Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Safety Car in Formula 1
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al bar dello sport
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 14:46    Oggetto: Safety Car in Formula 1 Rispondi citando

La Safety Car nelle gare di F1 è stata mutuata dalle gare oltreoceano visto che un tempo in F1 non esisteva.
Ora, indubbiamente è utile per la sicurezza..in caso di incidenti, problemi entra in pista in modo da moderare la velocità e far si che tutti procedano incolonnati.

Ma...è una cosa che può seriamente falsare una gara.
Perchè il pilota di testa magari ha fatto una certa strategia di gara, ha tirato al limite ed è in vantaggio di quasi un giro...ed ecco che l'entrata della Safety Car annulla la sua gara e il suo vantaggio riportando compatto il gruppo

Non vi pare una stupidata?
Se non erro in Usa dove viene usata soprattutto nelle gare su anelli la sua entrata non inficia i distacchi in essere che vengono cronometrati e poi sommati alla successiva ripartenza...in questo modo se avevo 37" di vantaggio, riprenderò la gara con quel vantaggio e anche se qualcuno mi sorpassa dovrà distanziarmi di 37" per essermi realmente davanti in classifica
In pratica esattamente come nello sci dove il tempo finale è la somma dei tempi delle due manche...a prescindere da chi vince la singola manche


Non lo trovereste più equo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 15:13    Oggetto: Rispondi citando

La regola e' stata introdotta anche per rendere piu' spettacolari i gran premi: la safety car infatti spesso rimette la gara in discussione, a spese di chi sta in testa. Come ricorderai, a un certo punto le gare erano diventate noiosissime (e per certi versi lo sono ancora), con pochi sorpassi, e spesso chi parte davanti vince.

La maggior parte delle "nuove regole" introdotte negli ultimi anni (motore solo per tot gare, pochi treni di gomme a disposizione, sessioni di prove ampiamente rimaneggiate ecc.) hanno proprio l'obiettivo di far riaffezionare la gente alla formula uno cercando di contrastare il domino della o delle prime squadre.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 15:18    Oggetto: Re: Safety Car in Formula 1 Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
Se non erro in Usa dove viene usata soprattutto nelle gare su anelli la sua entrata non inficia i distacchi in essere che vengono cronometrati e poi sommati alla successiva ripartenza...in questo modo se avevo 37" di vantaggio, riprenderò la gara con quel vantaggio e anche se qualcuno mi sorpassa dovrà distanziarmi di 37" per essermi realmente davanti in classifica
Sapevo che durante le bandiere gialle, o durante la safety car, si buttano di corsa a fare rriforniemnto
(se non ricordo male metanolo. E il rifornimento deve aavvenire a caduta naturale, senza pompe, quindi impiega parecchio tempo).

L'importante è non restare indietro più di un giro completo (non "doppiati" quindi),
anche acccodandosi in fondo si potrà recuperare alla seguente safety car o bandiere gialle, che permeterà di "ricompattare" il gruppo (ma non se si è stati doppiati, perché non si può sorpassare e quindi non ci si può "s-doppiare").

Insomma per certi versi più una gara di regolarità che di velocità.

p.s. inoltre se non erro nelle gare "Indy" (sia anelli che circuiti) anche la partenza avviene "lanciata", dietro al primo.
Sono quindi più allenati alel partenze lanciate
(in Formula 1 a volte la ripartenza ha creato problemi).

ioSOLOio ha scritto:
In pratica esattamente come nello sci dove il tempo finale è la somma dei tempi delle due manche...a prescindere da chi vince la singola manche
Non vorrei dire una stupidata, ma mi pare di aver sentito dire che un tempo in Fromula 1 era capitato che -per incidenti o altro- interrompessero la gara (bandiera rossa) e poi ripartissero.
E venivano sommati i tempi.
(Non hanno fatto così al G.P. di San Marino dopo che è morto Senna, a sua volta dopo una ripartenza dopo l'ingresso della safety car -mi pare usata per la prima volta in F1- ?)
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 15:32    Oggetto: Rispondi citando

zeussino ha scritto:
La regola e' stata introdotta anche per rendere piu' spettacolari i gran premi: [...]

in tal caso è doppiamente stupida a mio avviso.
Un conto è inserire regole per dare maggiore spettacolo a uno sport che è diventato soporifero....
un conto è introdurre un "jolly" che a casaccio falsa la competizione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 18:56    Oggetto: Re: Safety Car in Formula 1 Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Non vorrei dire una stupidata, ma mi pare di aver sentito dire che un tempo in Fromula 1 era capitato che -per incidenti o altro- interrompessero la gara (bandiera rossa) e poi ripartissero.
E venivano sommati i tempi.


Boh, ricordo di volte che in cui l'ordine della nuova partenza era lo stesso dello schieramento originario, volte in cui l'ordine della ripartenza era l'ordine in cui si trovavano le auto prima dello stop, volte in cui cui hanno considerato la gara gia' conclusa senza bisogno di ripartire, volte in cui hanno sommato i tempi (o forse erano i piazzamenti?) per stilare la classifica finale... anche qui il regolamento l'hanno modificato un casino di volte.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 25 Mag 2008 21:23    Oggetto: Re: Safety Car in Formula 1 Rispondi

zeussino ha scritto:
volte in cui cui hanno considerato la gara gia' conclusa senza bisogno di ripartire,
Quello dipende da quanti giri hanno fatto.
Se hanno fatto -sparo un esempio a caso- tre quarti dei giri previsti,
la gara viene considerata valida così.

Chiaro che se l'incidente e relativa interruzione avviene -sempre per es.- nei primi 10 giri, la situazione è diversa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al bar dello sport Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi