Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Robot, 5 milioni di posti di lavoro in meno nel 2020
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9722

MessaggioInviato: 14 Feb 2016 19:04    Oggetto: Rispondi citando

Gladiator ha scritto:
o volevi proprio sottolinearne l'ineluttabilità e giustificarlo?


A prescindere da ciò che pensa Luko (che probabilmente ha le idee confuse) il problema della gente è proprio questo.

Non solo lo giustificano ma in alcuni casi pensano che sia il "male minore".
Se parliamo di sfruttamento minorile nelle aree del sud del mondo, alcuni arrivano a pensare che sia necessario altrimenti morirebbero di fame, come è necessario che un utilitaria venga prodotta in un paese emergente per essere poi acquistata ad un prezzo abordabile da chi ancora può permetterselo. Non capiscono che tutto questo avrà una fine.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9920
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 15 Feb 2016 19:13    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

Francamente non so proprio quale sia l'atteggiamento peggiore fra il giustificarlo e il considerarlo il "male minore".

Sul fatto che questo avrà una fine, purtroppo, ho dei seri dubbi poiché l'andazzo più diffuso di recente non è quello di far crescere ed emancipare i paesi in cui la schiavitù o la semi schiavitù ci sono ancora ma quello di far regredire i paesi in cui i diritti ci sono per avvicinarli sempre di più ai primi. Incupito
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9722

MessaggioInviato: 17 Feb 2016 17:55    Oggetto: Rispondi citando

Arriverà ad una fine quando i paesi emergenti saranno al nostro pari (o noi al loro, o una via di mezzo... Rolling Eyes ) voglio proprio vederli gli industriali ad andare investire in zone tribali africane, o in zone del medio oriente...ci vorrebbe un bel coraggio!!

Ma probabilmente, prima che ciò avvenga, l'essere umano non sarà più così essenziale, le macchine intelligenti potranno sostituirlo e forse essere migliori, dunque il problema potrebbe non porsi (per l'industriale).

Rimane il problema della gente comune, non sopra la media, che rimarrà senza lavoro. E' per questo che diversi post fa dicevo che è meglio che si procurino una zappa e un pezzetto di terra...non scherzavo... Confused
La politica se ne laverà le mani, dunque a parte azioni terroristiche più o meno organizzate, per chi vorrà stare tranquillo quella sarà la soluzione...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luko
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 07/05/09 11:35
Messaggi: 1001

MessaggioInviato: 22 Feb 2016 06:35    Oggetto: Rispondi citando

Idee confuse proprio no, sono semplicemente realista.
Non vedo perché io debba pagare del personale che non mi serve solo perché economicamente posso permettermelo.

Attuaente siamo in una fase di inversione del trend (vista già negli anni 80/90 quando il Giappone con le varie Toyota, Sony, ma anche la Corea con la Samsung) dove sono le economie emergenti ad acquistare pezzi di vecchie economie (Tata che acquista Land Rover e Jaguar, Lenovo acquista IBM, gli Ilindiani che acquistano Orcelot e le acciaierie di mezzo mondo...).

Tornando a noi, faccio schifo e bla, bla, bla, intanto le cose funzionano così.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9722

MessaggioInviato: 22 Feb 2016 18:06    Oggetto: Rispondi citando

Vedi Luko, che fai schifo te lo sei detto da solo, io non mi sarei mai sognata di dirti una cosa del genere. Che non mi piaci, certo, lo posso ammettere, perchè sono una persona sincera, e da persona sincera apprezzo la sincerità che hai avuto nel dire che gli operai, secondo te, sono TUTTI dei "non pensatori", e che non valgono niente....SOLO perchè sono operai. E non è cosa da tutti dirlo apertamente su un forum pubblico.
Non mi piaci a pelle, come in totale altri 2 utenti in questo forum...ma sai il bello? Che tu ti piazzi in pole position!! ROTFL
La caratteristica che odio in assoluto è proprio quella di chi giudica una persona, valida o no, solo in base al lavoro che svolge o ai soldi che ha.

Tornando al 3d...perdonate l'OT...

Hai ragione...nessun imprenditore metterebbe prima il benessere dei propri dipendenti e poi il suo, la crescita della sua azienda, il proprio guadagno. Su quello non ci piove. Mi sembra ovvio.

Ma pensa se ciò accadesse, se veramente la disoccupazione dovesse aumentare a dismisura...pensi che chi lavora (onestamente e con competenze sopra la media) non avrebbe nulla di perso?
Le tasse aumenterebbero a dismisura, per poter dare il sussidio di disoccupazione (o altro sussidio) a chi non lavora, finchè ne avrà diritto.
Poi pensa a quanta gente in più "che non ha nulla da perdere" che ti troveresti in giro, la delinquenza aumenterebbe immediatamente.
Te ne puoi fregare di chi si suicida o di chi chiede l'elemosina, ma di chi entra nel tuo orticello per derubarti...poi te ne freghi??

Ah, no aspetta...la so la risposta...le cose stanno cosi...è inevitabile...tu sei realista!! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luko
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 07/05/09 11:35
Messaggi: 1001

MessaggioInviato: 29 Feb 2016 13:52    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

Non mi piaci a pelle, come in totale altri 2 utenti in questo forum...ma sai il bello? Che tu ti piazzi in pole position!! ROTFL

Anche se nell'era dei social network ciò non corrisponde sempre al vero temo che a nessuno interessi la tua personale simpatia o antipatia nei miei confronti. Non aggiunge nulla alla discussione ed infiamma gli animi.



Citazione:
Hai ragione...nessun imprenditore metterebbe prima il benessere dei propri dipendenti e poi il suo, la crescita della sua azienda, il proprio guadagno. Su quello non ci piove. Mi sembra ovvio.

Si parlava proprio di questo. Qualcuno in questa discussione ha preteso che gli imprenditori pagassero i dipendenti per (esempio) 8 ore anche se grazie all'evoluzione tecnologica essi stessi vengono impiegati solo per 4.

Citazione:
Ma pensa se ciò accadesse, se veramente la disoccupazione dovesse aumentare a dismisura...pensi che chi lavora (onestamente e con competenze sopra la media) non avrebbe nulla di perso?
Le tasse aumenterebbero a dismisura, per poter dare il sussidio di disoccupazione (o altro sussidio) a chi non lavora, finchè ne avrà diritto.
Poi pensa a quanta gente in più "che non ha nulla da perdere" che ti troveresti in giro, la delinquenza aumenterebbe immediatamente.
Te ne puoi fregare di chi si suicida o di chi chiede l'elemosina, ma di chi entra nel tuo orticello per derubarti...poi te ne freghi??

Con buona pace per Eco grazie ad Internet tutti possono dire la propria su ogni argomento, anche una persona che evidentemente non ha alcuna nozione di economia (o almeno questo traspare dal tuo messaggio). Non vedo l'ora di scrivere un post sulle onde gravitazionali o sul kabuki.
Si innova e si sostituisce la macchina all'uomo solo finchè è economicamente conveniente farlo. Nello scenario apocalittico da te descritto le imprese non avrebbero utili (nessuno ha lavoro ed quindi il potere d'acquisto si riduce) pertanto non potrebbero investire in ammortamenti.
Con una modernizzazione graduale gli operai addetti alla catena di montaggio ( sono lavori ripetitivi ed alienanti, è meglio che se ne occupi un robot) verranno in parte riallocati a nuove mansioni (e di certo si investirà su di loro per poterli formare) ed in parte, probabilmente, licenziati (ma non vedo perchè dovrei tenere un operaio che si rifiuta di adoperare un computer nel 2016 o più semplicemente un operaio di cui non ho bisogno).
Come al solito si alzerà l'asticella della specializzazione, nulla è cambiato dai tempi della Ford.

Qual è la tua alternativa a questo sistema?
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9722

MessaggioInviato: 29 Feb 2016 18:09    Oggetto: Rispondi

Luko ha scritto:
Qualcuno in questa discussione ha preteso che gli imprenditori pagassero i dipendenti per (esempio) 8 ore anche se grazie all'evoluzione tecnologica essi stessi vengono impiegati solo per 4.


Chi l'ha detto, io no di sicuro.
Io penso, che l'imprenditore in questo caso debba ritrovarsi un risparmo nel costo del lavoratore, e che piuttosto si debba intervenire sulla tassazione del costo del lavoro. Sarebbe una via di mezzo, per accontentare lavoratore e imprenditore.

Luko ha scritto:
Con una modernizzazione graduale gli operai addetti alla catena di montaggio ( sono lavori ripetitivi ed alienanti, è meglio che se ne occupi un robot) verranno in parte riallocati a nuove mansioni (e di certo si investirà su di loro per poterli formare) ed in parte, probabilmente, licenziati (ma non vedo perchè dovrei tenere un operaio che si rifiuta di adoperare un computer nel 2016 o più semplicemente un operaio di cui non ho bisogno).


Questo è un ragionamento sensato e facilmente condivisibile. Il problema però rimangono i "licenziati", che andranno rilocati altrove e formati per fare altro. Certo non è un problema dell'imprenditore, piuttosto lo sarà dello Stato, o degli Stati.
Logico che chi non vorrà aggiornarsi non ha scusanti.

A volte però, alcune grandi aziende sono andate a batter cassa dallo Stato, per avere agevolazioni fiscali, contributi, finanziamenti, pena i licenziamenti...che poi con il tempo sono arrivati lo stesso, e nel frattempo i soldi nelle casse dello Stato non sono più tornati.

Luko ha scritto:
Qual è la tua alternativa a questo sistema?


Solare? Operativo? Cool

Torno seria...un'alternativa non c'è, ci saranno sempre i super ricchi, il ceto medio e i poveri.
Solo che a differenza di tempi migliori i poveri saranno sempre più numerosi (nulla di apocalittico, solo realismo, causa ed effetto lo chiamo io)...dovrà essere lo Stato, o gli Stati a trovare una soluzione. Ad esempio, si potrebbe cominciare a fare una campagna di sensibilizzazione riguardo il controllo delle nascite.
Per il resto dovrei mettermi a parlare di politica di nuovo e dire cose che ho già detto e ridetto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi