Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Guida allo smontaggio Acer Aspire
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 14 Giu 2007 21:37    Oggetto: * Guida allo smontaggio Acer Aspire Rispondi citando

Non appena le temperature aumentano i sistemi più compatti, come i portatili o i barebone, risentono dell'eccessivo calore sprigionato dai processori. Spesso questo comporta il blocco del computer dovuto al sistema di protezione che toglie l'alimentazione al raggiungimento di temperature troppo elevate. La causa può essere l'accumulo di polvere all'interno del dissipatore e della ventola di raffreddamento, basta una semplice pulizia e tutto dovrebbe tornare come prima. Ma se il portatile, come spesso avviene, è ormai fuori garanzia? Riuscire ad arrivare al processore non è cosa facile. Ai primi tentativi dalla parte bassa si ottengono le prime frustrazioni. Cercando sulla guida se ne aggiungono altre. Il support della casa produttrice latita, cercando un contatto diretto si ottiene in risposta solo l?indirizzo del centro assistenza più vicino. Quest?opera si propone di dare un aiuto a chi giustamente vuole fare da solo senza spendere centinaia di euro per una pulizia del dissipatore. Si occuperà quindi esclusivamente di mostrare come arrivare al vano del processore su un portatile Acer Aspire 1613. Molti altri Acer hanno uno smontaggio simile, molti altri laptop hanno qualcosa in comune, quindi spero possa essere uno spunto utile anche per altri modelli.

L'ultima modifica di maxismakingwax il 09 Lug 2007 17:53, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 14 Giu 2007 21:45    Oggetto: Rispondi citando

Ingredienti:
- 1 computer laptop Acer Aspire 1613 (o equipollente) con problemi di temperatura
- 1 cacciavite a stella di piccole dimensioni
- 1 cacciavite a taglio di piccole dimensioni
- Aria compressa (bomboletta o compressore o polmoni d'acciaio)
- Pasta termoconduttiva (opzionale)
- Alcool isopropilico (opzionale)
- Pinzette levaciglia (consigliato)
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:16    Oggetto: Rispondi citando

1_Passo
Togliere le due unità di plastica che ricoprono i perni del monitor, magari aiutandosi con un cacciavite piatto

Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:33    Oggetto: Rispondi citando

2_Passo
Come mostrato in figura 2, rimuovere con l?ausilio dell?apposito cacciavite a stella le due piccole viti che trattengono la mascherina sotto il monitor.

Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:40    Oggetto: Rispondi citando

3_Passo
Sganciare la mascherina dalla parte posteriore del notebook. Gli agganci sono posizionati sopra il blocco delle prese. Aiutarsi con un cacciavite piatto come in figura

Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:47    Oggetto: Rispondi citando

4_Passo
Rimuovere la maschera sganciando i due perni laterali a contatto con la tastiera.


Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:50    Oggetto: Rispondi citando

5_Passo
Per poter lavorare meglio rimuovere anche la tastiera. Gli agganci sono laterali alla stessa, basta quindi incurvarla un po? per liberarla, facendo attenzione a non deformarla

Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 15 Giu 2007 21:54    Oggetto: Rispondi citando

6_Passo
A questo punto eccoci arrivati al nostro agognato dissipatore! Per estrarlo rimuovere le 7 viti segnalate in figura. Soffiare con aria compressa sulla ventola e nelle bocche di areazione. Rimuovere scrupolosamente tutti i depositi di polvere, scovare quelli più nascosti. Per chi volesse aggiungere un ulteriore passo si potrebbe togliere la pasta termoconduttiva con alcool isopropilico e aggiungerne di nuova sul processore.



P.S.: per il rimontaggio fare particolare attenzione alle viti minuscole. Aiutarsi con una pinzetta per il loro posizionamento. Spero di esservi stato utile! Sono ben accetti commenti, chiarimenti, aiuti, ringraziamenti o insulti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 09 Lug 2007 15:44    Oggetto: Rispondi citando

ciao, forse può interesare anche il suggerimento del mio esperto personale:


Il problema del caldo che spesso blocca la cpu di un portatile non dipende
solo dalla polvere o da altra porcheria che si accumuli all'interno dei
condotti di ventilazione e dispersione;
condotti che comunque è bene tener puliti utilizzando un compressore o in alternativa delle bombolette d'aria compressa.

Spesso il surriscaldamento è dovuto alla scarsa areazione, in quanto le
ventole pescano l'aria da sotto il portattile e lì lo spazio è veramente minimo.

Il suo consiglio, che ho sperimentato e funziona, è di sollevare il
portatile - sopratutto la parte posteriore - utilizzando una semplice stecca di legno o altro materiale, alta dai 5/7 mm , non troppo larga, 3/4 cm circa, e lunga quanto la larghezza del portatile, 30/35 cm.

Questa specie di scalino è sufficiente a favorire una migliore aspirazione e
di conseguenza un più energico raffreddamento.

Provare per credere... Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10161
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 10 Lug 2007 10:08    Oggetto: Rispondi

Kalandra ha scritto:
Il suo consiglio, che ho sperimentato e funziona, è di sollevare il portatile - sopratutto la parte posteriore ...


confermo. o meglio, informo che se uno mette il portatile su una superficie morbida (sul letto, ad esempio) l'areazione diventa scarsissima e il pc scalda tantissimo... quindi occhio, la scrivania meglio non sia foderata... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi