Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Le intercettazioni di Berlusconi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 10 Giu 2008 19:37    Oggetto: Rispondi citando

FlyerDuck ha scritto:
Si, mi ricordo benissimo dei casi risolti con le intercettazioni, specialmente quando mettono in piazza i fatti che non c'entrano nulla. Andiamo a vedere quanti sono finiti inquisiti e quanti davvero incriminati.

non so perchè ma Travaglio nel suo elenco di casi venuti fuori grazie alle intercettazioni non è per nulla daccordo con te. Ma l'hai visto il video proposto da qualche utente prima epoi tolto?se vuoi ti passo il link! Wink
o sei semplicemente pù impegnato ad attaccare me? Confused



merlin ha scritto:
Quanto agli intercettati. spiati e sputtanati sui giornali su faccende meramente private ed ai loro diritti violati, ben gli sta! Un'altra volta impareranno ad avere a che fare sia pure di striscio, e magari anni prima delle indagini, con delinquenti presunti o reali.

ecco faglio capire tu che io ci rinuncio.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
cipacci
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 22/03/08 07:09
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 05:49    Oggetto: Rispondi citando

@ FlyerDuck: chissà perchè io sono strasicuro di non essere intercettato....
non esiste nessun Echelon o simili, ma soltanto intercettazioni che vengono effettuate una volta che gia' sono partite delle indagini e non "a priori" e "per tutti" come vuoi far credere al P.P.I. (Popolo Pecorone Italiano); ha timore delle intercettazioni chi ha qualcosa da nascondere.
Altra banalità il costo delle intercettazioni: Costano troppo e quindi vanno limitate le intercettazioni.... come dire: mi moglie mi mette le corne e IO me lo taglio..... che stronzate...
Dimmi una cosa: credi si sarebbe mai scoperto nulla se non avessero intercettato quelli della clinica santa rita di Milano????
Il punto qual'è? Che si pubblicano parti delle intercettazioni che non hanno a che fare con il merito della stessa??? O che vengano pubblicate prima di ???
Bene, basta applicare una semplice regolina: Qualsiasi pubblicazione con qualsiasi mezzo viene punita con una Sanzione pari a.... che ne so', 1 MILIARDO DI EURO !!!! Così prendi due piccioni con una fava:
1) I "giornalai" ci penseranno su 1 MILIARDO di volte prima di pubblicare;
2) Automaticamente annulli anche l'effetto "mercato" delle intercettazioni.

e ora, come diceva "th3oldm4n", dopo essermi fatto venire un attacco di ulcera a leggere certe cose, me ne vado a lavoro e non penso sarà una bellissima giornata....
Top
Profilo Invia messaggio privato
FlyerDuck
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 30/01/08 12:17
Messaggi: 36
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 06:39    Oggetto: Rispondi citando

cipacci ha scritto:
@ FlyerDuck: chissà perchè io sono strasicuro di non essere intercettato...

Di sicuro c'è solo la morte...
Non so chi sei, non dubito di te, ma facciamo che hai 30 anni.
In vita tua frequenti un centinaio di compagni di scuola, una ventina almeno all'oratorio o al circolo Arci, altri centocinquanta all'università oppure almeno duecento tra lavoro, bar/cappuccino al mattino etc etc.
Ebbene, sei sicuro (come tutti gli altri sono sicuri) che non hai mai dato confidenza a qualcuno meno onesto di te?
Magari vive di truffe, magari è un "sicario" (esistono, credimi), è un grande evasore (magari proprio il barista dove vai a vedere le partite e che abbracci forte forte al gol italiano), semplicemente ti innamori di una collega che, assolutamente insospettabile, fa la escort d'alto bordo a tempo perso.
E tu saresti quello che non intercetteranno mai???? Laughing
A me origliare tutti per scoprirne qualcuno non va.


cipacci ha scritto:

Dimmi una cosa: credi si sarebbe mai scoperto nulla se non avessero intercettato quelli della clinica santa rita di Milano????

Proprio questo scandalo del S.Rita testimonia dell'inutilità delle intercettazioni: esistono cartelle mediche, centinaia di testimoni, prove "viventi" (poveri pazienti, il peggiore dei crimini attentare alla pelle altrui), indagini già svolte e conteggi statistico/economici che avrebbero permesso lo stesso risultato.
Anzi, giusto per capirci, visto che siete tutti abbastanza svegli: perché proprio ora esce questo scandalo e accelera l'inchiesta, rimarcando le intercettazioni effettuate, se è dal 2006 che la Regione Lombardia ha ripetutamente indagato e sanzionato la Clinica, se il primario è stato addirittura licenziato sei mesi fa e il tutto già era venuto a conoscenza degli inquirenti?
Perché noi, PPI come lo chiami tu, potessimo essere bonariamente influenzati dai cari magistrati, proprio ora che hanno interesse a difendersi il giocattolo. Il vero potere occulto, rifletteteci bene.



@Blacks84: ovviamente non ce l'ho né con te né con nessun'altro, si discute seriamente ma senza livore.
Ti ricordo solo che il caro Travaglio fa il preciso solo quando le cose non lo riguardano, sono pronto a scommetere che nemmeno sai (lui non lo dice) che è stato anch'egli condannato a risarcire proprio Mediaset e Confalonieri in persona. Troppo disonore ammetterlo, salvo fare il professorino con gli altri (e prendendo cantonate su cantonate, riguardarsi Annozero per sentire gli schiaffi che ha ricevuto da tutti, anche senza contraddittorio).
Top
Profilo Invia messaggio privato
cipacci
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 22/03/08 07:09
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 07:12    Oggetto: Rispondi citando

FlyerDuck ha scritto:

Di sicuro c'è solo la morte...
.......
A me origliare tutti per scoprirne qualcuno non va.


Scusa ma tu hai qualche altro dato che non conosco? secondo te: 100.000 intercettazioni all'anno (dati del tuo amico ministro Alfano) sono "origliare tutti" ?? non dovremmo essere circa 60.000.000 in Italia??

FlyerDuck ha scritto:

...
Anzi, giusto per capirci, visto che siete tutti abbastanza svegli: perché proprio ora esce questo scandalo e accelera l'inchiesta, rimarcando le intercettazioni effettuate, se è dal 2006 che la Regione Lombardia ha ripetutamente indagato e sanzionato la Clinica, se il primario è stato addirittura licenziato sei mesi fa e il tutto già era venuto a conoscenza degli inquirenti?


...e se non si avevano le intercettazioni, tutto continuava "impunemente" ad accadere... Il punto è proprio questo: Le intercettazioni "tagliano le gambe" ai farabutti (e non a coloro "ONESTI" che potrebbero "incrociarne" la strada...)

FlyerDuck ha scritto:

Perché noi, PPI come lo chiami tu, potessimo essere bonariamente influenzati dai cari magistrati, proprio ora che hanno interesse a difendersi il giocattolo. Il vero potere occulto, rifletteteci bene.[/b]


Infatti le televisioni e i giornali che hanno trasmesso la notizia sono di proprietà del CSM.... (n.b: Consiglio Superiore della Magistratura)

Qui se c'è qualcuno che ha fatto il lavaggio del cervello non sono certo i magistrati.
E ripeto: CHI NON DELINQUE NON HA NULLA DA TEMERE!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 14256
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 08:16    Oggetto: Rispondi citando

cipacci ha scritto:
E ripeto: CHI NON DELINQUE NON HA NULLA DA TEMERE!!!

Quoto. Smile

Basta fare una semplice ricerchina su internet sulle intercettazioni di un certo personaggio, per rendersi conto del perché questo strumento venga considerato pericoloso dallo stesso personaggio (e dai suoi colleghi). Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
FlyerDuck
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 30/01/08 12:17
Messaggi: 36
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 08:33    Oggetto: Rispondi citando

cipacci ha scritto:
...E ripeto: CHI NON DELINQUE NON HA NULLA DA TEMERE!!!

E no.
Chiedilo al papà dei fratellini di Gravina di Puglia, che per una frase a mezza bocca, in vernacolo locale, è stato creduto assassino dei suoi figli, facendo galera per nulla! E questo è solo il primo che mi viene in mente.



Le intercettazioni, spiega Angelino Alfano, sono ogni anno
100mila e con ogni «bersaglio» spiato entrano in contatto
migliaia di persone, in media in 30 telefonate al giorno.
Così «si arriva a 3 milioni di intercettazioni», il che va moltiplicato
per settimane, mesi, anni addirittura. Ecco che le conversazioni
di una «grandissima parte» del Paese vengono
ascoltate da poliziotti e magistrati, che la vita di troppi italiani
viene frugata e, spesso e volentieri, messa in piazza. Sta
tutto qui l?abuso «acclarato e condiviso», la violazione della
privacy.


Togli i bambini, gli anziani, gli ammalati e vedi tu se non c'è un quarto d'Italia sotto ascolto, col pericolo che i cavoli miei vadano divulgati in giro. Potrei avere l'amante (illecito morale, non penale, grazie a Dio) e dirgli che sono il suo Tampax al telefono (ricordate Charles prince of Wales?) senza desiderare che lo si sappia in giro.
Sono onesto, non ho nulla da temere ma i cavoli miei siete pregati di non origliarli.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 08:40    Oggetto: Rispondi citando

FlyerDuck ha scritto:
@Blacks84: ovviamente non ce l'ho né con te né con nessun'altro, si discute seriamente ma senza livore.
Ti ricordo solo che il caro Travaglio fa il preciso solo quando le cose non lo riguardano, sono pronto a scommetere che nemmeno sai (lui non lo dice) che è stato anch'egli condannato a risarcire proprio Mediaset e Confalonieri in persona.

Onestamente non lo sapevo, se mi dessi qualche fonte sicura te ne serei grato. Ma per parlare di Travaglio c'è un altro 3D apposito, non andiamo offtopic.


FlyerDuck ha scritto:
In vita tua frequenti un centinaio di compagni di scuola, una ventina almeno all'oratorio o al circolo Arci, altri centocinquanta all'università oppure almeno duecento tra lavoro, bar/cappuccino al mattino etc etc.
Ebbene, sei sicuro (come tutti gli altri sono sicuri) che non hai mai dato confidenza a qualcuno meno onesto di te?
Magari vive di truffe, magari è un "sicario" (esistono, credimi), è un grande evasore (magari proprio il barista dove vai a vedere le partite e che abbracci forte forte al gol italiano), semplicemente ti innamori di una collega che, assolutamente insospettabile, fa la escort d'alto bordo a tempo perso.
E tu saresti quello che non intercetteranno mai????


Mi allaccio all'esempio ipotetico che hai fatto raccontandoti non un esempio ipotetico ma un episodio reale del mio passato.

Un po di anni fa giravo con una compagnia che facevano uso di droghe leggere, insomma un paio di cannette il finesettimana. Nel giro di un paio d'anni grazie alle intercettazioni telefoniche li hanno beccati due volte mentre facevano il carico dal pusher. Io e altri che frequentavamo il gruppo, ma che non facevamo uso di droghe tanto meno a fare il carico, nessuno è venuto a chiedere nulla, nessuna spiegazione, anche se immagino che per un po abbiamo avuto il telefono sotto controllo. Per cui non avevo nulla da temere. Ecco l'esempio palese per cui devo assolutamente quotare:
Citazione:
E ripeto: CHI NON DELINQUE NON HA NULLA DA TEMERE!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
paola68
Semidio
Semidio


Registrato: 16/08/06 11:16
Messaggi: 262
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 12:28    Oggetto: Rispondi citando

FlyerDuck ha scritto:
Proprio questo scandalo del S.Rita testimonia dell'inutilità delle intercettazioni: esistono cartelle mediche, centinaia di testimoni, prove "viventi" (poveri pazienti, il peggiore dei crimini attentare alla pelle altrui),


Inutili? Semmai confermano e provano quanto i poveri pazienti raccontano! Se io fossi una paziente e mi dicessero che le intercettazioni hanno leso la privacy di quei medici, mi inc.....rei come una bestia! Mad
A parte il fatto specifico, non capisco perchè tra i reati per cui si potrebbero richiedere le intercettazioni gli unici NON esclusi sono mafia, camorra e 'ndrangheta. Mah... allora i rapimenti, i furti e le truffe non rientranti nelle associazioni a delinquere potranno andare alla grande.
Non è che per tutto esistano delle cartelle cliniche!
E nel momento in cui sto scrivendo, le bozze della legge sono formulate nel modo che ho detto. Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
{MDI}
Ospite





MessaggioInviato: 11 Giu 2008 13:10    Oggetto: 33% delle spese della giustizia? impossibile Rispondi citando

Non e' vero che le spese per le intercettazioni arrivano al 33% delle spese della giustizia, e' stato smentito alla grande ed e' stato sufficiente rifarsi ai dati di bilancio EFFETTIVI e pubblicati allo stato. I dati del risparmio sono un'invenzione della destra che, al solito, cerca di invogliarsi consensi divulgando dati non veri e puntando alla falsa vittoria dimostrando di potere tagliare costi inutili. Fumo negli occhi gente, state accorti!
Top
FlyerDuck
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 30/01/08 12:17
Messaggi: 36
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 13:36    Oggetto: Rispondi citando

paola68 ha scritto:

Inutili? Semmai confermano e provano quanto i poveri pazienti raccontano!

E servono le intercettazioni?
Ma hai mai sentito parlare di interrogatori? E di iscrizione nel registro degli indagati? E di indagini?

Qui forse nessuno ha ben compreso - o forse fa finta di non comprendere - che esistono dei modi normali (come fanno tutti i paesi del mondo, dalla civile Svizzera ai tanto citati USA) di condurre indagini, che usano le intercettazioni solo se indispensabili.

In italia, pur essendoci la regola che impone le intercettazione solo in caso di "assoluta indispensabilità" (dice proprio così: non si capisce perché ad indispensabile - già parola di valore assoluto - bisogna unire il rafforzativo di assolutamente) a reati per le cui pene superano i 5 anni, gli inquirenti pur di NON lavorare (e pescare a strascico) inseriscono formule d'accusa "gonfiate" per invadere i telefoni di chichessia, anche il tuo.

Non funziona così: se il bimbo si ingozza di Nutella, il vasetto la mamma lo nasconde. Non è la Nutella ad essere sbagliata, è l'abuso che non va bene.

Spero di essere stato "spiegato".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Pier Luigi Tolardo
Semidio
Semidio


Registrato: 09/04/05 13:17
Messaggi: 312
Residenza: Novara

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 14:49    Oggetto: Spese...... Rispondi citando

Mi pare che anche chi ha criticato la scelta di limitare pesantemente l'uso delle intercettazioni ha ammesso che si tratta di una quota significativa delle spese correnti della giustizia, anche per i costi molto elevati che le compagnie telefoniche hanno imposto nel tempo, che costituiscono una quota importante dei loro ricavi. In altri Paesi i prezzi sono più contenuti o, addirittura, le compagnie telefoniche pubbliche o private sono costrette a farlo gratis ma finora nè destra nè sinistra si sono impegnate per farle diminuire.
Con la restrizione ai soli reati di mafia e terroprismo le spese diminuirebbero ma non di moltissimo, se poi si stabilsce, come sembra dalle indiscrezioni sul progetto di legge, un tetto dei reati che prevedono pene oltre i 10 anni di carcere, cioè i più gravi, inserendo anche i reati contro la pubblica amministrazione(corruzione, etc) le spese potrebbero dimezzarsi e non è un male visto il deficit pubblico e il peso della pressione fiscale che non sono invenzioni della destra. Evitare un eccessivo uso delle intercettazioni è un problema di civiltà, purtroppo non vi è una sensibilità analoga sull'uso delle videocamere che sta diventando sempre più capillare ed intensivo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 21:48    Oggetto: Rispondi citando

E allora tagliamo anche il numero di componenti delle forse dell'ordine, visto che ci sono tante volanti della Polizia ferme perché senza carburante (e nonostante negli ultimi 10 anni il loro numero sia sceso a un terzo).
E poi depenalizziamo un po' di reati (ops, mi dicono che questo l'hanno già fatto...) e se magari l'Italia vince gli Europei di calcio facciamo un altro indultino.
Non servono altri carceri, anzi, svuotiamo quelli che già ci sono e costruiamoci sopra dei centri commerciali.

Per me la privacy è sacra, ma non si può passare da un estremo ad un altro.
Deve essere consentito alle forze dell'ordine di utilizzare tutti i mezzi possibili ed immaginabili per individuare chi si macchia di un reato, anche perché questi ultimi la tecnologia la sfruttano eccome e sarebbe da stupidi combattere ad armi impari.
Mi dispiacerebbe alquanto sentire di latitanti mafiosi che telefonano tranquillamente col cellulare anziché comunicare coi "pizzini".
Concordo con chi dice che se uno ha la coscienza a posto non ha nulla da temere, l'importante è che i dati vengano acquisiti esclusivamente ai fini di prevenzione dei reati e che non vengano spiattellati in pubblico.
Sono ben altri i regimi in cui si viene discriminati per i propri pensieri e in cui ci si ritrova in galera dalla sera alla mattina senza sapere il perché.
Le intercettazioni incidono sul bilancio della giustizia?
Allora perché non si fa una politica di ottimizzazione dei processi di intercettazione e di conseguenza dei costi, così come si farebbe in una qualsiasi azienda? Scommettiamo che ci sono dei margini di miglioramento?
Anche il mitico portale Italia.it era costato uno sproposito, quindi se tanto mi da tanto......
La cosa di cui scandalizzarsi non è tanto il 33% dei fondi destinati alla giustizia che vengono spesi per le intercettazioni, ma sono le condizioni da terzo mondo in cui la giustizia deve lavorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
paola68
Semidio
Semidio


Registrato: 16/08/06 11:16
Messaggi: 262
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 22:56    Oggetto: Rispondi citando

FlyerDuck ha scritto:
paola68 ha scritto:

Inutili? Semmai confermano e provano quanto i poveri pazienti raccontano!

E servono le intercettazioni?
Ma hai mai sentito parlare di interrogatori? E di iscrizione nel registro degli indagati? E di indagini?


Si, mooolto da vicino.

guardianodelfaro ha scritto:
E allora tagliamo anche il numero di componenti delle forze dell'ordine, visto che ci sono tante volanti della Polizia ferme perché senza carburante (e nonostante negli ultimi 10 anni il loro numero sia sceso a un terzo).
E poi depenalizziamo un po' di reati (ops, mi dicono che questo l'hanno già fatto...) e se magari l'Italia vince gli Europei di calcio facciamo un altro indultino.
Non servono altri carceri, anzi, svuotiamo quelli che già ci sono e costruiamoci sopra dei centri commerciali.


Ecco, guardiano del faro mi ha preceduta: quoto tutto. Cosa importa, molti reati sono stati depenalizzati, altri lo diventeranno. Crying or Very sad
Per quanto riguarda gli Usa, non mi sembra che usino tante gentilezze e sconti per gli stessi reati che qui sono stati depenalizzati. O non ti sei accorto che viviamo nel Paese delle Banane?
Top
Profilo Invia messaggio privato
guardianodelfaro
Dio minore
Dio minore


Registrato: 20/02/08 06:42
Messaggi: 987
Residenza: Milano, con vista sul mare

MessaggioInviato: 11 Giu 2008 23:54    Oggetto: Rispondi citando

paola68 ha scritto:
FlyerDuck ha scritto:
paola68 ha scritto:

Inutili? Semmai confermano e provano quanto i poveri pazienti raccontano!

E servono le intercettazioni?
Ma hai mai sentito parlare di interrogatori? E di iscrizione nel registro degli indagati? E di indagini?


Si, mooolto da vicino.

guardianodelfaro ha scritto:
E allora tagliamo anche il numero di componenti delle forze dell'ordine, visto che ci sono tante volanti della Polizia ferme perché senza carburante (e nonostante negli ultimi 10 anni il loro numero sia sceso a un terzo).
E poi depenalizziamo un po' di reati (ops, mi dicono che questo l'hanno già fatto...) e se magari l'Italia vince gli Europei di calcio facciamo un altro indultino.
Non servono altri carceri, anzi, svuotiamo quelli che già ci sono e costruiamoci sopra dei centri commerciali.


Ecco, guardiano del faro mi ha preceduta: quoto tutto. Cosa importa, molti reati sono stati depenalizzati, altri lo diventeranno. Crying or Very sad
Per quanto riguarda gli Usa, non mi sembra che usino tante gentilezze e sconti per gli stessi reati che qui sono stati depenalizzati. O non ti sei accorto che viviamo nel Paese delle Banane?
Già, infatti dicevo che sono ben altri i regimi (intesi come stati, governi, ecc.....intendili come vuoi) in cui privacy e libertà di espressione dei cittadini vengono sistematicamente ignorate.
Non che da noi ci sia da stare allegri, però smantellare tutto l'apparato mi sembra veramente eccessivo, oltreché controproducente.
Poi possono venire anche a raccontarmi la favoletta che lo fanno per il mio bene, perché così non corro il rischio di essere intercettato quando telefono all'amante o quando parlo male di Tizio.
Io però che non sono uno sprovveduto so già che se voglio che nessun altro abbia accesso alla mia sfera privata, MAI E POI MAI dovrò transitare dai canali tecnologici.
Se non voglio essere tracciato, so benissimo che non devo usare le email, gli SMS, il peer-to-peer.
Non devo nemmeno scrivere sui forum, sui blog, sui social network ecc, e se lo faccio allora significa che sono un somaro e che merito di essere intercettato mentre dico che il mio vicino di casa (pardon, faro) si mette le dita nel naso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{gabriele}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Giu 2008 01:00    Oggetto: Non e' corretto Rispondi citando

Che siano «il 33% delle spese per la giustizia», come qualcuno ha cominciato a dire e tutti ripetono poi a pappagallo, è un colossale abbaglio: per il 2007 lo Stato ha messo a bilancio della giustizia 7 miliardi e 700 milioni di euro, mentre per le intercettazioni si sono spesi non certo 2 miliardi abbondanti, ma 224 milioni. Però è una leggenda ben alimentata. Si lascia credere il falso giocando sull'ambiguità del vero, cioè sul fatto che le intercettazioni pesano davvero per un terzo su un sottocapitolo del bilancio della giustizia: quello che sotto il nome di «spese di giustizia» ricomprende anche i compensi a periti e interpreti, le indennità ai giudici di pace e onorari, il gratuito patrocinio, le trasferte della polizia giudiziaria. Spese peraltro tecnicamente «ripetibili», cioè che lo Stato dovrebbe farsi rimborsare dai condannati a fine processo: ma riesce a farlo solo fra il 3 e il 7%, eppure su questa Caporetto della riscossione non pare si annuncino leggi-lampo.
Dal Corriere della sera del 10 giugno di Luigi Ferrarella
Top
FlyerDuck
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 30/01/08 12:17
Messaggi: 36
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 13 Giu 2008 09:46    Oggetto: Rispondi citando

guardianodelfaro ha scritto:
E allora tagliamo anche il numero di componenti delle forse dell'ordine, visto che ci sono tante volanti della Polizia ferme perché senza carburante (e nonostante negli ultimi 10 anni il loro numero sia sceso a un terzo).
E poi depenalizziamo un po' di reati (ops, mi dicono che questo l'hanno già fatto...) e se magari l'Italia vince gli Europei di calcio facciamo un altro indultino.
Non servono altri carceri, anzi, svuotiamo quelli che già ci sono e costruiamoci sopra dei centri commerciali.

Concordo. Secondo il mio modesto parere questa maionese impazzita dove le forze dell'ordine annaspano senza fondi, indulti a pioggia per svuotare carceri e (aggiungo eccessiva clemenza e garantismo di chi giudica) ha influito molto sul risultato elettorale con così ampio divario tra perdenti e vincenti.




guardianodelfaro ha scritto:

Per me la privacy è sacra, ma non si può passare da un estremo ad un altro.
Deve essere consentito alle forze dell'ordine di utilizzare tutti i mezzi possibili ed immaginabili per individuare chi si macchia di un reato, anche perché questi ultimi la tecnologia la sfruttano eccome e sarebbe da stupidi combattere ad armi impari.
Mi dispiacerebbe alquanto sentire di latitanti mafiosi che telefonano tranquillamente col cellulare anziché comunicare coi "pizzini".

Perfetto, ancora d'accordissimo. Come dicevo prima, è l'abuso che va corretto, non la metodica. Assolutamente corretto proibilre le indiscrezioni almeno fino al processo, anche se, essendo in Italia, le azioni negative non hanno mai colpevole.


guardianodelfaro ha scritto:

Concordo con chi dice che se uno ha la coscienza a posto non ha nulla da temere, l'importante è che i dati vengano acquisiti esclusivamente ai fini di prevenzione dei reati e che non vengano spiattellati in pubblico.
Sono ben altri i regimi in cui si viene discriminati per i propri pensieri e in cui ci si ritrova in galera dalla sera alla mattina senza sapere il perché.

Il Sig. Filippo Pappalardi di Gravina non è molto d'accordo...



guardianodelfaro ha scritto:

Le intercettazioni incidono sul bilancio della giustizia?
Allora perché non si fa una politica di ottimizzazione dei processi di intercettazione e di conseguenza dei costi, così come si farebbe in una qualsiasi azienda? Scommettiamo che ci sono dei margini di miglioramento?
Anche il mitico portale Italia.it era costato uno sproposito, quindi se tanto mi da tanto...

Magari... E' di oggi la notizia che a Roma si sono investiti 51 milioni di euro (si, esatto, 100 miliardi) per un progetto "Presepe come gioco".
Attendo reazioni composte dei sodali con la giunta che l'ha avallato per motivarne validamente la scelta, sono davvero curioso visto che fatico a capirlo: un bel pò di gente non arriva a metà mese e salta i pasti (Italia 2008, mica inizio '900)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 13 Giu 2008 15:19    Oggetto: Re: Non e' corretto Rispondi citando

{gabriele} ha scritto:
Che siano «il 33% delle spese per la giustizia», come qualcuno ha cominciato a dire e tutti ripetono poi a pappagallo, è un colossale abbaglio: per il 2007 lo Stato ha messo a bilancio della giustizia 7 miliardi e 700 milioni di euro, mentre per le intercettazioni si sono spesi non certo 2 miliardi abbondanti, ma 224 milioni.

mi sembra quindi che la spesa sia poco più del 3%. chi sa da vove avranno tirato giù il 30% Think
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
FlyerDuck
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 30/01/08 12:17
Messaggi: 36
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 13 Giu 2008 19:07    Oggetto: Re: Non e' corretto Rispondi citando

Blacks84 ha scritto:

mi sembra quindi che la spesa sia poco più del 3%. chi sa da vove avranno tirato giù il 30% Think

Vediamo se capisco meglio facendomi un esempio...
Se la società PINCO PALLO Srl fattura 2'000'000,00 di euro, è sempre 2 milioni quello che può spendere?
O forse, tolto quello che serve fisiologicamente alla vita dell'azienda, i soldi per comprare macchine, computer e mobili sono decisamente solo una parte di quel fatturato?

Mi pare si parli di percentuale di soldi spendibili, non di totale lordo dei soldi che "girano"... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 14 Giu 2008 07:58    Oggetto: Re: Non e' corretto Rispondi

FlyerDuck ha scritto:

Vediamo se capisco meglio facendomi un esempio...
Se la società PINCO PALLO Srl fattura 2'000'000,00 di euro, è sempre 2 milioni quello che può spendere?
O forse, tolto quello che serve fisiologicamente alla vita dell'azienda, i soldi per comprare macchine, computer e mobili sono decisamente solo una parte di quel fatturato?

Mi pare si parli di percentuale di soldi spendibili, non di totale lordo dei soldi che "girano"... Wink

infatti le attrezzature per le intercettazioni mi pare di aver capito che le affittano.. Un abattimento dei costi potrebbe essere appunto comperarle.
poi dal 3% al 33% mi sembra ci sia un intervallo abissale. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi