Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Telecamere nei bagni di una scuola
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 27 Feb 2008 00:00    Oggetto: Telecamere nei bagni di una scuola Rispondi citando

Commenti all'articolo Telecamere nei bagni di una scuola
Il programma di sorveglianza prevede telecamere a circuito chiuso anche all'interno dei bagni. Gli studenti protestano.


Foto di Mike Zakharov
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 00:43    Oggetto: Che si farà di misterioso nei bagni? Rispondi citando

Il dubbio dei responsabili scolastici probabilmente nasce dall'evoluzione dei costumi. Magari ai tempi loro i bagni venivano adoperati per farsi delle innocue pippe, oggi invece sono adoperati per farsi delle pere, di sicuro assai meno innocue Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ladycat
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 23/09/06 09:50
Messaggi: 8
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 09:36    Oggetto: Già... Rispondi citando

Sono perfettamente d'accordo con Merlin,
io (che non fumavo nemmeno ai tempi) al massimo ci andavo a consultare un libro o a spostare bigliettini nascosti nei vestiti durante i compiti in classe.
E mi sento vecchia (ma felice di esserlo).

Non capisco però,
avessi un/a figlio/a in una scuola in cui venissero prese misure del genere non mi scandalizzerei... a meno che le cam non venissero puntate proprio sul wc o nelle docce Embarassed e i materiali non rischiassero di finire in mano a pervertiti Evil or Very Mad (troppe paranoie e tg, eh?)

Ciao a tutti e buona giornata,
M.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 12:35    Oggetto: Rispondi citando

io invece al massimo mi rullavo la canna nei bagni, ai superiori. Ma nient'altro.
Come affermano gli studenti, se non ci sono stati episodi passati che dia un valido motivo per piazzare telecamere pure in bagno non ne vedo la necessità. Vero anche che possa essere fastidioso saper essere visti in un luogo dove in teoria ci dovrebbe essere la massima privacy.
Che dire, il preside si è fato una piccola figuraccia, sopratutto con la motivazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
danielegr
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 04/05/05 08:54
Messaggi: 2277
Residenza: 43 54 26,81N 7 56 25,35E Altitudine 184 m.

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 12:44    Oggetto: Rispondi citando

Ma dove sono finito quei bidelli (e soprattutto bidelle) grandi come un armadio che ai miei tempi giravano nei corridoi e nei bagni con aria indifferente, ma che non si lasciavano sfuggire il minimo segno di fumo o di qualsiasi altra cosa che non fosse men che regolare?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 12:46    Oggetto: Rispondi citando

Forse protestano perché gli hanno tolto l'esclusiva Prima erano loro, gli studenti, a riprendersi con i telefonini mentre facevano sesso, toccavano i glutei alle insegnalti, violentavano ragazzine, picchiavano i più deboli, sfasciavano la scuola e adesso si sono trovati con un concorrente che abusa della sua posizione dominante.
Credo che col tempo si abitueranno o smetteranno di lavarsi le mani per eccesso di purore. Certo, le telecamere sopra i lavandini sono imbarazzanti: non avrebbero infatti difficoltà a filmarsi mentre orinano sui compagni e poi spararsi il video su You Tube.
Togliete ai giovani il diritto all'imbecillità e non diventeranno mai grandi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 12:46    Oggetto: Rispondi citando

danielegr ha scritto:
Ma dove sono finito quei bidelli (e soprattutto bidelle) grandi come un armadio che ai miei tempi giravano nei corridoi e nei bagni con aria indifferente, ma che non si lasciavano sfuggire il minimo segno di fumo o di qualsiasi altra cosa che non fosse men che regolare?

Tutti/e arrestate per pedofilia? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 15:02    Oggetto: basterebbe il buon senso Rispondi citando

credo che certi controlli non siano sensati e soprattutto non servano.
Basterebbe spesso un minimo di buonsenso da parte di tutti, ma anche e soprattutto da parte di chi dovrebbe controllare.

Ok alle telecamere di sorveglianza, ok al fatto che se "non si ha nulla da nascondere non c'è da aver paura" ma a tutto c'è un limite.
Soprattutto considerando il fatto che spesso a intimorire o creare un possibile pericolo non è la sorveglianza in quanto tale, ovvero la ripresa, ma l'uso che della medesima si può o si potrebbe fare. Perchè si sa, il custode della legalità non è sempre irreprensibile.

Certo poi alla luce degli innumerevoli episodi di auto-riprese video da parte di masse di imbecilli diventa difficile non considerare le parole di Silent:

Silent Runner ha scritto:
Certo, le telecamere sopra i lavandini sono imbarazzanti: non avrebbero infatti difficoltà a filmarsi mentre orinano sui compagni e poi spararsi il video su You Tube.
Togliete ai giovani il diritto all'imbecillità e non diventeranno mai grandi.


con un solo appunto...il diritto all'imbecillità non lo garantisco proprio! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 17:09    Oggetto: Rispondi citando

Tu prova a levarglielo! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 17:13    Oggetto: Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
Tu prova a levarglielo! Wink

nel mio piccolo glielo levo proprio...(ovviamente quando in qualche maniera si viene a interagire con me..ovvero mi si pestano i calli sensibili Wink)

Che poi nel quotidiano vissuto sia oramai non solo tollerato ma anche accettato è un discorso a parte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 18:14    Oggetto: Rispondi citando

Bravo! Viva Erode! Evvai!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 21:03    Oggetto: Re: basterebbe il buon senso Rispondi citando

ioSOLOio ha scritto:
Ok alle telecamere di sorveglianza, ok al fatto che se "non si ha nulla da nascondere non c'è da aver paura"


E' proprio questo il punto... Quando ci illudiamo che le videocamere servano solo per cogliere in fallo i malintenzionati, prima o poi capita che vengono invece abusate da qualcuno a nostro svantaggio.

A che servono le videocamere a scuola? Nei bagni? Ok che sono sempre stati una zona franca per gli studenti, ma c'è davvero bisogno di videosorveglianza?

Senza contare che un ragazzo cresciuto in mezzo a telecamere ovunque non opporrà alcuna resistenza quando, un domani, verrà videosorvegliato anche sul posto di lavoro. Ma tanto, se lavora indefesso tutti i giorni 8 ore filate senza indugiare troppo sulla pausa caffè, non avrà nulla da nascondere.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 28 Feb 2008 21:10    Oggetto: Re: basterebbe il buon senso Rispondi citando

zeussino ha scritto:
E' proprio questo il punto... Quando ci illudiamo che le videocamere servano solo per cogliere in fallo i malintenzionati, prima o poi capita che vengono invece abusate da qualcuno a nostro svantaggio.

yesss


ma il punto cruciale a mio avviso è ancora oltre.
E cioè che spesso è un mezzo inutile o comunque altrimenti sostituibile con diverse opzioni.
Un conto è utilizzare una telecamera per proteggere una gioielleria o una banca...un conto è demandare (per comodità, ozio, facilità..) alla telecamera cose normalmente gestibili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
al_pacino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 13/04/05 14:16
Messaggi: 1331
Residenza: Versilia

MessaggioInviato: 13 Mar 2008 19:51    Oggetto: Re: basterebbe il buon senso Rispondi citando

zeussino ha scritto:
ioSOLOio ha scritto:
Ok alle telecamere di sorveglianza, ok al fatto che se "non si ha nulla da nascondere non c'è da aver paura"


E' proprio questo il punto... Quando ci illudiamo che le videocamere servano solo per cogliere in fallo i malintenzionati, prima o poi capita che vengono invece abusate da qualcuno a nostro svantaggio.
d'accordissimo. rigore e serietà a chi deve tenere il controllo della sala registrazioni.

Citazione:

A che servono le videocamere a scuola? Nei bagni? Ok che sono sempre stati una zona franca per gli studenti, ma c'è davvero bisogno di videosorveglianza?
beh si, si ha voce continuamente di bulletti la cui cultura massima è farsi fare un "servizietto" dalla ragazza ingenua proprio nel bagno per poi raccontarlo agli amici e apparire fighi .... o che spaccare il lavandino è una vendetta contro il votaccio appena preso in classe... direi che serve purtroppo.

ioSOLOio ha scritto:

yesss

ma il punto cruciale a mio avviso è ancora oltre.
E cioè che spesso è un mezzo inutile o comunque altrimenti sostituibile con diverse opzioni.
Un conto è utilizzare una telecamera per proteggere una gioielleria o una banca...un conto è demandare (per comodità, ozio, facilità..) alla telecamera cose normalmente gestibili.

dai su lo sappiamo che piacerebbe a tutti che fosse così ma non lo è .. accettiamo la realtà com'è!! fatti, non parole...

nn esistono piu i bidelli sorveglianti che ti intimidivano e che vedevi bene di starne alla larga dai guai (almeno quando c'erano loro!) , perchè se esistessero ancora sarebbero con una facilità disallarmante denunciati dal genitore (che meriterebbe le peggiori pene dell'inferne talvolta) per maltrattamenti ,

mentre ai miei tempi (e non sono poi così vecchio, non ho neanche 24 anni) se un bidello mi riprendeva che facevo una caxxata e la notizia arrivava ai miei, i miei certo nn andavano dall'avvocato ma facevano patire a me le pene dell'inferno e non me la facevano passare liscia...


questa è educazione. si è persa, pazienza. ma meglio correggere con l'intimidazione che non correggere a fatto...
se non esiste disciplina, esiste l'intimidazione. a mali estremi, estremi rimedi ... Rolling Eyes qualcuno dubitava che il detto fosse andato in disuso? datemi pure del ipocrita, io nn le avrei certo volute le telecamere nel mio istituto, ma se queste devono assicurarmi che nn avvengano pestaggi o che non debba trovarmi scene indignitose ogni volta che vado a lavarmi le mani, ben vengano. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20740
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 13 Mar 2008 19:59    Oggetto: Rispondi

L'educazione dei genitori? Già... Bisognerebbe rieducarli tutti quanti ma il livello di frustrazione dei genitori si scarica sui figli e, prendere le loro difese (dei figli), è un modo per dichiarare la propria voglia di giustizia e riscatto nei confronti di una vita, di un lavoro, di un disagio personale che non trova soluzioni.
Si è ammalata la società perché si sono ammalati gli individui e, la scomparsa della rete sociale che si chiama famiglia (che di difetti ne aveva tantissimi), ha fatto emergere all'esterno un disagio che prima veniva vissuto nel chiuso delle mura domestiche.

L'origine di questo disagio è nel tipo di vita che noi occidentali facciamo: L'uomo si è evoluto nella savana e perciò trovo difficile che possa adattarsi ad un ambiente reso ancora più artificiale da interessi collettivi e privati le cui origini sono totalmente egoistico-predatorie.
l'Iper-liberismo ha distrutto le ultime barriere protettive fra individuo e società, le grandi religioni cercano perciò di struttare il momento di debolezza che ne è scaturito riappropriandosi della vita collettiva attraverso l'imposizione di regole e precetti antichi (e ormai inaccettabili) ma il dato curioso è che, sebbene contrapposti, i due grandi sistemi ideologici (il capitalismo liberista e le grandi religioni) si sono alleati per stringere in una morsa sempre più forte l'individuo e quel che resta delle aggregazioni sociali, per imporre il proprio credo.
Non stupisce che nel proprio piccolo, la famiglia cerchi una via di fuga difendendo simbolicamente se stessa contro le autorità minori (le uniche contrastabili) come insegnanti e figure consimili per funzione e raggiungibilità.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi