Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* UMORISMO MATEMATICO
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 18 Mar 2006 21:41    Oggetto: * UMORISMO MATEMATICO Rispondi citando

Forza ragazzi! Incollate qui barzellette e aneddoti divertenti che abbiano a che fare con la matematica!
Ogni post una barzelletta (o aneddoto o storiella che sia).
Chi comincia col filone "ci sono un ingegnere, un informatico, un matematico e un fisico che..."?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ulisse
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/03/05 01:09
Messaggi: 1531
Residenza: Bagnone (MS)

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 10:00    Oggetto: Rispondi citando

Vabbè... comincio io!

Un matematico, un fisico e un ingegnere vengono sottoposti ad un esperimento. Ognuno di essi viene chiuso in una stanza con cibo in scatola in abbondanza ma senza apriscatole.

Dopo una settimana le stanze vengono riaperte e...

Il fisico è riuscito ad aprire le scatolette. "Perbacco! Ma come ha fatto?"
"Semplice! con qualche conto ho calcolato il punto di rottura e con un colpetto mirato ho fatto esplodere le scatolette!"

Anche l'ingegnere ci è riuscito. "Come ha fatto?"
"Un gioco da ragazzi! Con qualche pezzetto di metallo trovato per terra ho modellato un rudimentale apriscatole e voilà!"

Quando invece aprono la porta del matematico, lo trovano seduto a terra, pallido e smunto, le scatolette ancora tutte rigorosamente chiuse, che bisbiglia qualcosa tenendo in mano una scatoletta.
Si avvicinano e sentono: "Supponiamo per assurdo che la scatola sia aperta!"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Lorenzo
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 25/08/05 11:53
Messaggi: 105

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 11:09    Oggetto: Rispondi citando

Che differenza c'è tra un pessimista, un ottimista e un ingegnere?

- per il pessimista il bicchiere è mezzo vuoto

- per l'ottimista il bicchiere è mezzo pieno

- per l'ingegnere il bicchiere è sbagliato perchè ne basta uno grande la metà per contenere tutta l'acqua

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
sydarex
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 03/01/06 09:21
Messaggi: 20

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 13:26    Oggetto: Rispondi citando

Esame di Fisica:
Professore: Mi parli della Legge di Grvitazione Universale.
Lo studente comincia a riempire la lavagna di formule, quando ad un tratto
il professore raccoglie i libri e il libretto dello studente e li getta
dalla finestra, commentando "Bene, secondo quello che ha scritto, adesso
dovrebbero tornare su' da soli!"
Modena, facolta' di Ingegneria
--
Tre ricercatori del CNR - Centro Nazionale delle Ricerche, un ingegnere, un fisico e un matematico, sono alloggiati in Hotel dove si sta svolgendo un convegno internazionale.
Verso mezzanotte l'ingegnere si sveglia e sente odore di fumo. Scende nella hall e vede un principio d'incendio. Sale di corsa nella propria camera riempie d'acqua il secchio della spazzatura e spegne il fuoco. Poi torna a letto.
Un'ora dopo il fisico si sveglia e sente odore di fumo. Apre la porta della sua camera e vede del fuoco nella hall. Scende, trova il tubo anti-incendio e, dopo aver valutato la velocità delle fiamme, la distanza, la pressione dell'acqua, la traiettoria, etc., spegne il fuoco con il minimo dispendio di acqua ed energia. Poi torna a letto.
Un'ora dopo il matematico si sveglia e sente odore di fumo. Scende nella hall, vede il fuoco e la pompa anti-incendio. Riflette alcuni istanti e poi esclama: -Ah, una soluzione esiste! - e se ne torna a dormire.
--
Due uomini ed una donna volano felici su una mongolfiera. Ben presto, però, si perdono nel profondo di una valle.
Uno dei tre dice: - Ho un'idea. Chiediamo aiuto da questa e l'eco trasporterà le nostre voci molto lontano, dove qualcuno potrebbe udirle.
Così egli si sporge dall'abitacolo e urla: - Aiutooooo! Dove siamooooo?
L'eco ripete la frase diverse volte.
Dopo 15 minuti odono una eco lontana che dice:
- Vi siete persi in una valleeeee!
La donna dice: - Quello che ci ha risposto è un matematico di sicuro.
Uno degli uomini, stupito, le chiede: - Come fai a saperlo?
E lei risponde: - Per tre motivi: (1) ci ha messo un sacco di tempo per rispondere, (2) è stato assolutamente corretto, e (3) la sua risposta è assolutamente inutile.
--
Un medico, un avvocato e un matematico stanno discutendo se è meglio avere una moglie o una governante.
L'avvocato dice: - E' meglio una governante, di sicuro. Se hai una moglie e vuoi divorziare vai incontro ad un sacco di problemi legali.
Il medico dice: - E' meglio avere una moglie perchè il senso di sicurezza che dà il matrimonio diminuisce lo stress e migliora la tua salute.
Il matematico dice: - Sbagliate entrambi. E meglio averle tutt'e due così quando la moglie pensa che sei con la governante e la governante pensa che sei con la moglie... puoi fare un po' di matematica in pace.
(Bruce Bukiet, Los Alamos National Lab)
--
Norbert Wiener, il famoso matematico, era veramente molto distratto. La seguente storia sembra essere realmente accaduta.
Il giorno in cui la sua famiglia doveva traslocare da Cambridge a Newton sua moglie era molto preoccupata. Siccome era certa che egli si sarebbe dimenticato sia che avevano traslocato sia dove avevano traslocato, ella scrisse su un foglietto il loro nuovo indirizzo e glielo fece mettere in tasca.
Naturalmente, durante il giorno Wiener ebbe un'idea matematica. Si frugò nelle tasche, trovò un pezzo di carta e vi scarabocchiò sopra alcune note. Poi si rese conto che c'era un errore e buttò via il foglio. A sera tornò a casa, al suo vecchio indirizzo, naturalmente.
Trovando tutto chiuso, si ricordò che avevano traslocato ma non aveva la minima idea di dove si erano trasferiti e di dove fosse finito il foglietto con l'indirizzo.
Per fortuna gli venne un'ispirazione. C'era una ragazza sulla strada ed egli pensò di chiederle se sapeva dove la sua famiglia si era trasferita. Tutto sommato qualcuno del luogo doveva pur conoscerlo!
Si avvicinò alla ragazza e le chiese:
- Mi scusi signorina, forse lei mi conosce. Io sono Norbert Wiener e la mia famiglia ha traslocato proprio oggi. Per caso lei sa mica dove ci siamo trasferiti?
La giovane ragazza gli rispose:
- Sì papà, la mamma mi ha mandato a cercarti. Vieni, ti accompagno a casa.
(tradotto liberamente da Richard Harter, Computer Corp. of America, Cambridge, MA)
--
L'UPLI - Unione Produttori Latte Italiani, decise di finanziare una ricerca scientifica per aumentare la produttività delle mucche da latte.
Chiariamolo subito: a loro non interessava produrre più latte ma produrne la stessa quantità con meno mucche.
Così decisero di chiedere ai migliori biologi e ingegneri genetici di creare una mucca migliore.
Misero assieme questo gruppo di scienziati e gli diedero una quantità illimitata di fondi.
Gli scienziati richiesero rarissimi prodotti chimici, strani batteri, tonnellate di attrezzature da quarantena, diffusero per sbaglio una terribile epidemia di tifo, e dopo due anni uscirono dai laboratori con la "mucca progredita".
Essa produceva il 2% di latte in più rispetto a una mucca normale.
Troppo poco.
A questo punto l'UPLI ci provò di nuovo con i più grandi chimici, vincitori del Premio Nobel, dei dintorni.
Gli scienziati lavorarono per sei mesi e, dopo aver consumato tonnellate di prodotti chimici e avvelenato mezza val Padana con una nube tossica sviluppatasi da uno dei loro esperimenti, riuscirono ad ottenere un incremento del 5% nella produzione del latte di una mucca.
Troppo poco.
L'UPLI si rivolse ai fisici, i quali ricavarono ben poco. Un soggetto sottoposto a radiazioni produsse il 10% di latte in più.
Il latte, però, non era a norma di legge. E la vita del soggetto era dimezzata.
Finalmente, nella disperazione, l'UPLI affidò l'incarico ad un famoso matematico, che accettò di buon grado.
Era una mattina di settembre. Dopo aver ascoltato il problema egli disse alla delegazione dell'UPLI di ritornare quello stesso giorno, nel tardo pomeriggio, verso le 18.
Quando tornarono, verso le 18, lo trovarono con un pezzo di carta in mano nel quale c'erano tutti i calcoli per ottenere la "nuova mucca migliorata del 300%"
Il progetto cominciava così:
Una dimostrazione della possibilità di aumentare del 300% la produttività di latte dei bovini. Si consideri una mucca sferica...
(tradotto, con varianti, da Chet Murthy, Cornell)
--
Augustus De Morgan: "Mezzo chilo di prosciutto."
Droghiere: "Crudo o cotto?"
Augustus De Morgan: "Prego?"
Droghiere: "Crudo OR cotto?"
Augustus De Morgan: "Vuole forse dire: (NOT (NOT-crudo AND NOT-cotto))?"
--
Un matematico, un biologo ed un fisico sono seduti ad un bar e osservano la porta della toilette. Inizialmente non c'è nessuno nella toilette, ed essi lo sanno.
Ad un certo punto 3 persone entrano nella toilette.
Dopo un po' ne escono 5 senza che nessun'altro sia entrato.
Il fisico dice: - Il nostro conteggio non è stato abbastanza accurato.
Il biologo dice: - Noi abbiamo contato bene, perciò si devono essere riprodotti nella toilette.
Il matematico dice: - Siccome 3 - 5 = -2, se entrano esattamente due persone la toilette sarà di nuovo vuota.

Ancora rido per l'ultima.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 15:22    Oggetto: Rispondi citando

postata qua da Faus74:

Citazione:

LA CACCIA AGLI ELEFANTI

I MATEMATICI cacciano gli elefanti andando in Africa, scartando tutto quello che non è un elefante e prendendo tutto il resto.

I MATEMATICI ESPERTI tentano di provare l?esistenza di almeno un elefante prima di eseguire il passo precedente come esercizio subordinato.

I PROFESSORI DI MATEMATICA provano l?esistenza di almeno un elefante e lasciano la scoperta e la cattura di un elefante come esercizio per i loro studenti.

Gli INFORMATICI cacciano gli elefanti con l?Algoritmo A:
1. Vai in Africa.
2. Comincia dal Capo di Buona Speranza
3. Dirigiti ordinatamene a Nord, attraversando il continente alternativamente da est e da ovest.
4. Durante ogni traversata,
a. Cattura ogni animale che vedi.
b. Confronta ogni animale catturato con un elefante campione
c. Fermati quando trovi una corrispondenza.

Gli INFORMATICI ESPERTI modificano l?Algoritmo A mettendo un elefante al Cairo per assicurarsi che l?algoritmo abbia termine.

I PROGRAMMATORI IN ASSEMBLER preferiscono eseguire l?Algoritmo A camminando in ginocchio.

Gli INGEGNERI HARDWARE cacciano gli elefanti andando in Africa, prendendo animali grigi a caso, e fermandosi quando uno di loro pesa quanto un elefante noto più o meno 15 per cento.

Gli ECONOMISTI non cacciano gli elefanti, ma credono che, se li si paga abbastanza, si cacceranno da soli.

Gli STATISTICI cacciano il primo animale che vedono N volte e dicono che è un elefante.

[...]
Top
Profilo Invia messaggio privato
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 15:23    Oggetto: Rispondi citando

by madvero

Citazione:

Alle menti più dotate del mondo viene posto il seguente quesito: "Quanto fa 2 x 2?"
L'ingegnere tira fuori il suo regolo calcolatore, lo fa scorrere avanti e indietro e poi annuncia trionfante: "3.99".

Il fisico consulta alcuni manuali tecnici, smanetta sul suo computer, poi afferma: "E' compreso fra 3.98 e 4.02."

Il matematico ci riflette a lungo e poi dichiara: "Non so quale sia la risposta, ma posso dimostrare che esiste."

[...]




e sempre mad

Citazione:

Un professore di matematica invia un fax alla moglie, con il seguente messaggio:
"Carissima, capirai che adesso che hai 54 anni io ho alcune necessità che già non puoi più soddisfare. Sono felice con te, e sinceramente spero che tu non ti senta ferita od offesa a sapere che quando riceverai questo fax io sarò al Big Dick Hotel con la mia segretaria che ha 18 anni. Tornerò a casa prima della mezzanotte. "
Quando arriva all'hotel trova un fax per lui:
"Caro marito, grazie per l'avviso. Approfitto dell'occasione per ricordarti che anche tu hai 54 anni e per informarti che quando riceverai questo messaggio, io sarò alloggiata all'Hotel Happy Dust con il mio maestro di tennis, anche lui 18enne. Siccome sei un matematico, potrai comprendere facilmente che in queste circostanze il 18 entra più volte nel 54 che non il 54 nel 18. Non mi aspettare, arriverò domani mattina. Tua moglie."
Top
Profilo Invia messaggio privato
emilio.roda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 03/05/05 09:49
Messaggi: 3028

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 15:33    Oggetto: Rispondi citando

sydarex ha scritto:

Il progetto cominciava così:
Una dimostrazione della possibilità di aumentare del 300% la produttività di latte dei bovini. Si consideri una mucca sferica...


La mucca sferica esiste davvero (e ha densita' uniforme).

Citazione:
ANATOMIA DELLA MSADU
La mucca sferica a densità uniforme è un organismo sferico con un diametro variabile dai 12 ai 40 centimetri. Nonostante la perfetta simmetria centrale della sua superficie esterna, la MSADU è sostanzialmente un organismo a simmetria radiale intorno ad un asse preferenziale, che chiameremo "asse polare".
Top
Profilo Invia messaggio privato
chegue17
Eroe
Eroe


Registrato: 05/02/06 16:29
Messaggi: 73

MessaggioInviato: 19 Mar 2006 16:00    Oggetto: Rispondi citando

Per un matematico che fa dei conti, se il risultato non è uguale a quello previsto, allora è sbagliato. Se è uguale, è giusto.
Per un fisico invece se non è uguale, può anche essere giusto.
Se è uguale è solo un caso

anche se non è proprio una battuta.. rispecchia molto bene la realtà Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
satya
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 15/02/06 12:55
Messaggi: 3

MessaggioInviato: 23 Mar 2006 13:18    Oggetto: Rispondi citando

Dimostrazione: "tutti gli interi dispari maggiori di 1 sono primi"

Matematico: "3 e' primo, 5 e' primo, 7 e' primo, 9 non e' primo. Controesempio: la tesi e' falsa."
Fisico: "3 e' primo, 5 e' primo, 7 e' primo, 9 errore sperimentale, 11 e' primo, 13 e' primo, ..."
Avvocato: "3' primo, 7 e' primo, 11 e' primo, 13 e' primo. Vostro Onore, ormai e' evidente!"
Informatico: "3 e' primo, 3 e' primo, 3 e' primo, ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
liver
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/05 09:20
Messaggi: 1091
Residenza: Verona

MessaggioInviato: 23 Mar 2006 14:25    Oggetto: Rispondi

Un matematico ubriaco fradicio cerca le chiavi di casa per terra, di notte, nei pressi di un lampione.

Si ferma un vigile cortese, chiede qual è il problema, e si offre di aiutarlo.

Dopo alcuni minuti di ricerca infruttuosa, il vigile domanda: "Si ricorda dove le sono cadute?

"Certo, " risponde l'altro, "dall'altra parte della strada."

"Mi scusi, ma allora perché le cerca qui?"

"Perché qui ci si vede!"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Enigmi e giochi matematici Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi