Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Il notebook da 100 dollari è quasi pronto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2005 11:56    Oggetto: Rispondi citando

Forse non lo vendono da noi perchè è prodotto sottocosto e le ditte che lo producono fallirebbero e lo fanno solo per uh.. carità ?

Non si dà la carità a chi non ne ha bisogno. Branca di egoisti.
Top
vathek
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/09/05 15:09
Messaggi: 1559
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 05 Ott 2005 12:52    Oggetto: Rispondi citando

Già si conosce la distribuzione Linux che monterà?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
omissis
Semidio
Semidio


Registrato: 12/09/05 01:29
Messaggi: 258
Residenza: torino

MessaggioInviato: 05 Ott 2005 13:37    Oggetto: Rispondi citando

mi pareva di aver letto redhat da qualche parte..
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2005 18:10    Oggetto: Per le scuole Rispondi citando

Credo che per modernizzare le scuole ci sia un'altra valida alternativa, il recupero di macchine da molti considerate obsolete ma che con linux potrebbero adempiere egregiamente il loro lavoro. Quanti di questi pc che sono parcheggiati in magazzini polverosi potrebbero risorgere a nuova vita...
Ciao Pietro
Top
{Simone}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2005 18:20    Oggetto: bah.. chissà... Rispondi citando

si ma i bambini del brasile ecc hanno 100 dollari da spendere ?? io nn credo proprio .. se pensano a un pc ogni 20 bambini allora possono arrivarci a comprarlo...
e così come imparare a scrivere... quello nn è scrivere, è digitare.. impugnare una penna è ben diverso e chiede piu pratica..
per il resto lo ritengo un ottima iniziativa...
Top
{max}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2005 19:42    Oggetto: finalmente Rispondi citando

finalmente qualcuno che riesce a travolgere regole vecchie come il capitalismo e dal capitalismo riceve anche la sponsorizzazione , da non crederci!
sono entusiasta , complimenti e ancora su questa barca.
Top
{Antonio}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Ott 2005 13:21    Oggetto: Notebook da 100 dollari Rispondi citando

è una occasione grabdiosa per tutti soptatutto per i meno abienti - quando sarà in vendita fatemelo sapere - grazie molto
Top
{Giuseppe}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2005 06:09    Oggetto: SOSTENIAMO IL PROGETTO Rispondi citando

Sarebbe un vero errore non consentire che questo prodotto innovativo circoli liberamente, magari ad un costo leggermente superiore, anche in "aree" sviluppate ed economicamente forti. I vantaggi sarebbero tanti e assolutamente per tutti: le scuole e i ragazzi ne trarrebero indubbio giovamento; usciremmo fuori da una situazione di monopolio; i prezzi, nel mercato dell'informatica, calerebbero sensibilmente. Se l'articolo riflette notizie vere sino in fondo, sarà il caso di adoperarsi affinchè questa "piccola rivoluzione" produca benefici effetti ovonque, anche in casa nostra!
Top
{Elena of Valhalla}
Ospite





MessaggioInviato: 11 Ott 2005 20:10    Oggetto: Prodotto sottocosto Rispondi citando

Se anche il prezzo di 100 dollari fosse davvero un sottocosto e non un a prezzo di costo, nei paesi non bisognosi potrebbero venderlo a qualcosa di piu`, magari 200-300 dollari, e sarebbe comunque un prodotto molto interessante (resistente, piccolo, resistente, comodamente trasportabile, un po' piu` versatile di un palmare, resistente, meno ingombrante di un portatile... ho detto resistente?).

E avere del mercato in piu` potrebbe permettere di produrne un numero maggiore, e abbassare ulteriormente il costo di produzione, e magari anche il prezzo per i bisognosi.
Top
{Giampaolo Bottoni}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Ott 2005 00:16    Oggetto: speriamo che abbiano pensato ai dettagli Rispondi

ossia abbiano pensato a quello che "loro" (va intuito di chi parlo) considerano dettagli: l'identita' linguistica espressa anche dall'alfabeto NON latino e dalla lingua NON inglese. Se l'America desidera sinceramente un minor livello di odio nei suoi confronti (e sarebbe un bene per tutti) ... ci si dovrebbe preoccupare del fatto che il Nobile Corano e' scritto in Arabo e va letto in Arabo perche' l'arcangelo Gabriele cosi' ispiro' all'ultimo e maggiore Profeta le parole di Dio. Per limitare dunque le reazioni allergiche gia' ora vistosissime, sarebbe MOLTO opportuno un portatile con tastiera araba. Se ci hanno pensato BRAVI! Non so cosa andrebbe bene in Tailandia.... ma certo il mondo arabo forse saprebbe accettare di piu' la cultura moderna, occidentale, la saprebbe, alla lunga, far propria se non fosse veicolata dai caratteri e dalla lingua degli atei, satanici, immorali, colonialisti, ladri invasori inglesi ed americani... Accetterebbe certo di piu' gli stessi concetti, per esempio il diritto alla liberta' di pensiero, la democrazia, purche' espressi in un bell'Arabo coranico, tutto pieno di suoni aspri, aspirati che, a parer loro, echeggiano il suono della stessa voce di Dio, del Dio unico, buono per tutti, cinesi compresi, il Dio che non conosce altro che l'Arabo, il Dio a cui si prosternano.
Sbaglio ? Tutti gli sceicchi, i ricchi, i padroni
sauditi ed egiziani, i venduti ai colonialisti parlano inglese. Forse agli arabi poveri, ai milioni di poveri di quei territori i ricchi venduti, i traditori senza Dio che parlano inglese e leggono l'Economist sono simpatici ???.... Mi sembra che no... ma forse sbaglio, no ? Mica sono Bin Laden o addirittura Maometto ! ;-)
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pc e notebook Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi