Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Pornografia infantile, indagate tre ragazzine. Filmavano sé
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 22:03    Oggetto: Re: Sono pazzi questi americani Rispondi citando

zeross ha scritto:
(in italia per avere pedopornografia il minore deve avere meno di 14 anni ed il fruitore più di 18 anni)
Ma non so se in Italia sia legale produrre e usare materiale pornografico con modelli/attori/non socome chiamarli minori di 18 anni.
Sei soggettiritratti hanno più di 14 anni non scatterà il reato di pedofilia/pedopornografia (*), ma forse qualche altro reato sì.

(*) = anche perché considerare "pedo" una ragazza tra 14 e 18 anni .... (azni già è poco adatta per una ragazza di 11, "pedo" deriva dal greco antico e vuol dire bambino).
Top
Profilo Invia messaggio privato
simon40
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 20/03/08 16:10
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 22:18    Oggetto: Re: Sono pazzi questi americani Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:

(*) = anche perché considerare "pedo" una ragazza tra 14 e 18 anni .... (azni già è poco adatta per una ragazza di 11, "pedo" deriva dal greco antico e vuol dire bambino).


Perche, a 14anni secondo te cos'e' adulta? questo si che mi fa rabbrividire
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 22:52    Oggetto: Rispondi citando

Non so il greco antico, per cui non so esattamente fino a che età s'intenda "pedo".

In latino "puer" era fino a 7/8 anni, se ben ricordo da quando studiavo latino.

Io comunque, se leggi sopra, le ho definite "ragazze",
non adulte (qualunque cosa ciò possa o si voglia significare)


p.s. Mi pare di ricordare di aver letto che, come dicevo prima, stando al Codice canonico (Chiesa cattolica romana) una persona di sesso femminile può sposarsi dai 12 anni in su. (14 se di sesso maschile)
Come andiamo a rabbrividamenti? Wink

EDIT: googlando ho trovato che i limitisono 14 (femmine) e 16 (maschi).
Probabilmente li hanno alzati nel XX secolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
simon40
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 20/03/08 16:10
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 22 Gen 2009 23:19    Oggetto: Rispondi citando

Per la cronaca io sono completamente ateo, di ciò he affermano i vari credo e le loro confessioni non mi preoccupo e comunque si parlava di stato laico e comune buon senso o morale comune se preferisci.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:08    Oggetto: Rispondi citando

Scusate gente, io non voglio imporre le mie idee a nessuno, però mi pare che molti qui non abbiano letto attentamente l'articolo:

Citazione:
...Le tre ragazze avrebbero scattato foto che le ritraevano nude o seminude e le avrebbero poi inviate ai tre ragazzi. Ora questi potrebbero essere accusati di possesso di pornografia minorile, mentre quelle rischiano l'accusa di produzione, diffusione e possesso dello stesso materiale...


Mi spiegate cosa centra la produzione, diffusione o sfruttamento della pedopornografia?
Un gruppo di 6 ragazzi si scambia delle foto di cui detengono legalmente i diritti e lo scambio avviene in modo completamente libero e spontaneo.

Lo ripeto per l'ennesima volta: qui non ci sono vittime e carnefici, qui si è creato un mostro giuridico fondato su un'ipocrita morale perbenista tanto cara agli americani, questa è la vera bestialità.
Vorrei ricordare a tutti che lo Stato etico non educa i suoi cittadini, deve solo garantire il rispetto dei diritti della comunità, diritti che in questo caso non mi pare siano stati lesi in alcun modo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
simon40
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 20/03/08 16:10
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:33    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:
Vorrei ricordare a tutti che lo Stato etico non educa i suoi cittadini, deve solo garantire il rispetto dei diritti della comunità, diritti che in questo caso non mi pare siano stati lesi in alcun modo.


Se lo stato non deve educare allora non può esimersi dall'applicare le regole che la comunità si è data. Lo scambio di materiale pornografico, quando riguarda soggetti di minore età non può definirsi "scambio tra persone consenzienti". L'intero sistema (vale tanto per il vecchio continente che per il nord America) ha fissato una soglia minima sotto la quale il potere decisionale deve essere filtrato da soggetti di età adulta. Detto questo, assodato che non è possibile entrare nei recessi della mente altrui non so dire se il procedimento legale sia stato dettato da un sano desiderio di impedire che dei ragazzi potessero ripetere un gesto potenzialmente lesivo per loro stessi, oppure, per una moralità "spinta". Secondo me frenare questo tipo di comportamenti è cosa buona sopratuttto se comincia in famiglia ma, laddove sfugga, ben venga il controllo della legge.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:42    Oggetto: Rispondi citando

Con una condanna penale...? Shocked
Magari al prossimo ragazzino che becchiamo con un giornaletto porno gli diamo 6 anni senza condizionale e 40 scudisciate (e perché no, anche una decina di Ave Maria, và)...? Basta

Perdonatemi, io ho un'altra visione della giustizia...
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:44    Oggetto: Rispondi citando

simon40 ha scritto:
Lo scambio di materiale pornografico, quando riguarda soggetti di minore età non può definirsi "scambio tra persone consenzienti".
Guarda non dico che io non potrei anche essere d'accordo (il problema però è forse definire minore età ....)

solo che allora anche "farsi vedere nuda direttamente, non ritratta in foto o fillmati" dovrebbe essere condierato "materiale (?) pornografico"?

Sennò, come dicevo, il risultato è paradossale.
E allora il dubbio che tutto l'insieme di queste norme qualche falla ce l'ha.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:47    Oggetto: Rispondi citando

p.s. quanto al tuo messaggio di prima, simon40, non volevo attribuire alla Chiesa cattolica romana una funzione prioritaria nel definire le regole su argomenti morali o matrimoniali o sessuali. E ognuno dovrebbe essere libero di seguire o meno quanto dicono le persone che parlanoa nome di quella (o altre) Chiese.

E' però evidente che per secoli la cultura dell'Europa occidentale (o di parte di essa dopo la Riforma protestante) è coincisa ed è stata influenzata dalle disposizioni della Chiesa (o per scelta o perché imposte),

E anche viceversa (in molti casi la Chiesa non è che s'inventava regole o regolette, semplicemnte constatata -al pari dello Stato e spesso sostituendosi o sovrapponendosi ad esso- regole o situazioni di fatto già essitenti nella società) la cultura, regole, modi e abitudini della società hanno influenzato le regole e le posizioni della Chiesa cattolica romana.

Quindi, stringendo e rifocalizzando il discorso
simon40 ha scritto:
comunque si parlava di stato laico e comune buon senso o morale comune se preferisci
il fatto che la Chiesa abbia (o ha avuto fino a non molto tempo fa) regole per cui ci si poteva sposare a 12/14 anni ,. vuol dire che per perlomeno buona parte delle persone dell'Europa occidentale a prevalenza cattolica romana, potersi sposare già a 12/14 era comune buon senso o morale comune. Non una cosa che non stava n'è in cielo (toh!) né in terra.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 09:55    Oggetto: Rispondi citando

Oltretutto mi pari che regni una grossa confusione sul concetto di "detenzione di materiale (pedo)pornografico": qui non c'è nessun lucro, nessuno sfruttamento, nessun dolo o danno recato ad alcuno...

Consiglierei però di lasciar fuori il tema Chiesa, altrimenti non ne usciamo più... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
simon40
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 20/03/08 16:10
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 10:16    Oggetto: Rispondi citando

Minorenne = nessuna condanna penale (nemmeno negli States)
Giornalino porno = tutto ok, stalloni e giumente over 18
non c'è bisogno di lucro per definire porno o pedopornografia, la maggior parte dei pedofili "scambia" il materiale, un pò come si faceva con le figurine.
Se ti fai vedere nuda/o scegli modo, contesto e astanti e non può esserci (se non con metodi tecnologicamente avanzati) furto o commercio non autorizzato della tua immagine, diversamente con una foto digitale le applicazioni sono virtualmente infinite. Per quanto riguarda la morale, vero è che nei secoli scorsi è stata fortemente condizionata da dogmi o precetti religiosi, oggi però ha assunto decisamente un significato più vicino al "buon senso".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 10:19    Oggetto: Rispondi citando

simon40 ha scritto:


Detto questo, assodato che non è possibile entrare nei recessi della mente altrui non so dire se il procedimento legale sia stato dettato da un sano desiderio di impedire che dei ragazzi potessero ripetere un gesto potenzialmente lesivo per loro stessi, oppure, per una moralità "spinta". Secondo me frenare questo tipo di comportamenti è cosa buona sopratuttto se comincia in famiglia ma, laddove sfugga, ben venga il controllo della legge.


Lesivo?..il sesso è lesivo? Shocked Shocked Shocked
Mi sembra che si tenda ad associare sesso e violenza quando violenza non c'è...In questo caso neanche di striscio..

E anche la famiglia..come deve porsi..scoraggire cosa? Come?
La famiglia deve educare ad una corporeità sana e consapevole.

Se la famiglia si pone cone censore, come guardiano della libido, se lo fa in modo violento, verbale o psicologico anche se non fisico (scusa Simo ma l'espressione "cinghiate" per il controllo di un comportamento sessuale mi ha turbata) rimaniamo fermi ad un atteggiamento che apparteneva, pensavo, ad un oscuro passato dell'umanità.

E la pena legale poi...quella... Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 10:32    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:
Consiglierei però di lasciar fuori il tema Chiesa, altrimenti non ne usciamo più... Rolling Eyes
Certo, non stavo parlando della Chiesa (e sue problematiche, annessi e conenssi, discussioni varie).

Avevo citato solo a titolo di esempio (perché me lo ricordavo ed era facile trovare in Internet il codex Iuris Canonicis -non lo ricordavo/non lo sapevo così bene e non è così facile trovare una versione "storica" come pensavo) di come non sia così inconcebile che un minorenne ("molto"!! minorenne) sia "addirittura" già sposato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 10:43    Oggetto: Rispondi citando

Non so, forse non ci vogliamo capire...

simon40 ha scritto:
Minorenne = nessuna condanna penale (nemmeno negli States)...

Ne sei sicuro...? E comunque, può essere un minorenne pedofilo...?

simon40 ha scritto:
...Giornalino porno = tutto ok, stalloni e giumente over 18...

Cosa c'entra chi è rappresentato sul giornale?

simon40 ha scritto:
...non c'è bisogno di lucro per definire porno o pedopornografia, la maggior parte dei pedofili "scambia" il materiale, un pò come si faceva con le figurine...

Il lucro è solo una parte del discorso: qui si potrebbe ipotizzare il dolo, ma a danno di chi? Del tuo perbenismo, forse...

simon40 ha scritto:
...Se ti fai vedere nuda/o scegli modo, contesto e astanti e non può esserci (se non con metodi tecnologicamente avanzati) furto o commercio non autorizzato della tua immagine, diversamente con una foto digitale le applicazioni sono virtualmente infinite...

Ma tu non puoi condannare il virtualmente: le foto in questione non sono state trasmesse a terzi, non c'è stata nessuna violazione, se non quella del maestro zelante che, invece di limitarsi alla legittima sanzione dell'uso non consentito del cellulare, ha giustamente pensato di violare la privacy del ragazzo sbirciando al suo interno...

simon40 ha scritto:
...Per quanto riguarda la morale, vero è che nei secoli scorsi è stata fortemente condizionata da dogmi o precetti religiosi, oggi però ha assunto decisamente un significato più vicino al "buon senso".

Questa poi è la ciliegina sulla torta: valla a raccontare a Beppino Englaro..... Umpf

@ Proserpina:
Qui per te la vedo dura... Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Proserpina
Moderatore Sessualità
Moderatore Sessualità


Registrato: 08/10/07 14:22
Messaggi: 4599
Residenza: Sono solo nella tua mente (by Odos)

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 12:22    Oggetto: Rispondi citando

OXO ha scritto:


@ Proserpina:
Qui per te la vedo dura... Razz


No no..sono occasioni di confronto... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simon40
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 20/03/08 16:10
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 12:38    Oggetto: Rispondi citando

Spero abbiate pazienza, devo allontanarmi potrò replicare solo domani temo
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 12:40    Oggetto: Rispondi citando

Ovvio, solo che se questi sono i presupposti, la vedo dura parlare di sessualità...
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 12:50    Oggetto: Rispondi citando

Esatto ...
qui bisognerebbe parlare solo di semplice e naturale sessualità per le ragazze delle foto, la pedopornografia non c'entra proprio una mazza!

@OXO
Ma dal caffè non ci passi mai? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 12:56    Oggetto: Rispondi citando

Son già nervoso di mio... Sbonk

Ultimamente sono piuttosto passivo sul forum, non ho molto tempo, oggi però c'ho un ritaglino di tempo e poi questa notizia mi ha semplicemente raggelato...
Top
Profilo Invia messaggio privato
kevin
Moderatore Caffè dell'Olimpo
Moderatore Caffè dell'Olimpo


Registrato: 08/02/07 09:52
Messaggi: 15764
Residenza: Qui se guardi da lì

MessaggioInviato: 23 Gen 2009 13:06    Oggetto: Rispondi

OXO ha scritto:
Son già nervoso di mio... Sbonk


Abbiamo anche un 3D per i nervosi Wink

Non ci facciamo mancare niente al caffè ... abbiamo anche il decaffeinato Evvai!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sessualità e cultura Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi