Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* QUIZ: I due orologi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 31 Gen 2007 20:42    Oggetto: Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Il paradosso sta nel fatto che gli orologi non misurano il tempo, ma intervalli di tempo.

Se con l'orologio "che va, ma segna l'ora esatta solo 1 volta all'anno" misuro una qualsiasi cosa (ad es. quanto ci metto a fare le scale di corsa) e segna 9 minuti mentre in realtà ce ne ho messi 10,
l'errore relativo della misura è il 10%

Se facessi la stessa cosa con l'altro orologio, quello "che non va ma segna l'ora esatta due volte al giorno", mi segnerebbe 0 minuti. Un errore del 100%.


Questa è la ragione per la quale, tra le varie possibilità, ho scelto di tradurre quel "migliore" con "funziona meglio" perché se un orologio non funziona del tutto, l'altro funziona certamente meglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
axlman
Dio minore
Dio minore


Registrato: 19/10/06 16:58
Messaggi: 582
Residenza: l'Universo più scalcinato del Multiverso

MessaggioInviato: 31 Gen 2007 20:51    Oggetto: Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
Se facessi lastessa cosa con l'altro orologio, quello "che non va, ma èsegna l'ora esatta due volte al giorno". mi segnerebbe 0 minuti. Un errore del 100%.

Per amor di precisione, l'errore del 100% è l'errore minimo. Potrebbe benissimo fare, in 12 ore, 2 , 3 , 4 , ? giri dell'orologio portando l'errore al 200% , 300% , 400% ?

8)
Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 31 Gen 2007 22:59    Oggetto: Rispondi citando

axlman ha scritto:
Per amor di precisione, l'errore del 100% è l'errore minimo. Potrebbe benissimo fare, in 12 ore, 2 , 3 , 4 , ? giri dell'orologio portando l'errore al 200% , 300% , 400% ?

8)


Non ho capito... Embarassed
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
axlman
Dio minore
Dio minore


Registrato: 19/10/06 16:58
Messaggi: 582
Residenza: l'Universo più scalcinato del Multiverso

MessaggioInviato: 31 Gen 2007 23:12    Oggetto: Rispondi citando

ulisse ha scritto:
Non ho capito... Embarassed

Non solo l'orologio fermo segna l'ora esatta due volte al giorno ma anche un orologio che ogni dodici ore ne segna 24 o 36 o 48 ecc. cioè va a velocità doppia o tripla o quadrupla ecc di un orologio che funziona correttamente.
Quindi l'errore nel misurare intervalli di tempo è del 100 % nel caso orologio fermo, del 200% , 300% , 400% ecc rispettivamente negli altri negli altri.

O no?

8)
Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:03    Oggetto: Rispondi citando

axlman ha scritto:
ulisse ha scritto:
Non ho capito... Embarassed

Non solo l'orologio fermo segna l'ora esatta due volte al giorno ma anche un orologio che ogni dodici ore ne segna 24 o 36 o 48 ecc. cioè va a velocità doppia o tripla o quadrupla ecc di un orologio che funziona correttamente.
Quindi l'errore nel misurare intervalli di tempo è del 100 % nel caso orologio fermo, del 200% , 300% , 400% ecc rispettivamente negli altri negli altri.

O no?

8)


Ah. Ok. Ho capito ma non mi torna una cosa.
Mi sembra che solo l'orologio che va a velocità doppia segni l'ora esatta due volte al giorno; gli altri la segnano tre volte, quattro, etc. etc.

E, nel caso di velocità doppia, 10 minuti vengono registrati come 20 minuti quindi l'errore relativo resta del 100%

Piuttosto mi chiedo perché Carroll abbia considerato l'ipotesi dell'orologio fermo e trascurato quella dell'orologio che anticipa.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Taifu
Semidio
Semidio


Registrato: 24/10/06 10:13
Messaggi: 203

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:07    Oggetto: Rispondi citando

Giusto per fare l'azzeccagarbugli, faccio un osservazione fuori dal coro.

Se noi ammettiamo che uno voglia misurare l'ora esatta al minuto secondo allora gli conviene usare un orologio fermo (o doppio) perchè la probabilità in quel caso di avere l'ora esatta è di 2/86400 invece che 1/31536000 (anche in caso di bisestili Smile ).

Ciao.
Marco.

P.S. Le osservazioni erano due ma la prima era che l'orologio poteva essere o fermo o a velocità doppia, solo alla fine mi sono accorto che era appena stata postata la stessa affermazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Taifu
Semidio
Semidio


Registrato: 24/10/06 10:13
Messaggi: 203

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:10    Oggetto: Rispondi citando

ulisse ha scritto:
Ah. Ok. Ho capito ma non mi torna una cosa.
Mi sembra che solo l'orologio che va a velocità doppia segni l'ora esatta due volte al giorno; gli altri la segnano tre volte, quattro, etc. etc.


Certamente!

ulisse ha scritto:
Piuttosto mi chiedo perché Carroll abbia considerato l'ipotesi dell'orologio fermo e trascurato quella dell'orologio che anticipa.


Forse ti ho risposto io o no?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:23    Oggetto: Rispondi citando

No ma è colpa mia perché ho espresso male la mia perplessità.

Carroll afferma: se un orologio segna l'ora esatta due volte al giorno allora significa che è fermo.

Ma la sua effermazione abbiamo appena riscontrato che è falsa e la cosa mi stupisce assai.

Devo aspettare di tornare a casa per rileggere con attenzione e verificare se non mi è sfuggito qualche particolare...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19129
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:29    Oggetto: Rispondi citando

ulisse ha scritto:
Carroll afferma: se un orologio segna l'ora esatta due volte al giorno allora significa che è fermo.

io concordo con carroll, però dobbiamo intenderci sul significato di "ora esatta".
se si prende il senso di ora esatta letteralmente, un orologio che va al doppio della velocità segna l'ora esatta una volta sola al giorno perchè se per il primo è mezzogiorno, per l'orologio accelerato è mezzanotte.
se invece con ora esatta si intende medesima posizione delle lancette, allora l'affermazione di carroll è sbagliata.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 01 Feb 2007 00:36    Oggetto: Rispondi

Temo che con ora esatta intenda lancette sovrapposte perché il problema dell'orario AM/PM si pone anche a orologio fermo.
Ciò aumenta le mie perplessità Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi