Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Nei secoli dei secoli..
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
zaefich
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/01/06 13:12
Messaggi: 1149

MessaggioInviato: 05 Set 2006 07:52    Oggetto: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

Benny ha scritto:
Gli anni passano dall'1 a.C. all'1 d.C.
Da quel che so non esiste lo 01/01/0, ma il conteggio inizia dallo 01/01/1
Perciò il I secolo dopo Cristo parte dall'anno 1 e (essendo composto da cent'anni) arriva fino al 100.
Per lo stesso motivo il II secolo va da 101 a 200 etc...
Anche i millenni si contano alla stessa maniera: 1 --> 1000 I millennio; 1001 --> 2000 II millennio.
Infatti il XX secolo faceva ancora parte del II millennio, mentre fa parte del III il XXI secolo.

Una cosa resta da chiarire... perché mi metto a fare certi ragionamenti a certe ore? Hypno
Non è che ho detto qualche vaccata, vero?


..quindi dall' 1 a.c. all' 1 d.c. è come passare dal 1999 al 2001...
..veramente non saprei, ma per l' epoca potremmo anche prenderla per buona, se ne discute da anni.. è che non capisco perché ci hanno fatto festeggiare la fine del millennio la notte tra il 1999 e il 2000 e non tra il 2000 e 2001... c' erano troppe bottiglie da smaltire?...

..matematicamente e anagraficamente però l' anno 0 è il primo anno, che finisce quando inizia l' anno 1, che è il secondo... e così via... quindi era giusto che il millennio finisse alla fine del '99... Rolling Eyes Question

..è troppo presto per me...

(da staccare e mettere in altro thread?... Fatto, proviene da qui - gateo)
Top
Profilo Invia messaggio privato
GrayWolf
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/07/05 16:24
Messaggi: 2325
Residenza: ... come frontiera i confini del mondo...

MessaggioInviato: 05 Set 2006 10:50    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

zaefich ha scritto:

..matematicamente e anagraficamente però l' anno 0 è il primo anno, che finisce quando inizia l' anno 1, che è il secondo... e così via... quindi era giusto che il millennio finisse alla fine del '99... Rolling Eyes Question


A mio parere,
si tratta di interpretazione:
prendiamo l'età, si dice: "ha compiuto un anno" quando questo è già trascorso;
il giorno successivo al compimento si è, come giustamente hai detto, nel secondo anno.
Per coerenza
e per non usare decimali, [pare brutto dire 1 anno e n trecentosassanta5/6/simi Mr. Green]
si fa combaciare il numero dell'anno con quello in corso.

Che poi qualcuno, fino al giorno prima del proprio compleanno si ostini a far riferimento all'anno precedente... è un altro discorso Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 05 Set 2006 11:11    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

zaefich ha scritto:
è che non capisco perché ci hanno fatto festeggiare la fine del millennio la notte tra il 1999 e il 2000 e non tra il 2000 e 2001... c' erano troppe bottiglie da smaltire?...
Veramente cihanno fatto festeggiare in entrambi "ops, ci siamo sbagliati, dovete rifesteggiare".
Il che avvalora la tua ipotesi.

zaefich ha scritto:
..matematicamente e anagraficamente però l' anno 0 è il primo anno,
no! Exclamation
L'anno zero non esiste. (Il che è ovvio, se pensi al fatto che quando hanno inventato questo sitema di clandario con "avanti Cristo" e "dopo Cristo", il numero (e la cifra) zero non esistevano)

Ma a prescindere da ciò,
il primo secolo va dall'anno 1 all'anno 100
e così via.


p.s. per GrayWolf,
il tuo discorso dipende dall'uso dei numri ordinali e non dei cardianli.
Esempio .. .biblico: "il terzo giorno è resuscitato". In realtà da venerdì (santo), domencia (Pasqua) è dopo due giorni. Tire "terzo" o dire "dopo due" è la stessa cosa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zaefich
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/01/06 13:12
Messaggi: 1149

MessaggioInviato: 05 Set 2006 11:53    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

GrayWolf ha scritto:

A mio parere,
si tratta di interpretazione:
prendiamo l'età, si dice: "ha compiuto un anno" quando questo è già trascorso;
il giorno successivo al compimento si è, come giustamente hai detto, nel secondo anno.
Per coerenza
e per non usare decimali, [pare brutto dire 1 anno e n trecentosassanta5/6/simi Mr. Green]
si fa combaciare il numero dell'anno con quello in corso.


..ma di un bambino, ad esempio, si può dire che ha 14 mesi, oppure 1 anno e 2 mesi... e quando ha solo 2 mesi (che si dice solo due mesi..) credo sia sottinteso che abbia 0 anni e 2 mesi anche se è "entrato" nel suo primo anno di vita, quindi l' anno zero è il primo anno di vita (se tentiamo di mettere d' accordo gli ordinali coi cardinali..)

GrayWolf ha scritto:
Che poi qualcuno, fino al giorno prima del proprio compleanno si ostini a far riferimento all'anno precedente... è un altro discorso Wink

Evil or Very Mad ..essendo nato di gennaio, almeno fino al dicembre precedente potrò diro di avere un anno di meno... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
zaefich
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/01/06 13:12
Messaggi: 1149

MessaggioInviato: 05 Set 2006 12:15    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
no! Exclamation
L'anno zero non esiste. (Il che è ovvio, se pensi al fatto che quando hanno inventato questo sitema di clandario con "avanti Cristo" e "dopo Cristo", il numero (e la cifra) zero non esistevano)

...e l' anno 10, 20, 30... come li scrivevano?... passavano all' 11, 21, 31.. direttamente?... ma, allora siamo tutti più giovani di un sacco di anni.. Shocked ..non siamo ancora nel 2006, dobbiamo recuperare tutti gli anni con lo zero... Very Happy ..fino a che anno ci possiamo allargare.. Question ..

chemicalbit ha scritto:
Ma a prescindere da ciò,
il primo secolo va dall'anno 1 all'anno 100
e così via.

..e questo, come già detto, significa che al capodanno famoso ci hanno fregato... Crying or Very sad

chemicalbit ha scritto:
p.s. per GrayWolf,
il tuo discorso dipende dall'uso dei numri ordinali e non dei cardianli.
Esempio .. .biblico: "il terzo giorno è resuscitato". In realtà da venerdì (santo), domencia (Pasqua) è dopo due giorni. Tire "terzo" o dire "dopo due" è la stessa cosa.

..no... quello della morte e della resurrezione dipende da un' altra cosa... dipende dalla mutua, da come si interpretano le prognosi... mi ci sono anche arrabbiato ultimamente quando al pronto soccorso, di pomeriggio hanno dato tre giorni di prognosi a mia moglie per un incidente, e in realtà in quei tre ci hanno fatto rientrare anche il giorno che aveva lavorato e nel quale aveva avuto l' incidente, quindi il riposo è stato di due (ci andrò a fondo comunque..), pertanto se ti danno un giorno di riposo a mezzanotte meno uno, il giorno dura un minuto, se te lo danno a mezzanotte e uno, il giorno dura 23 ore e 59!!!...
..sulla croce infatti c' era scritto inri, che secondo me era l' inps dell' epoca... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 05 Set 2006 13:23    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

zaefich ha scritto:
chemicalbit ha scritto:
no! Exclamation
L'anno zero non esiste. (Il che è ovvio, se pensi al fatto che quando hanno inventato questo sitema di clandario con "avanti Cristo" e "dopo Cristo", il numero (e la cifra) zero non esistevano)

...e l' anno 10, 20, 30... come li scrivevano?... passavano all' 11, 21, 31.. direttamente?
No, non passavano a 11, 21, 31.

Li chiamavano (nelle zone in cui si parlava latini = europa occidentale) X, XX e XXX
(nelle zone in cui si parlava Greco = europa orientale, si usavano dei simboli derivati dalle lettere greche, ma non so come funzionassero)

Però il numero zero (e quindi l'anno zero) e la cifra zero non c'erano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zaefich
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/01/06 13:12
Messaggi: 1149

MessaggioInviato: 05 Set 2006 16:59    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
zaefich ha scritto:
chemicalbit ha scritto:
no! Exclamation
L'anno zero non esiste. (Il che è ovvio, se pensi al fatto che quando hanno inventato questo sitema di clandario con "avanti Cristo" e "dopo Cristo", il numero (e la cifra) zero non esistevano)

...e l' anno 10, 20, 30... come li scrivevano?... passavano all' 11, 21, 31.. direttamente?
No, non passavano a 11, 21, 31.

Li chiamavano (nelle zone in cui si parlava latini = europa occidentale) X, XX e XXX
(nelle zone in cui si parlava Greco = europa orientale, si usavano dei simboli derivati dalle lettere greche, ma non so come funzionassero)

Però il numero zero (e quindi l'anno zero) e la cifra zero non c'erano.


Uhm.. Think ..non mi convince.. Not talking ... l' allunghiamo?.... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
zaefich
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 08/01/06 13:12
Messaggi: 1149

MessaggioInviato: 06 Set 2006 10:21    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

chemicalbit ha scritto:
No, non passavano a 11, 21, 31.

Li chiamavano (nelle zone in cui si parlava latini = europa occidentale) X, XX e XXX
(nelle zone in cui si parlava Greco = europa orientale, si usavano dei simboli derivati dalle lettere greche, ma non so come funzionassero)

Però il numero zero (e quindi l'anno zero) e la cifra zero non c'erano.


..da quello che dici non esisteva il numero zero, ma è sbagliato dire che "quindi non esistava l' anno zero", in quanto era sostituito dalle X, XX, XXX.. che erano quindi l' anno zero del primo decennio, del secondo decennio e del terzo decennio... come la lettera C era l' anno zero del secondo secolo...
o no?..
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 06 Set 2006 11:10    Oggetto: Re: Nei secoli dei secoli.. Rispondi citando

zaefich ha scritto:
Però il numero zero (e quindi l'anno zero) e la cifra zero non c'erano.


..da quello che dici non esisteva il numero zero, ma è sbagliato dire che "quindi non esistava l' anno zero", in quanto era sostituito dalle X, XX, XXX..
o no?..[/quote]No, non esisteva il numero, la cifra e il concetto stesso di zero.
Quindi non esisteva l'anno zero.

X, XX e XXX non sono "anni zero" sono 10, 20 e 30 (scriviamo in lettere così la presdenza della notra cifra zero non confonde: "dieci", "venti", "trenta")


zaefich ha scritto:
che erano quindi l' anno zero del primo decennio, del secondo decennio e del terzo decennio... come la lettera C era l' anno zero del secondo secolo...
Perché?
X è l'ultimo (decimo) anno per primo decennio (che va da "1, I, uno" a "10, X, dieci"
XX è l'ultimo del secondo decennio, XXX l'ultimo del terzo decennio, e C è l'ultimo del primo secolo.

Anche perché altrimenti il primo decennio avrebbe 1 anno in meno (da uno a nove = 9 anni) degli altri (10 anni)
e il primo secolo avrebbe 1 anno in meno (da uno a novantanove = 99 anni) degli altri (100 anni)


A meno che tu non conti zero, uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove. Ma
a) all'epoca l'anno zero non esiteva. Come facevano a decidere di contarlo?
b)Tuttora si conta partendo da uno, non da zero (tranne gl'informatici ... Wink )
Top
Profilo Invia messaggio privato
chegue17
Eroe
Eroe


Registrato: 05/02/06 16:29
Messaggi: 73

MessaggioInviato: 08 Set 2006 15:14    Oggetto: Rispondi

nel momento in cui avete iniziato a parlare con le X mi sono perso..

Il II millennio finiva nella notte tra il 31 dicembre 2000 e l'1 gennaio 2001.
Il fatto che ce l'abbiano fatto festeggiare 2 volte sta un po' nell'ignoranza di molti, un po' nella trovata economica di chi ha saputo guadagnarci (ci sono state isole del pacifico che "baravano" sulla loro posizione geografica, dicendo di essere appena al di qua dalla linea dei giorni, così da attrarre i turisi che volevano essere i primi a entrare nel nuovo millennio..), un po' nella scelta pessima di alcuni nomi (vedi MILLENNUIM BUG!!).. ma mi ricordo che ogni tanto qualcuno usciva in televisione e alla radio dicendo che non dovevamo ancora festeggiare la fine del millennio per un altro anno..

Tutti i discorsi sul fatto che lo zero non lo conoscessero (anche se mi sembrano strani, perchè il calendario gregoriano è stato fatto credo in pieno 1500..) non servono per dipanare il nodo: basta vederla così:

--il 1° anno è chiamato l'anno UNO. punto. Cioè i primi 365 giorni sono l'anno UNO. un giorno prima del primo gennaio dell'anno uno era l'anno MENO UNO.
ma è logico così: scusa, per contare i secoli facciamo allo stesso modo.. il primo secolo (quello che va dall'1 al 100 compresi) è il secolo UNO! anche se non è stato ancora compiuto un secolo, non è che si chiama secolo ZERO!!

il vero dubbio nasce qui: Laughing Laughing
mettendo da parte l'errore di calcolo di qualche anno tra l'anno uno e la nascita di gesù, ammettiamo che la sua nascita sia effettivamente il punto temporale da cui far partire il conteggio degli anni ora sorge una domanda esistenziale: gesù è nato il 25 dicembre dell'anno meno uno , e quando aveva 8 giorni era l'anno uno (cosa secondo me orribile dal punto di vista matematico..) o è nato il 25 dicembre dell'anno uno, così che i 350 e rotti giorni prima della nascita di gesù erano già anno uno? (cosa altrattanto orribile perchè se si accetta questa ipotesi vuol dire che si era già nell'anno uno non solo prima della sua nascita, ma addirittura ancora prima che fosse concepito.. Shocked )

O forse abbiamo trovato davvero l'anno zero: sono i 7 giorni passati dalla sua nascita fino al primo gennaio seguente!!!! Very Happy Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi