Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Poche luci e tante ombre sulla FAO
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 944

MessaggioInviato: 20 Ott 2009 19:08    Oggetto: Poche luci e tante ombre sulla FAO Rispondi citando

- notizia flash (20 ottobre 2009) -
di Paolo De Gregorio

-Pochi minuti fa, vedo per la prima volta in TV uno spot a cura della FAO, l?organizzazione faraonica che da 50 anni afferma di combattere la fame nel mondo, con l?incoraggiante risultato che gli affamati sono aumentati e ormai raggiungono il miliardo.
Ecco il testo: ?investire in agricoltura significa salvare vite?.
La genericità dell?affermazione mi lascia sbalordito. Oggi il frutto dell?agricoltura, il cibo, arriva dove ci sono i soldi per comprarlo, ossia agli obesi dell?occidente, non arriva a chi muore di fame, tanto è vero che le eccedenze del mercato si buttano, perché sarebbe troppo costoso farle arrivare ai veri affamati.
Non solo, ma le multinazionali che investono in agricoltura nei paesi poveri, utilizzando le terre migliori e trattando i dipendenti da schiavi, sottraggono a questi paesi terre e risorse alimentari importanti, in cambio di salari da fame.
Il problema, che la FAO non ha il potere di risolvere, ma che potrebbe denunciare, è quello di fare in ogni nazione un programma di autosufficienza alimentare, distribuendo le terre ai contadini in piccole proprietà coltivabili da una famiglia, con metodi e colture tradizionali, per il consumo interno e non per esportazione.
A questo si dovrebbe affiancare una martellante campagna di contenimento delle nascite, mettendo a disposizione gratuitamente la ?pillola del giorno dopo? che le donne possono usare riservatamente senza chiedere l?autorizzazione a nessuno, e istituendo una pesante tassazione alle coppie che generano più di due figli.
Senza questa strategia, è un cinico inganno parlare di risolvere il problema della fame.

Se conosceste come me la vita che fanno i dipendenti della sede mondiale della FAO che sta a Roma, che ho frequentato perché avevo due amici che ci lavoravano, sareste ancora più scettici.
Ho detto che i miei amici lavoravano ma non è vero (prendevano un profumato stipendio), passavano il tempo girellando per questa magnifica sede, con un meraviglioso terrazzo panoramico (sulla passeggiata archeologica e sul circo massimo), dove è funzionante una imponente e fornitissima tavola calda, impegnati a prendere il sole e a rimorchiare straniere. Ogni sera uscivano con grandi buste di cartone portando via gli acquisti fatti allo spaccio interno, fornitissimo di ogni ben di Dio proveniente da tutti i paesi del mondo.
Il problema della fame la FAO l?ha risolto solo per i suoi dipendenti, a spese dell?ONU. Vi è anche un altro aspetto, che è notissimo a chi ci sta dentro, che è un covo di spie di tutte le nazioni, in quanto lo status di funzionario FAO offre molta libertà di muoversi in ogni paese e dà l?accesso a informazioni sull?economia e le risorse, cose che è più semplice sapere infiltrando agenti fra i dipendenti del vecchio carrozzone.
Paolo De Gregorio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Riverside
Ban a tempo indeterminato
Ban a tempo indeterminato


Registrato: 29/02/08 21:32
Messaggi: 4396
Residenza: Riverside House

MessaggioInviato: 20 Ott 2009 22:56    Oggetto: Re: Poche luci e tante ombre sulla FAO Rispondi citando

messaggio rimosso
Top
Profilo Invia messaggio privato
freemind
Supervisor sezione Programmazione
Supervisor sezione Programmazione


Registrato: 04/04/07 20:28
Messaggi: 4643
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 20 Ott 2009 23:53    Oggetto: Rispondi citando

Paolo, non sarebbe il caso di portare qualche prova a riguardo?
Personalmente non seguo moltissimo l'operato della fao però quello che dici è molto grave, non linki nulla e non porti prove, credo (ma non sono sicuro) che a livello legale stai rischiando una denuncia per diffamazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Riverside
Ban a tempo indeterminato
Ban a tempo indeterminato


Registrato: 29/02/08 21:32
Messaggi: 4396
Residenza: Riverside House

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 00:02    Oggetto: Re: Poche luci e tante ombre sulla FAO Rispondi citando

edit by madvero, questa volta.

messaggio rimosso
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19146
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 01:51    Oggetto: Rispondi citando

il precedente messaggio l'ho rimosso io.



il regolamento ha scritto:
Il moderatore può modificare, cancellare o spostare un thread senza pubblica giustificazione. Eventuali chiarimenti vanno richiesti in privato.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Riverside
Ban a tempo indeterminato
Ban a tempo indeterminato


Registrato: 29/02/08 21:32
Messaggi: 4396
Residenza: Riverside House

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 08:49    Oggetto: Rispondi citando

messaggio rimosso

edit by madvero

e, per inciso, mi stai facendo perdere inutilmente la mattinata.
grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19146
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 09:15    Oggetto: Rispondi citando

beh... se la mettiamo giù così...
indovina?

Ahrahr Ahrahr Ahrahr

all'olimpo ci sono molti dei Laughing ma nessuno di loro è onnisciente e onnipresente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 944

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 10:41    Oggetto: Rispondi citando

la prova è il notevole aumento degli affamati nel mondo.
Quanto a dimostrare quello che ricordo, è chiaro che non posso dimostrare niente. La voce delle infiltrazioni nella Fao è una voce nota a Roma, ma chiaramente non è dimostrabile (come non era dimostrabile a suo tempo la voce che diceva che Ciancimino era mafioso)

cara madvero,
se il post procura problemi al sito rimuovilo pure, non mi offendo di certo
ciao a tutti
paolo
Top
Profilo Invia messaggio privato
madvero
Amministratore
Amministratore


Registrato: 05/07/05 20:42
Messaggi: 19146
Residenza: Ero il maestro Zen. Scrivevo piccole poesie Haiku. Le mandavo a tutti via e-mail.

MessaggioInviato: 21 Ott 2009 23:14    Oggetto: Rispondi citando

paolodegregorio ha scritto:
cara madvero,
se il post procura problemi al sito rimuovilo pure, non mi offendo di certo
ciao a tutti
paolo

non preoccuparti paolo, il fatto che io possa condividere in pieno o dissentire fortemente non è un parametro valido per lo spostamento o la rimozione di un post, qui all'olimpo.
le tue opinioni sono le tue opinioni !!!

tornando invece in tema, secondo me ciò che dici è sconvolgente.
ho sempre pensato un gran bene della fao, e la mia opinione non cambia anche dopo aver letto la tua testimonianza.
forse tu hai conosciuto qualche mela marcia e hai un'opinione all'opposto della mia, ma secondo me le mele marce sono un po' ovunque... e io finchè non vedo con i miei occhi e non metto il dito nella piaga, non credo.
son proprio come san tommaso !!!

srà il tempo, ahimè, come al solito, a far da giudice imparziale e dirci chi dei due ha ragione. io però, anche quest'anno, a natale, manderò i miei soliti 50 euro alla fao (come a tutti gli altri enti che ritengo validi, tipo unicef etc etc), invece di buttare i soldi al cesso comprando beni deperibili e inutili a gente che mi sta pure un po' sulle balle Very Happy

pensa che ogni anno faccio pure un sacco di litigi col madmarito in merito !!!
il madmarito per partito preso ritiene che se io mando un piccolo contributo a qualunque organizzazione di beneficenza o ente di ricerca, sono una povera pazza deficiente che vive nel regno di utopia, perchè faccio finta di non sapere che fra il mio invio di denaro e il raggiungimento a destinazione non ci sia un nutrito gruppo di delinquenti che si intascano i soldi.

Laughing Laughing Laughing

c'est la vie.
io invece penso semplicemente che il madmarito sia un inguaribile pessimista e io una spudorata ottimista.

Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 22 Ott 2009 00:17    Oggetto: Rispondi

madvero ha scritto:
...secondo me ciò che dici è sconvolgente.
ho sempre pensato un gran bene della fao...

e io finchè non vedo con i miei occhi e non metto il dito nella piaga, non credo.
son proprio come san tommaso !!!

io però, anche quest'anno, a natale, manderò i miei soliti 50 euro alla fao (come a tutti gli altri enti che ritengo validi, tipo unicef etc etc)

c'est la vie.
io invece penso semplicemente che il madmarito sia un inguaribile pessimista e io una spudorata ottimista.

eeeh si, c'est la vie, sei una spudorata ottimista... Squeeze

Per un'unica, sorprendente e probabilmente irripetibile volta che mi trovo interamente d'accordo con uno scritto di Paolo perché so che parla con disinteressata cognizione di causa...

Ah, Maddina, se io possedessi ancora la stessa futile e inutile motivazione idealista di Paolo e postassi ciò che so del WWF, avendoci lavorato ben al di dentro...
A Natale i 50 euri li spenderesti per comprarti un mitra al mercato nero, altro che bullock...

Ma fortunatamente io l'ho perduta per strada parecchi anni fa...

(120.00 euro di finanziamento a fondo perduto per il CRAS (centro recupero animali selvatici) di cui 20.000 spesi per una baracca dove le tartarughe muoiono dentro vaschette di vetroresina piene di acqua verdastra mai ricambiata, e 100.000 finiti nella ristrutturazione della casa di ****** *******...)


Ma chi credi che ci sia a capo della FAO, Madre Teresa di Calcutta?
L'idealismo umano, il business più redditizio e sicuro...

Oh come li conosco bene i tizi sul terrazzo panoramico di Paolo, c'ero anch'io...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi