/altro e li hanno coinvolti nel reato, ma ricordate che negli stati uniti, in molti stati dell'unione il solo fatto che una minorenne si fotografa nuda costituisce reato pornografico aggravato dalla pedofilia, e punibile come gli adulti difronte ad una corte distrettuale.

L'aberrante non è che gruppi di adolescenti facciano certe cose ma la morbosa attenzione repressiva degli adulti verso di loro. Credete che diventeranno delle donne migliori dopo quello che hanno subito?

In italia tanto per fare un aberrante esempio di leggi progressiste, la legge presentata dalla onorevole Livia turco che fu approvata durante gli ultimi anni 90, stabilisce che se un minore di 14 anni fà sesso con un maggiore di 18 anni, anche se vi fosse il consenso del minore, si tratta di stupro e non è ammessa la prova contraria. Se un minore di 18 anni, ma maggiore di 14 fa sesso con un maggiore di 18 anni, lo stupro si intende sempre presente ma è ammessa la prova contraria.
Nel caso di due maggiorenni, lo stupro non è mai presunto, e deve essere sempre provato, e stesso fattispecie si ha nel caso di sesso fatto da due minorenni di 18 anni ma maggiori di 14 anni.
Nel caso di sesso sia fatto da due minorenni di anni 14 lo stupro e sempre certo e non viene ammessa la prova contraria, ma nel caso dei minorenni di 14 anni, vige la impunibilità assoluta, percui non sono passibili di nessuna azione penale disciplinare o altro, nemmeno psichiatrica.
Queste sono fattispecie stabilite dalla legge italiana, percui se stabilisce che un fatto e stupro e non viene ammessa prova contraria, si ha il fatto che una tredicienne puo andare a fare sesso consapovelmente e con consenso con un diciannovenne, e quest'ultimo se viene scoperto verrà arrestato e condannato per stupro, con l'aggravante della pedofilia infantile!
Anche in italia le leggi possono portare a risultati che sembrano tendenzialmente corretti, ma che possano rivelarsi potenzialmente ingiusti!
Parlare di leggi, di religione, di famiglia, senza sapere cosa dicano queste ragazze in prima persona per spiegare il loro gesto e ingiusto nei confonti di queste stesse ragazze.
Poi bisogna pensare a dove sono nate, quali famiglie hanno, che cerchia di amici, interessi,la loro vita, le amiche, le rivali, se i ragazzi erano loro fidanzati, oppure solo amici, o fidanzati di ragazze rivali, insomma di loro non sappiamo niente e spendiamo fiumi di parole a qual fine?
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
{Polemico}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2009 09:46    Oggetto: Le "donne al potere" che tragedia.. Rispondi citando

Ho notato che quando al potere si trovano alcune donne (senza generalizzare, ma si tratta della gran parte.) prima di tutto cercano di legiferare sull'argomento SESSO... Vedi dalla Merlin.. alla Del Turco.. la Garfagna.. ecc.. E' guarda caso sono sensibili verso la pornografia e la prostituzione che vorrebbero punire crudelmente (con la scusa di "proteggere" le donne..) ma poi, studiando i pregressi di ogniuna di loro si scoprono altarini di SESSO.. che spesso le hanno "agevolate" nella loro "carriera"... non si tratterà per caso di GELOSIA verso le ex "collegne"?.. o magari hanno solo PAURA DELLA CONCORRENZA ora che sono al vertice?... (magari qualcuna potrebbe cercare di ammiccarsi il politico di turno per fare carriera come hanno già fatto loro.. E NO! LA CONCORRENZA NO!!..) o VOGLIONO DARSI UN'AUREA DI SANTITA' MORALE.. o... Bè, mi sento di "schifarmi" di certe "donne" (senza assolvere i maschi..). La cosa GRAVE! è che per questo tipo di leggi trovano sempre GRANDE ACCORDO FRA TUTTI I POLITICI.. Sull'argomento SESSO c'è sempre da GUADAGNARE VOTI... o ASCOLTI.. (vedi come esempio tutti i culi e chiappe che ti sbattono in Televisione e come ESEMPIO! VEDI LA GARFAGNA... Stregua accusatrice di sesso e simili.. (ma per fare carriera PRIMA te la sbatte in faccia.. e POI combatte la CONCORRENZA a colpi di Leggi..). VERGOGNA.. prima come PERSONE! e poi come "rappresentanti politiche" (nessuno poi capisce chi cazzo le ha elette.. o.. magari perche voti per uno.. e il tuo voto viene ABUSATO a favore di altri..)
Top
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 24 Gen 2009 10:27    Oggetto: "pedofilo" ventenne Rispondi citando

zeross ha scritto:
In italia tanto per fare un aberrante esempio di leggi progressiste, la legge presentata dalla onorevole Livia turco che fu approvata durante gli ultimi anni 90, stabilisce che se un minore di 14 anni fà sesso con un maggiore di 18 anni, anche se vi fosse il consenso del minore, si tratta di stupro e non è ammessa la prova contraria. Se un minore di 18 anni, ma maggiore di 14 fa sesso con un maggiore di 18 anni, lo stupro si intende sempre presente ma è ammessa la prova contraria.
Nel caso di due maggiorenni, lo stupro non è mai presunto, e deve essere sempre provato, e stesso fattispecie si ha nel caso di sesso fatto da due minorenni di 18 anni ma maggiori di 14 anni.
Nel caso di sesso sia fatto da due minorenni di anni 14 lo stupro e sempre certo e non viene ammessa la prova contraria, ma nel caso dei minorenni di 14 anni, vige la impunibilità assoluta, percui non sono passibili di nessuna azione penale disciplinare o altro, nemmeno psichiatrica.
Queste sono fattispecie stabilite dalla legge italiana, percui se stabilisce che un fatto e stupro e non viene ammessa prova contraria, si ha il fatto che una tredicienne puo andare a fare sesso consapovelmente e con consenso con un diciannovenne, e quest'ultimo se viene scoperto verrà arrestato e condannato per stupro, con l'aggravante della pedofilia infantile!
Anche in italia le leggi possono portare a risultati che sembrano tendenzialmente corretti, ma che possano rivelarsi potenzialmente ingiusti!


Quoto e rilancio. E' notizia di ieri l'arresto, in Italia, di un ventenne definito "pedofilo" perche' si era fatto mandare via internet delle foto da una ragazzina (o ragazza?) quattordicenne, minacciandola di divulgare particolari che la riguardavano.

Citazione:
Pedofilia: un arresto a Brescia
Ventenne adescava ragazzine via chat
(ANSA) - BRESCIA, 22 GEN - Un piemontese di 20 anni e' stato arrestato dalla polizia postale di Brescia con l'accusa di pedopornografia. Il ragazzo adescava le sue vittime tramite siti di incontri per amicizia e poi nella chat carpiva la loro fiducia.


Se i fatti sono questi, il ragazzo è sicuramente reprimevole per quello che ha fatto, ma mi chiedo se l'accusa di pedopornografia possa avere senso. Voglio dire, uno conto è andare con le bambine quando hai trenta o quarant'anni o più, un conto è un ragazzo diventato maggiorenne da poco che ha una storia con una quattordicenne (magari verso i quindici?) che sicuramente bambina non è, e magari ha l'aspetto di una diciottenne. Eppure tutti lo chiamano pedofilo. Magari sarà un bastardo per aver estorto le foto, ma credo che la definizione di pedofilia sia un'altra. O no?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Emmett Brown
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/09/05 00:41
Messaggi: 1295

MessaggioInviato: 24 Gen 2009 14:22    Oggetto: Rispondi citando

D'accordo con zeussino... E' evidente, inoltre, che in generale le donne maturino in ogni senso prima degli uomini; vale per ogni età.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 16:10    Oggetto: Rispondi citando

Io sono seriamente allibito...
Data l'incontestabile natura delirante, farneticante della notizia, grottesca al limite della bufala (ma sciaguratamente non lo è...), mi sarei aspettato di vedere in questo thread striminziti commenti limitati all'uso di qualche emoticon come questa: Umpf o questa Incupito...

Invece mi ritrovo, da genitore di figli minori, tra cui una femmina, a nutrire la viva preoccupazione che alcuni dei loro insegnanti possano avere una visione aberrante della sessualità adolescenziale analoga a quella che intravedo in alcuni partecipanti a questo dibattito...
Ed è inquietante...

Come fa a non essere già sufficientemente chiarificatrice una delle più semplici affermazioni che ho letto, e cioè:
OXO ha scritto:
E comunque, può essere un minorenne pedofilo...?
Ma... non basta? Shocked

Se - nell'accezione comune - è vero che il termine "pedofilia" indica una attrazione insopprimibile (ormai per consuetudine di segno sessuale) verso soggetti in età prepuberale, puberale o adolescenziale, chi più di un ragazzino o ragazzina è biologicamente "pedofilo"?!
E che ci fanno ancora tutti a piede libero? Shocked

Ho letto sconcertato di reprimende, cinghiate, maggior educazione da parte dei genitori...
Educazione??? A cosa? A castrare la più naturale, innocente e indispensabile delle manifestazioni biologiche umane?
Ovvero... Think se mia figlia, una volta tredicenne, quattordicenne, quindicenne, dovesse scattarsi delle foto provocanti da inviare al fidanzatino via cellulare, io dovrei prenderla a cinghiate??


Tuttalpiù, nel mio compito di "educatore", potrei comprarle una digitale, "educarla" all'uso corretto della risoluzione, così che le foto le vengano almeno meglio... Incupito
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 17:21    Oggetto: Rispondi citando

Danielix ha scritto:

Se - nell'accezione comune - è vero che il termine "pedofilia" indica una attrazione insopprimibile (ormai per consuetudine di segno sessuale) verso soggetti in età prepuberale, puberale o adolescenziale, chi più di un ragazzino o ragazzina è biologicamente "pedofilo"?!
E che ci fanno ancora tutti a piede libero? Shocked

Ho letto sconcertato di reprimende, cinghiate, maggior educazione da parte dei genitori...
Educazione??? A cosa? A castrare la più naturale, innocente e indispensabile delle manifestazioni biologiche umane?
Ovvero... Think se mia figlia, una volta tredicenne, quattordicenne, quindicenne, dovesse scattarsi delle foto provocanti da inviare al fidanzatino via cellulare, io dovrei prenderla a cinghiate??


Tuttalpiù, nel mio compito di "educatore", potrei comprarle una digitale, "educarla" all'uso corretto della risoluzione, così che le foto le vengano almeno meglio... Incupito


Pienamente d'accordo e aggiungo..ripetendomi per l'ennesima volta..
cosa fa veramente così paura del sesso da confonderlo costantemente con la violenza???

E da volerlo reprime le sue prime manifestazioni?
Certo una volta non c'erano i telefonini..ma chi non si è lasciata spiare da un coetaneo dal buco di un serratura o fotografare con una polaroid dal proprio ragazzo?
Dai...non prendiamoci in giro....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 18:22    Oggetto: La grande paura Rispondi citando

L'unica grande inconfessabile paura è quella di non essere più in grado di controllare, prevedere, dominare gli adolescenti, non essere in grado di guidarli, condurli, gestirli.

Quando entrano nell'adolescenza, ed incominciano a desiderare di conoscere il mondo in maniera indipendente, e volere fare espeirenze in maniera autonoma, allora noi adulti veniamo presi dal panico di perdere i NOSTRI figli, che da oggetti della nostra vita, diventano soggetti della loro vita!

Non c'è niente di più glorioso e di più tragico di una generazione che cambia.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 18:35    Oggetto: Rispondi citando

Infatti ciò che mi stupisce è che su un forum di questo genere ci sia così poca considerazione del progresso tout-court ed in particolare di quello tecnologico, che ha cambiato radicalmente molti comportamenti ed usi comuni... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
ETA
Semidio
Semidio


Registrato: 01/01/09 05:38
Messaggi: 484
Residenza: Sul mare e nel mare.

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 19:06    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti voi,
spero che la mia non sembri un'intrusione, ma leggendo sempre le vostre interessanti discussioni Olimpiche, ho seguito anche questo dibattito che presumo fin qui infruttuoso nei riguardi di una vana "notiziuola" priva (qui da noi in Italia) di reale consistenza.
Nello specifico, quoto l'utente "Zeross" di pag. 4 di questo 3D, quando dice di non dimenticare che tutto questo casino nasce negli Stati Uniti. Cosa che mi pare sicuramente da sottolineare.


Per il resto, senza dilungarmi troppo, concordo senz'altro con la pacata intelligenza di Proserpina.
Quoto anche con piacere la lucida, sensata e impercettibilmente ironica
esposizione di Danielix, trovandomi d'accordo con entrambi.

Mi permetto di sdrammatizzare un pò....
Faccio i miei complimenti a Kevin per la sua condivisibile leggerezza ma vorrei metterlo in guardia dall'invitare l'utente OXO al Caffè (per quanto sembri sicuramente un'ottima persona).

kevin ha scritto:
@OXO
Ma dal caffè non ci passi mai? Wink


....dico questo perchè da quando ho fatto caso alla sua "residenza"....
ho pensato subito ad uno scherzo....
Per me inevitabile averci fatto caso in questo contesto... Anxious Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 19:34    Oggetto: Rispondi citando

Guarda, a dirla tutta diversi anni fa ho fatto la vendemmia con i "compagni di merende" del Pacciani... Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
ETA
Semidio
Semidio


Registrato: 01/01/09 05:38
Messaggi: 484
Residenza: Sul mare e nel mare.

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 19:56    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:
Guarda, a dirla tutta diversi anni fa ho fatto la vendemmia con i "compagni di merende" del Pacciani... Twisted Evil


Immagino che ne sarà derivato un vino "mostruosamente" buono!!


(Ottima risposta, la tua, OXO! Wink Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 20:06    Oggetto: Rispondi citando

E' la pura e semplice verità, non sto scherzando... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 21:40    Oggetto: Rispondi citando

ETA ha scritto:
Ciao a tutti voi,
spero che la mia non sembri un'intrusione, ma leggendo sempre le vostre interessanti discussioni Olimpiche, ho seguito anche questo dibattito che presumo fin qui infruttuoso nei riguardi di una vana "notiziuola" priva (qui da noi in Italia) di reale consistenza.



Ok..lo hai detto Eta...io lo pensavo ma volevo astenermi...Ora mi permetterò di essere un po' meno pacata..com'è in realtà nella mia natura.
Otto pagine..ben otto pagine...per dire nulla.

In questo forum ci sono un sacco di 3d interessanti ma putroppo più "intimistici"...nessuno di essi ha più di 4/5 pagine.

Ci si imbarca nella solita discussione con tratti un po' morobosi e ne escono un sacco di post.

Mi viene da pensare che non è cambiato nulla...il morboso ci attira perchè c è stato insegnato che il piacere deriva dalla trasgressione della regola..ce lo hanno così tanto inculcato che godiamo al solo parlarne.

Anche quando diciamo "ma come si fa??".

Avete presente il prete che nell'oscurità del confessionale si eccitava ai racconti della ragazzina...Ecco!

Manca invece quel passo leggero e un po' pudico che ci fa stare al margine della vita intima degli adolescenti, osservatori attenti, con quel rispettoso amore di chi...ha già vissuto.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 25 Gen 2009 23:33    Oggetto: Rispondi

ETA ha scritto:
questo dibattito che presumo fin qui infruttuoso
ma cosa intendi?
Quando un dibattito su un forum è per te "fruttuoso"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi